fbpx

Lontano, Lontano. Luigi Tenco - Il Giorno Dopo: Il nuovo Soundtrack Album di Francesco Santagata e Francesco Luongo.

Scritto da Francesco Verdosci Il . Inserito in Musica

Francesco Santagata

Lontano Lontano. Luigi Tenco. Il Giorno Dopo. Soundtrack Album è il secondo affascinante progetto musicale di Francesco Santagata. Le otto tracce di cui è composto sono riscritture di alcuni dei più celebri brani di Luigi Tenco realizzate da Francesco Santagata per lo spettacolo teatrale "Lontano Lontano. Luigi Tenco. Il Giorno Dopo." di Roberto Ingenito (produzione Liberaimago).

Punto di forza di quest’album sono senza dubbio le riscritture delle opere di Tenco in quanto radicalmente distanti dalle composizioni originali e che provano a situarsi in un'area compositiva sita tra alternative songwriting, noise, post-rock e, in una certa misura, arrivando fino al grunge della north west coast americana stile Nirvana.

Ma com’è nato quest’album che è uscito lo scorso 30 Maggio? L’autore e compositore partenopeo Francesco Santagata ci ha raccontato che: "Quando Francesco Luongo e Roberto Ingenito mi proposero di lavorare alla colonna sonora di "Lontano lontano. Luigi Tenco. Il Giorno Dopo." mi trovai difronte a due strade opposte ma ugualmente necessarie: riproporre questo materiale in una maniera quanto più fedele e, in un certo senso, filologica possibile, oppure cercare di comprenderlo nel profondo, elaborandolo invia del tutto personale.
Dopo qualche notte insonne capì che la strada più onesta da percorre sarebbe stata la seconda: quella di personalizzarne il contenuto. Insomma, questo disco, pur essendo una riscrittura di alcune delle più celebri canzoni di Luigi Tenco, dovrebbe essere considerato come un album di brani inediti fortemente influenzati dalla sua opera.
Le canzoni infatti sono state totalmente destrutturate nella forma, nell'armonia e, in alcuni casi, nella melodia, a partire da un profondo lavoro di ricerca. Questo Lavoro mi ha letteralmente gettato in un labirinto di specchi alla ricerca di Tenco, ma che alla fine mi ha messo di fronte al me stesso emerso attraverso le sue bellissime canzoni."


Da sottolineare anche la novità assoluta di questo interessante progetto musicale prodotto per la Bulbart – tra i più emozionanti della scena compositiva partenopea in primis - che oltre ad essere una rivisitazione quanto mai innovativa delle composizioni di Luigi Tenco, è che il disco sarà distribuito sia in formato digitale che in formato “Phygital” tramite la “Nufaco Card”, ovvero un nuovo supporto per la musica che ha permesso di unire analogico e digitale in una card magnetica che, appoggiata sul cellulare, rimanda ad una playlist senza dover passare tra login, password e pagamenti online. Va anche ricordato e sottolineato, inoltre, che la realizzazione di quest’innovativo album si fonda sui principi etici del “DIY” senza tuttavia venir meno ai criteri di professionalità e qualità della produzione.

Lontano Lontano Soundtrack Nufaco

Gli Autori:

Francesco Santagata, nato nel famigerato e triangolare lembo di terra che va sotto il nome di “Terra dei fuochi”, si occupa con grande successo di produzioni culturali a Napoli come parte del "Nadir Collective" ed in particolare è specializzato in colonne sonore musicali per il teatro e l’audiovisivo oltre che di musica strumentale, collaborando con alcune rinomate compagnie sia strettamente campane che italiane.

Ha composto ed eseguito l’applauditissimo live delle musiche della “Compagnia di Circo contemporaneo Dal Pian Terreno” che ha vinto il premio speciale Marte Live 2018. Suo altro grande successo è la composizione e la vibrante esecuzione delle musiche di "Luna Park" e del suo sequel "Le Cinque Rose di Jennifer" dell’autore Annibale Ruccello (tra i più acclamati vincitori del bando di residenza MU.D 2016 - Teatri Associati Di Napoli) per la compagnia Ingenito – Limodio.

Ha inoltre composto le colonne sonore musicali di "Lacerazioni", "L’altro Totò" e "Celeste" di Fabio Pisano (quest’ultimo presente nella sezione osservatorio del Napoli Teatro Festival 2018), prodotti da Liberaimago. Da ricordare il suo album da solista, grande successo di critica e pubblico, "Falsi Risvegli"(https://francescosantagata.bandcamp.com/album/falsi-risvegli) uscito il 30 settembre 2016 e prodotto da Nadir \ Napoli Direzione Opposta e Tippin’ The Velvet.

Ha fatto parte di alcune band della scena campana come “I Before You” e gli psichedelici “Come In Take Off Your Shoes” (specializzati nelle avvolgenti sonorità dello Psych-Jazz-rock strumentale nel solco della tradizione delle band rock progressive che va dai King Crimson ai Jethro Tull, dai Pink Floyd ai Genesis) con i quali, inoltre, ha registrato il doppio disco "Verde/Viola" (2013).


Francesco Luongo, spettacolare ed intrigante voce di questo progetto, è un attore, cantante, operatore dello spettacolo in varie scuole e centri riabilitativi per ragazzi portatori di handicap. Ha iniziato gli studi teatrali sotto la guida di Michele Monetta, allievo di Etienne Decroux, all’”I.C.R.A. Project” Centro Internazionale di Ricerca sull’Attore dove si diploma in “Mimo Corporeo”. Studia Canto lirico prima con il M° Sergio Voccia e poi al Conservatorio “Martucci” di Salerno. Il suo esordio teatrale è con Gianfranco e Massimiliano Gallo. Nel campo musicale è cantante solista dell’ensemble vocale “Le Voci del Sud” diretto da Eugenio Bennato. Ha lavorato con Bruno Garofalo, Federico Salvatore, Lalla Esposito, Armando Pugliese , Pietra Montecorvino, Eugenio Bennato, Erasmo Petringa, M’Barka Ben Taleb e tanti altri.


“Lontano Lontano. Luigi Tenco - Il Giorno Dopo”, Soundtrack Album:
Francesco Luongo (voce principale); Fracesco Santagata (riscrittura, chitarra, synths, manipolazioni, seconde voci e registrazione); Luca Paolella (missaggio e master); Rosario Martone (artwork); Remo Santagata (grafica). Una Produzione BULBART.

Di seguito trovate il link per l'ascolto:
https://soundcloud.com/francesco_santagata/sets/francesco-santagata-francesco-luongo-lontano-lontano-soundtrack/s-bJ17E

Lontano Lontano soundtrack copertina