fbpx

Prima edizione del Festival Sky Arte a Napoli, città della Rinascita

Scritto da Vittoria Ziviello Il . Inserito in Port'Alba

Sky arte

Dal 5 al 7 Maggio 2017 la città di Napoli ospiterà una clamorosa prima edizione del Festival promosso dal canale telematico Sky Arte, in collaborazione con il Polo Museale della Campania e il Comune di Napoli. La sede principale delle iniziative , sarà una location d'eccezione, la Villa Pignatelli della Riviera di Chiaia, che ospiterà incontri, presentazioni e workshop.

Tuttavia, la Villa non sarà l'unico centro d'interesse per le attività previste; infatti, il Museo Madre ospiterà l'evento inaugurale del Festival, mentre altre iniziative saranno organizzate presso il Palazzo Zevallos - Stigliano di Napoli e nel Rione Sanità con i complessi della Basilica San Gennaro extra Moenia e la Basilica di Santa Maria della Sanità, dove si terrà un concerto di un importante artista napoletano, probabilmente si tratterà di Vinicio Capossela.

Saranno dunque tre giorni interamente dedicati alla celebrazione dell'arte in tutte le sue forme, attraverso mostre, proiezioni, anteprime, concerti, fotografie, teatro e street art. Il tema scelto quest'anno sarà quella della "rigenerazione", nel senso di voler interpretare le espressioni artistiche nella chiave di lettura di una "rinascita": da qui si spiega la scelta di Napoli, che è considerata da sempre << tra i luoghi italiani più vivaci, capace di coniugare innovazione e tradizione>>.

Tra le tante sorprese di questo festival, non possiamo dimenticare la presentazione di Sky Academy, un insieme di iniziative volte a promuovere le attività e il potenziale delle nuove generazioni, mediante workshop e incontri per stimolare la creatività di ragazzi e bambini.

Occasione quindi imperdibile, in quanto saranno coinvolti protagonisti della scena artistica italiana e internazionale al fine di presentare una proposta culturale variegata e unica. Ricordiamo inoltre che tutte le iniziative saranno gratuite fino ad esaurimento posti.