Il Pallonetto

Il nome di un quartiere, che è anche il nome di un gesto tecnico: tutti gli sport dell’area napoletana, con un occhio di riguardo al calcio, per molti la prima vera passione della vita.

Verso Napoli Inter

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

Bianchi

Anche Napoli-Inter è una di quelle partite che toccata ogni settore del campo. Ottavio Bugatti -otto annate sotto il Vesuvio- appoggia il pallone a Tarcisio Burgnich (tre stagioni con la casacca partenopea), che combina con Mauro Belllugi e Aristide Guarnieri (i quali hanno disputato un solo campionato con la casacca del 'Ciuccio').

Verso Napoli - Atalanta

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

CAPOTOSTO2

Scrivi Ottavio Bianchi e pensi a uno dei due tecnici dell'epoca d'oro. Ma il suo amore per Napoli sbocciava quando era calciatore, considerato che vi arrivò cinquantatré anni fa. Rimase a 'Città nuova' per cinque stagioni, realizzando quattordici reti nei campionati in maglia partenopea.

Verso Napoli-Geova

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

Garbutt

Scrivi Napoli-Genoa e pensi subito al lungo gemellaggio tra le due tifoserie. Ma quella tra il 'Ciuccio' e i rossoblù è stata la partita di William Garbutt, il primo tecnico straniero del nostro calcio.

Roma(no) - Napoli

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

Romano

Nella seconda metà degli anni Ottanta il campionato italiano era il più bello del globo. Domenica 26 ottobre 1986, la data che ha segnato il passaggio di consegne tra Roma e Napoli come alternativa alle potenze del Nord.

Napoli - Udinese, un po' di storia

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

Garella

Scrivi Napoli-Udinese e pensi a Carnevale, non solo perché Andrea lavora da tanti anni con il club friulano. L'autore del gol partenopeo in quel famoso 10 maggio 1987 era arrivato nella stagione precedente dal Nord-Est e nella sua carriera da giocatore ha vestito la maglia bianconera in tre periodi differenti.

Napoli - Udinese, un po' di storia

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

Garella

Scrivi Napoli-Udinese e pensi a Carnevale, non solo perché Andrea lavora da tanti anni con il club friulano. L'autore del gol partenopeo in quel famoso 10 maggio 1987 era arrivato nella stagione precedente dal Nord-Est e nella sua carriera da giocatore ha vestito la maglia bianconera in tre periodi differenti.

“Il rigore che non c’era”: Federico Buffa e le sue storie faranno tappa alla Casa della Musica martedì 5 Maggio.

Scritto da Andrea Esposito Il . Inserito in Il Pallonetto

buffa1

L’avvocato più amato dagli appassionati di sport finalmente arriva a Napoli con uno spettacolo, “Il rigore che non c’era”, incentrato su quegli eventi della vita che gli inglesi chiamano “Sliding doors” come può essere un rigore in una partita di calcio. Su questa metafora tra vita quotidiana e calcio si basa lo spettacolo che unisce imprese sportive a racconti di vita vissuta.

Banner AIRC