fbpx

Napoli diventa la “Capitale dell’Antiriciclaggio”

Scritto da Harry Di Prisco Il . Inserito in Succede a Napoli

aica11

A Palazzo Caracciolo primo “Focus” territoriale dal titolo: “Antiriciclaggio e Territorio: un gioco di squadra tra istituzioni, professionisti, imprese e società civile”

Mercoledì 8 Maggio Napoli è diventa la “Capitale dell’Antiriciclaggio”. Nella sala “Meeting” del prestigioso albergo “ Palazzo Caracciolo” in via Carbonara Istituzioni, imprese, professionisti, associazioni di categoria e forze dell’ordine si sono incontrate per discutere ed approfondire le novità della normativa nazionale ed europea sull’Antiriciclaggio nel primo “Focus” territoriale sul tema, dal titolo: “Antiriciclaggio e Territorio: un gioco di squadra tra istituzioni, professionisti, imprese e società civile”.


L’evento è stato organizzato dall’Aieca (Associazione Esperti di Compliance e Antiriciclaggio), un’associazione internazionale costituita nel 2018 a Napoli per rappresentare e valorizzare gli esperti di Compilance e Antiriciclaggio, che promuove la crescita professionale degli associati grazie a programmi di formazione specifica. Alla base del manifesto operativo i principi di etica al fine di difendere la stabilità economica nazionale e promuovere la cultura della legalità e dello sviluppo. Ha aperto i lavori Pietro Romano Presidente AIECA, saluti del Sindaco di Napoli, del Prefetto di Napoli, Camera di Commercio di Napoli, Camera di Commercio Italo Romena.


Il dibattito è stato moderato da Francesco Saverio Coppola (Presidente comitato scientifico AIECA) e dal giornalista Massimiliano Murolo, questi i relatori: Claudio Clemente Direttore per l'Italia UIF - Banca D'Italia, Maria Cristina Ribera Sostituto Procuratore Tribunale di Napoli, Luigi Scipione Prof. Diritto Bancario Università Federico II° Napoli, Andrea R. Castaldo Professore ordinario Diritto Penale Università degli Studi di Salerno ed il Tenente Colonnello Giuseppe Rocco Nucleo Polizia Economica e Finanziaria GDF. Sono seguiti gli interventi programmati dei rappresentanti di: Associazione Bancaria Italiana Campana, Osservatorio Banche/Imprese, UFI Unionfin, Unione Industriali Napoli, Ordine Avvocati di Napoli, Ordine dei Commercialisti di Napoli, Camera di Commercio Napoli, Società di Mutuo Soccorso «Cesare Pozzo», Casartigiani, Confcommercio Napoli, Associazione Nazionale Gestori Ambientali,PMI International, Unione Coltivatori Italiani, Cittadinanza Attiva Campania,SOS Impresa Salerno.