fbpx

Estate a Napoli 2017 – Le Spalle di Totò

Scritto da Lorenzo Riccio Il . Inserito in Port'Alba

lorenzo riccio

La rassegna dell’estate napoletana si chiama “Estate a Napoli 2017 – Le Spalle di Totò“, un omaggio ai grandi artisti che hanno accompagnato Totò nella sua lunga carriera.
Un programma ricco di eventi artistici e culturali tra luglio a settembre che si svolgerà in diverse location cittadine come il Convento di San Domenico Maggiore, il cortile del Maschio Angioino, la Chiesa di San Severo al Pendino, il Pan | Palazzo delle Arti Napoli, la Casina Pompeiana in Villa Comunale, il Parco del Poggio, il lungomare e tante altri.

Settanta giorni con rassegne teatrali, performance musicali, concerti, readings, danza, mostre e tanto altro; un programma ben articolato che si svolge tra varie location. La rassegna teatrale si svolgerà nel cortile del Maschio Angioino.

Un appuntamento speciale sarà quello del 19 luglio, in memoria di Paolo Borsellino nel giorno dell'anniversario della sua morte con suoni e parole dedicate al giovane Salvatore Barbaro, vittima innocente della camorra.

Giovedì 27 luglio alle ore 20.30 ci sarà La Porta di Parmenide rappresentazione formativa del racconto di Parmenide davanti alla “Porta della Giustizia” che immette sulla via del “Cerchio della Verità”; la settimana che va dall’ 1 al 5 agosto sarà la volta di Kontami/Na/zioni, rassegna che promuove gran parte di suoni del mondo come rock, jazz, musica popolare napoletana e pugliese, tango, gipsy, swing; da lunedì 7 fino a sabato 27 agosto andrà in scena Ridere – rassegna teatrale e musicale giunta alla XXVII edizione e si articolerà in diversi spettacoli come Concerto per orchestra diretto dal Maestro Leonardo Quadrini , Caro Totò spettacolo (OMAGGIO A TOTO’) di e con Dodo Gagliarde, Operazione San Marzano di G. Liguori, E. Guadagno, R. Minervini, diretto da Gaetano Liguori, Verso il mito.

Giovedì 31 agosto alle ore 21.00 ci sarà la chiusura dell’evento con la rassegna teatrale La scena siamo noi! di e con Matteo Mauriello; un concerto-spettacolo che ripropone suoni e atmosfere che hanno contraddistinto il panorama musicale campano attraverso i secoli

Tra gli appunti «caldi» della settimana a cavallo di Ferragosto possiamo ricordare: La Notte di San Lorenzo, il 10 agosto, con appuntamento nella piazza del Plebiscito con le melodie di decine di mandolinisti per l'evento Mandolini

sotto le stelle e le osservazioni delle stelle con gli astrofili napoletani e il 14 agosto con il festival di musica e danza.