fbpx

La startup è “sospesa” come il caffè. A Napoli, l’iniziativa di NaStartup offre aiuti gratuiti agli startupper

Scritto da La Redazione Il . Inserito in Succede a Napoli

WhatsApp Image 2019 04 26 at 14.05.08

Il caffè sospeso è una delle più belle tradizioni napoletane. I napoletani quando si recano al bar a bere la famosa bevanda possono pagare un caffè in più (sospeso) per offrirlo a chi ne ha bisogno.


NaStartup, la community e Palestra delle startup di Napoli, ha scelto di usare (e trasformare) questa usanza per offrire nuovi vantaggi agli innovatori del territorio:
«Abbiamo messo a disposizione uno spazio e l’aiuto dei nostri ambassador. Ogni startupper che ha bisogno di un supporto può venire da noi e parlarci della sua idea», spiega Antonio Prigiobbo, il driver di NAStartUp.
Oltre agli aiuti, anche una (o più) tazzine di caffè, offerte ad aprile a Casa Lavazza (che ha messo a disposizione i suoi spazi in Via San Biago dei Librai 39), all’interno di Palazzo Marigliano a maggio nella Casa dei Giornalisti al SUGC Sindacato Unitario Giornalisti della Campania a vico Cappella Vecchia 8b nei pressi di piazza dei martiri.
Da oltre un mese, ogni venerdì, gli startupper che vogliono dei feedback e dei supporti sulla loro idea possono recarsi, prenotandosi, son accolti dalla community di Nastartup:
«Mettiamo a disposizione la nostra rete di partner tra cui manager, imprenditori, sviluppatori, designer che sposano la filosofia di comunità e innovazione, che è alla base della nostra Palestra. Tutti mettono a disposizione il loro tempo per supportare le nuove realtà del territorio», continua Prigiobbo.
Un’iniziativa che nasce all’interno della community che ha sviluppato negli anni una sua precisa identità:
«Siamo convinti che non bisogna dire a uno startupper qual è la strada giusta da percorrere. Anche perché nell’innovazione non esiste un unico sentiero. Quello che ci piace invece fare è aiutare lo startupper a trovare una sua strada, che è unica e potrà condurlo lontano. Le buone pratiche spesso non portano da nessuna parte, mentre arrivi lontano se segui percorsi nuovi e inesplorati».
Insieme a dei Partner
L’iniziativa nasce insieme a Casa Lavazza, lo spazio lanciato dalla celebre azienda del caffè, per celebrare il legame indissolubile tra l’amata bevanda e il popolo napoletano, al quale si è aggiunto, nel mese di maggio, il Sindacato Unitario dei Giornalisti della Campania, nei pressi di Piazza dei Martiri.
Gli appuntamenti de la #StartupSospesa, continuano nella casa dei giornalisti della Campania, con un particolare focus sui giornalisti che vogliono mettere su una startup.
Per non perdere tutti gli appuntamenti di NaStartup (i TechCofee e gli incontri OneToOne), basta seguire in canali social della community. Prossimo evento NAStartUpDay: mercoledì 15 maggio ore 18:00 www.nastartup.it