fbpx

NAPOLI SI RISCOPRE CON IL CINEMA ALL’APERTO

Scritto da Lorenzo Riccio Il . Inserito in Port'Alba

thumbnail cinema-allaperto-mostra-doltremare-napoli-estate-2016
Il caldo avanza, le vacanze si avvicinano e resistere alle serate all’aperto, magari in compagnia di un buon film, diventa sempre più difficile. Napoli offre, da qualche anno, una vasta scelta per passare qualche piacevole ora nelle arene estive.

 

Le rassegne estive all’aperto a Napoli iniziarono grazie ad Arci Movie che nel 1994, presentò una prima rassegna nel Parco Urbano di San Sebastiano a Vesuvio dal titolo “Pierrot sotto le stelle”.

Negli ultimi anni l’arena di San Sebastiano al Vesuvio ha raggiunto circa 20.000 presenze per stagione. In città poi c’è stata per anni la rassegna Accordi@disaccordi che ha raccolto migliaia di napoletani nel fresco del Parco del Poggio ai Colli Aminei.

Per giugno le proiezioni sono essenzialmente nei weekend, ma a luglio e agosto la frequenza coprirà quasi tutti i giorni della settimana, con costi contenuti.

E’ già iniziata la rassegna cinematografica all’aperto presso il Parco del Poggio ribattezzato, dall’anno scorso, Arena Modernissima. Per il momento i film saranno proiettati solo nei fine settimana. Il prezzo, aumentato rispetto all’anno scorso, è di 5 euro.

Anche per il 2016 ritorna Soundgarden una rassegna di film all’aperto che dovrebbe durare per giugno e luglio. Tre giorni settimanali di cinema con tre rassegne diverse. Il martedì ci saranno dei film con una leggera carica di erotismo, il mercoledì quelli ispirati alla commedia napoletana e il giovedì verranno proposti, come lo scorso anno, grandi film musicali. Tutti i film potranno essere visti comodamente seduti su delle sedie a sdraio, o sui divani o su puff e cuscinoni. Il prezzo per la singola proiezione è di 3 euro.

La novità di quest’anno è l’Arena all’aperto di Città della Scienza, un anfiteatro da ben 1.300 posti che ospita una rassegna cinematografica dal titolo “Movies, music and stars”. Ben 32 film che ci consentiranno di passare ben sessanta serate, dal 31 maggio al 31 luglio 2016, con proiezioni che si terranno principalmente nei weekend.

Anche quest’anno poi, il Parco Urbano – San Sebastiano al Vesuvio ospita la grande rassegna cinematografica dell’Arcimovie di “Cinema intorno al Vesuvio 2016” che si terrà tutti i giorni fino al 29 agosto 2016 alle 21,15. Si parte giovedì 23 giugno con la proiezione di “Milionari” di Alessandro Piva in una serata speciale che prevede l’accesso con solo 2 euro al Parco.

Aperto tutto l’anno, ma con un fascino indiscutibile d’estate, il Drive in di Pozzuoli, in Contrada La Schiana 21, dove si potrà vedere il film previsto comodamente seduti in macchina e sotto le stelle. In estate le proiezioni sono previste dal venerdì alla domenica alle 20:50 e alle 22:50 e dal lunedì al martedì alle 21:30, anche in caso di pioggia.

Iniziativa particolarmente gradita è la particolare rassegna di 5 film che si svolgerà fino a fine luglio all’Asilo Filangieri in terrazza, in pieno centro storico a due passi da San Gregorio Armeno, dal 24 giugno fino al 27 luglio 2016 ogni mercoledì di luglio, per scoprire assieme “la matrice culturale comune al Basso Mediterraneo”.

Una rassegna dal titolo “Cinebál Melograno – Il cinema è un giro di Mediterraneo” che vuole esplicitare attraverso le pellicole cinematografiche quel modo culturale comune di percepire e vivere la vita dei popoli della estesa zona del basso Mediterraneo.

“All’Asilo i concerti, gli spettacoli, le proiezioni, gli incontri sono ad ingresso libero. È gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti la sperimentazione politica, giuridica e culturale avviata all’Asilo.”