Genoa - Napoli

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

CAPOTOSTO

Non solo il gemellaggio lungo trentasei anni: Genoa-Napoli è anche un amarcord che attraversa ogni settore del campo. Dalla porta al reparto offensivo. Da Nevio Favaro a Guillermo Stabile. Dal vice di Carmignani e Mattolini al 'Filtrador' argentino, passando per Giancarlo Corradini, Antonio Criscimanni e altri.

Ma anche Giovanni Francini, il quale dopo l'addio al club partenopeo ha indossato per poche partite la casacca del Grifone. E Flavio Emoli, centrocampista nella Juventus del 'Trio Magico' che cinquantatré anni fa riabbracciava nel capoluogo campano Omar Sivori. Vestì la casacca del 'Ciuccio' per quattro stagioni, terminando la carriera nel club più antico d'Italia (ancora in attività). Un'annata in più rispetto a Gastone Bean. Tre stagioni a Pegli anche per Sebino Nela da Rapallo: ha chiuso la carriera professionistica nel Napoli, lasciando la 'Superba' nel 1981 per la Capitale. Un triennio con il 'Vecchio Balordo' -soprannome coniato da Gianni Brera- anche per Oscar Damiani, il quale ha indossato la maglia partenopea in due periodi diversi.

Banner AIRC

Iscriviti alla nostra NewsLetter e risparmia subito 5€ sul prossimo acquisto