Mediterraneo: fotografie tra terre e mare. A Napoli la tappa conclusiva della rassegna che racconta la nostra storia

Scritto da Vittoria Ziviello Il . Inserito in Mostre

foto mostra

A Napoli saranno previsti tre appuntamenti con la rassegna "Mediterraneo: fotografie tra terre e mare", di cui due si terranno nella Sala delle Terrazze del Castel dell'Ovo, il 28 e il 30 Giugno, e una a Piazza Bellini, con il reporter Gabriele Micalizzi di "Cesura", gruppo di fotografi indipendenti.
Nella Sala delle Terrazze saranno esposti i lavori delle fotografe selezionate per le sezioni "Sguardi di Donne, sulle Donne del Mediterraneo", Alessandra Basile, Diletta Allegra Mazza, Maddalena Mone e della sezione "Circuito Off", Ilaria Abbiento, Daniela Bazzani, Eleonora Carlesi.

Tema fondamentale della rassegna è rappresentato dall'attualità, dalla ricerca, dalla sostenibilità e dalla complessità delle variegate relazioni tra cultura e società nel Mediterraneo, attraverso il coinvolgimento dei più disparati generi fotografici, che diventano il veicolo per una più approfondita riflessione e introspezione sulle diverse culture mediterranee.

Ogni anno la rassegna pubblica bandi ai quali i fotografi possono partecipare; sarà poi una qualificata giuria a selezionare i lavori da esporre.

All'Accademia delle Belle Arti di Napoli sono già stati esposte le creazioni delle partecipanti al Laboratorio di fotografiaper Donne Straniere e napoletane Curiose.

Questa edizione 2017 ha i patrocini della Commissione Europea, della Regione Campania, del Comune di Napoli, della Regione Piemonte, del Comune di Settimo Torinese, dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti, dell'Unione delle Università del Mediterraneo e il partenariato dell'Accademia di Belle Arti di Napoli, della Biblioteca Nazionale di Napoli, della Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana e dell'Ecomuseo del Freidano di Settimo Torinese.

Banner AIRC