fbpx

Social World Film festival: il grande cinema approda a Vico Equense

Scritto da Vittoria Ziviello Il . Inserito in Cinema & TV

th

La Mostra Internazionale del Cinema Sociale giunge alla sua ottava edizione e si terrà dal 29 luglio al 5 agosto 2018 nella bellissima Vico Equense, location d’eccezione, incastonata nella splendida cornice paesaggistica e culturale della Costiera Sorrentina.

I molteplici eventi previsti per la rassegna sono stati organizzati da oltre 50 giovani professionisti, tutti under 35. Parteciperanno a questa edizione tantissimi personaggi di spicco del mondo dello spettacolo, tra cui Claudia Cardinale (presidente onorario del festival), Ornella Muti, Enzo Avitabile, Lello Arena, Riccardo Scamarcio.
Il Social World Film festival, oltre ad essere un concorso-vetrina di titoli e personalità provenienti da tutto il mondo, costituisce soprattutto in particolare momento di aggregazione , riflessione e denuncia sociale che si propone di utilizzare l’esperienza cinematografica come mezzo di comunicazione e cooperazione internazionale.
Questa iniziativa nasce ,innanzitutto, dall’esigenza di divulgare e pubblicizzare i cortometraggi e/o i documentari a sfondo sociale che sempre più spesso vengono realizzati, anche da produttori amatoriali.
Peculiarità di questa originalissima rassegna cinematografica è la componente giovanile. Si tratta, infatti, di una kermesse organizzata da un team di professionisti dai 18 ai 35 anni; il festival offre diverse opportunità , tutte gratuite, dedicate a giovani talenti italiani e stranieri; i giovani sono anche protagonisti, perché il 90% delle produzioni in concorso sono realizzate da giovani under 35.
Nel corso degli anni, il festival ha potuto vantare di importanti patrocini e collaborazioni da parte della Rai, Medusa, Warner Bros, Luce- Cinecittà, Ministeri dell’ Ambiente e del Lavoro e tanti altri. Saranno presenti due giurie d’eccezione, una “critica” e una “di qualità” guidata dal critico cinematografico Valerio Caprarica e dalle più importanti testate giornalistiche nazionali , come Corriere della Sera, La Repubblica, Il Mattino, RDS, Rai News, Rai Movie e Radio Capital.
Insomma è un evento da non perdere, capace di canalizzare la passione per il cinema in una cornice paesaggistica e culturale di alto livello.