fbpx

Mostre

Dai grandi nomi dell'arte internazionale alle nuove proposte, una sezione per segnalare le migliori esposizioni presenti in città

La prima mostra a Napoli di Mutaz Elemam

Scritto da Matteo Zapelli Il . Inserito in Mostre

Mutaz Elemam Dream

Per chi conoscesse poco l’artista in questione ricordiamo che Mutaz Elemam è nato e cresciuto a Kassala, nella regione orientale del Sudan. Ha studiato a Khartoum Belle Arti all'Università della Scienza e della Tecnologia del Sudan. Tra il 2003 e il 2007 ha lavorato in Art Therapy presso la Grace Child Care Organization di Khartoum, una struttura che ospita e forma i giovani sopravvissuti a guerre e circostanze sociali sfavorevoli.

“Fearless” di Pier Toffoletti: storie di donne e del loro coraggio. In esposizione al PAN

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

Fearless di Pier Toffoletti trinchese

Per la prima volta la città di Napoli si presta ad ospitare la mostra personale dell’artista Pier Toffoletti. Più precisamente è al PAN, Palazzo delle Arti di Napoli, che è stata allestita l’esposizione intitolata “Fearless”, a cura di Marina Guida. Il progetto, inaugurato il 13 giugno e visitabile fino al prossimo 1 luglio, è promosso dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

SplendOri: Il lusso negli ornamenti ad Ercolano

Scritto da Matteo Zapelli Il . Inserito in Mostre

ciampa ercolano

Parte la mostra SplendOri. Il lusso negli ornamenti ad Ercolano, la prima grande mostra del Parco Archeologico di Ercolano all’interno dell’Antiquarium del Parco, anche questo per la prima volta aperto alla fruizione del pubblico che aprirà i battenti al pubblico a partire dal 20 dicembre 2018.

Salvatore Emblema alla galleria Fondi

Scritto da Luca Murolo Il . Inserito in Mostre

WhatsApp Image 2019 05 23 at 10.36.14 AM 4

Sabato 18 maggio è stata inaugurata la mostra “Costruire e comporre cinquanta-ottanta”, con le opere di Salvatore Emblema, alla galleria Fondi, la seconda personale dell’artista di Terzigno presentata alla galleria di via Chiaia, che si avvale di opere prestate dalla collezione degli eredi, rielaborando quello che è stato il concetto espositivo ideato dallo stesso Museo Emblema di Terzigno, nell’ambito del calendario delle iniziative espositive per il 2019.

Simon Claviere-Schiele : “Di Lava e di Seta”

Scritto da Luca Murolo Il . Inserito in Mostre

WhatsApp Image 2019 05 16 at 2.59.54 PM

L’Istituto Grenoble di via Crispi ci propone una mostra di un artista francese che a molto a che vedere con la nostra città. Simon Claviere-Schiele, ha studiato a Napoli e a Venezia, e nell’ambito della “Serata Franco-Partenopea”, si inaugura la sua mostra “Di Lava e di Seta”, che sarà visitabile dal 6 maggio al 6 luglio.