fbpx

Napoli, ecco l'app per calcolare il Reddito di Cittadinanza

Scritto da Angela Pascale Il . Inserito in Succede a Napoli

app rdc

Siete stanchi della fila allo sportello  dell' INPS? State ancora cercando di capire se potrete richiedere o meno il Reddito di Cittadinanza? E soprattutto quale sarà la cifra a voi assegnata? O semplicemente avete trovato ingiusto il responso dell’INPS e volete un secondo parere pratico e immediato prima di far ricorso?


Vi farà piacere sapere che la soluzione tecnologica è arrivata, proprio negli ultimi giorni, ideata da un team di giovanissimi.
Da misura di aiuto alle fasce disagiate ad opportunità tecnologica. Il Reddito di Cittadinanza diventa una app per iPhone e iPad che mira a fornire uno strumento di simulazione per il calcolo rapido della misura di aiuto al reddito.

Sviluppata nell’Apple Developer Academy, il primo centro ufficiale di formazione di Apple in Europa, l’app è gratuita e mira a fornire uno strumento in grado di simulare velocemente l’ammontare del Reddito di Cittadinanza in appena tre passaggi.
Non più complessità o file inutili agli sportelli quindi, e in solo pochi minuti è possibile sapere se potenzialmente si ha diritto al Reddito e in che misura. Il tutto aggiornato alle ultime modifiche ministeriali di marzo 2019.

Basta rispondere ad alcune domande iniziali e fornire dei parametri riguardanti il proprio nucleo familiare, come il valore dell’ISEE, il patrimonio mobiliare e immobiliare e i redditi del nucleo familiare. Al termine della simulazione l’utente potrà sapere se potrà richiedere il Reddito e avere il calcolo mensile e annuale del valore che sarà caricato sulla carta elettronica fornita da Poste Italiane.
“Abbiamo affrontato il progetto annullando la complessità del calcolo del Reddito di Cittadinanza e riducendo tutta la simulazione in appena tre passaggi. La nostra applicazione aiuta chi non ha dimestichezza con le leggi e i calcoli, a sapere in pochi minuti se può richiedere il reddito e a quanto ammonta la misura. Utile per sapere rapidamente se si può accedere alla misura e a quanto ammonta la quota mensile che si riceverà” ha dichiarato Ciro Barbato, project manager del progetto. Un team formato da diplomati dell’Apple Developer Academy, come Raffaele Miraglia che si è occupato del codice dell’app e Vittorio Stile che ne ha curato l’esperienza utente e la grafica.

L’app Reddito di Cittadinanza rispetta la privacy degli utenti, tutte le informazioni inserite durante la simulazione sono eliminate al termine del calcolo, e nessun dato viene salvato all’interno o all’esterno dell’app, neanche per fini statistici.
L’applicazione è completamente gratuita e non contiene pubblicità, oltre che essere un progetto, a detta degli sviluppatori, apolitico e indipendente.
L’app può essere scaricata da subito all’interno dell’App Store dal link https://geo.itunes.apple.com/it/app/reddito-di-cittadinanza/id1456666467 ed è compatibile per iPhone e iPad a partire dagli iPhone SE fino ai recenti iPhone XS.

Non ci resta che capire se i richiedenti avranno a disposizione un iPhone o un iPad, considerati entrambi un bene di lusso. Fateci sapere cosa ne pensate.