fbpx

Iris Network: Marco Musella è il nuovo presidente

Scritto da Fabio Di Nunno Il . Inserito in Port'Alba

thumbnail Musella Borzaga

Marco Musella, ordinario di economia politica presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, è il nuovo presidente di Iris Network – Istituti di Ricerca sull’Impresa Sociale

 

A margine dei lavori della X edizione del Colloquio Scientifico sull’impresa sociale, svoltosi a Napoli il 10 e l’11 giugno, il 9 giugno l’Assemblea dei Soci di Iris Network ha rinnovato il Comitato di Gestione ed eletto il suo nuovo presidente: Marco Musella, ordinario di economia politica presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Iris Network è la rete nazionale degli istituti di ricerca sull’impresa sociale, impegnata a sostenere attività di indagine empirica e di riflessione teorica per favorire una conoscenza approfondita delle organizzazioni di impresa sociale, affermandone il ruolo e migliorando la loro capacità di intervento. Per questo, Iris Network promuove riflessioni, approfondimenti e scambi di informazioni tra istituti di ricerca, enti di ricerca, università, singoli ricercatori e tra questi ed il mondo dell’imprenditoria sociale. Non è un’associazione di rappresentanza, né un’agenzia di sviluppo, quanto un contesto generativo all’interno del quale veicolare una conoscenza attivabile – cioè orientata a sostenere lo sviluppo – creando un circolo virtuoso tra comunità scientifica e addetti ai lavori. Iris Network raccoglie trentuno soci di vario genere: università, dipartimenti, istituti, centri di ricerca e formazione, imprese sociali, loro organizzazioni di rappresentanza e coordinamento, enti pubblici o privati interessati all’attività dell’associazione. Marco Musella succede a Carlo Borzaga, fondatore di Iris Network ed alla sua guida negli ultimi dieci anni. Marco Musella è direttore del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Napoli “Federico II” e vicepresidente della Fondazione Banco di Napoli. I suoi principali temi di ricerca spaziano dalla macroeconomia all’economia politica del Mezzogiorno, politiche sociali e organizzazioni di terzo settore. La X edizione del Colloquio Scientifico sull’impresa sociale, svoltasi tra l’Università “Federico II” e la Fondazione Banco di Napoli, con una sessione dedicata all’innovazione sociale ed il dibattito sulla Riforma del Terzo Settore e suoi decreti attuati, ha visto anche la presenza del Sottosegretario del Ministero del Lavoro e della Politiche Sociali, Luigi Bobba. Il Colloquio Scientifico sull’impresa sociale ha affrontato i principali temi dalla produzione scientifica negli studi sull’impresa sociale. Ciò è particolarmente significativo per l’Italia, dato che nel nostro Paese l’impresa sociale ha visto una sua ampia diffusione. Questi i temi affrontati durante il colloquio:

- Impresa sociale e beni relazionali: un legame non scontato

- Mondi vitali e imprenditorialità sociale

- Impresa sociale e Mezzogiorno

- L’evoluzione dell’impresa sociale nel welfare universalistico a protezione variabile

- Impresa sociale e rigenerazione di asset comunitari

- Azioni di ricerca e sviluppo per l’impresa sociale

- Social innovation: campo semantico ed estensione empirica di un concetto complesso

- L’impresa sociale nel terzo setore. Il quadro della riforma, le sfide della decretazione