Il Palazzo

Dai palazzi del potere di Napoli a quelli di Roma.

Le più delicate questioni istituzionali esaminate da specialisti del settore.

Le conseguenze sociali della quarta rivoluzione industriale

Scritto da Francesco Pastore Il . Inserito in Il Palazzo

salario minimo

In tutto il mondo, a causa dell'innovazione tecnologica, si riduce sempre più nel corso degli anni la domanda di lavoro a parità di prodotto. La 4a rivoluzione industriale, o Industria 4.0, come è stata chiamata in Germania per la prima volta nel 2011, comporta un’accelerazione dei processi di innovazione in diverse direzioni, tutte risparmiatrici di lavoro e in particolare di lavoro a bassa e a media qualifica professionale.

La maggioranza incenerita

Scritto da Francesco Miragliuolo Il . Inserito in Il Palazzo

MIRAGLIUOLO3

“Termovaloizzare o non termovalozzare” è così che Maurizio Crozza ha esordito ieri sera su Rai uno alla trasmissione “E fuori che tempo che fa” condotta da Fabio Fazio, parlando della questione rifiuti nella Terra dei fuochi.

I Katia nascosti

Scritto da Giovanni Oliviero Il . Inserito in Il Palazzo

Katia pd

Dell'ultima assemblea del PD, oltre all'apertura della fase congressuale, resteranno le parole di Katia Tarasconi, consigliera regionale dell'Emilia-Romagna.  
La delegata,con lo slogan «ritiratevi tutti» ha invitato l'attuale gruppo dirigente a mettersi da parte, accompagnata da una singolarità tutta italiana del «ripartiamo da», tanto da definirla la nuova “pasionaria” della Sinistra italiana.

Renzi: Uno per tutti, tutti contro di lui!

Scritto da Francesco Miragliuolo Il . Inserito in Il Palazzo

MIRAGLIUOLO2

Mentre il governo giallo-verde si spacca a colpi di emendamenti e di fiducie sui decreti, il Partito Democratico non è da meno: continua a litigare per capire chi sarà il prossimo segretario; tra tutti una sola persona è rimasta isolata, quasi come se avesse la scabbia: Matteo Renzi.

Il mondo ci chiede ideali e radicalità: quali risposte?

Scritto da Giovanni Oliviero Il . Inserito in Il Palazzo

OLIVIERO

Il quattro marzo oramai sembra - secondo alcune narrazioni- solamente un brutto ricordo che man mano scomparirà. Basti pensare che analizzare le macerie elettorali che la Sinistra ha raccolto otto mesi fa è vista come una «nugae», una cosa di poco conto e che a cercare di dare dei nomi, dei punti che hanno dato vita a quel deludente risultato si viene bollati come «elitari e piagnucoloni». Ma purtroppo non si fa altro che posticipare il problema alla prossima tornata elettorale che potrebbe rappresentare il tramonto definitivo della Sinistra.

Il ddl Pillon viene bocciato dalle piazze

Scritto da Gabriele Crispo Il . Inserito in Il Palazzo

Simone Pillon Stregoneria

È nato un vero caso nazionale sul disegno di legge 735, il ddl Pillon, il quale introduce modifiche in materia di diritto di famiglia, separazione e affido condiviso dei minori. Simone Pillon, senatore leghista, organizzatore del Family Day e cattolico convinto, ha proposto un disegno di legge che è stato fortemente osteggiato e criticato da avvocati, psicologi e comitati di settore, soprattutto femministi.

In memoria di Tina Anselmi, madre del Sistema Sanitario Nazionale

Scritto da Raffaele Annunziata e Angela Pascale Il . Inserito in Il Palazzo

Redazione Tina Anselmi

Tina Anselmi, classe 1927, primo Ministro donna nella storia d’Italia, si è spenta lo scorso 1 novembre ad 89 anni. Qualcosa di Napoli intende ricordarne l'esempio morale, di libertà e perseguire il suo senso di giustizia e verità. Una grande donna a cui non fu regalato nulla, ma che ha donato tanto alle donne e all'Italia.

Nella peggiore delle ipotesi andrà tutto bene: sfighe, catastrofi e scongiuri degli "ottimisti"

Scritto da Mauro Malafronte Il . Inserito in Il Palazzo

ottimismo pessimo

Nel ritrovo degli ottimisti, giuro, i pessimisti parevano assai numerosi. Sarà l’attesa dell’inizio, pensavo. La faccia dei primi relatori chiamati a conversare sulla “crisi della democrazia liberale”, tuttavia, sembrava confermare esattamente quello che tutti i presenti avevano ben chiaro sin dal primo momento: “ottimismo, un cazzo”.

Le istituzioni campane criticano il Governo

Scritto da Gabriele Crispo Il . Inserito in Il Palazzo

CRISPO GOVERNO

In queste settimane il Governo è nell'occhio del mirino dell'attenzione nazionale e internazionale. Oggetto dello scontro è la nuova legge di bilancio e il documento di economia e finanza. La nuova politica del Governo non soddisfa i requisiti europei imposti dal diritto comunitario e la Comunità minaccia addirittura l'inizio di una procedura di infrazione.

Allarme bomba debiti negli Usa

Scritto da Mario Lettieri e Paolo Raimondi Il . Inserito in Il Palazzo

bomba debiti

Il decennale anniversario del fallimento della banca d’affari americana Lehman Brothers, che ha dato il via alla più grande crisi finanziaria ed economica della storia, è appena stato celebrato come un semplice “fatto del passato”.

Addio al dollaro, l'euro si fa strada

Scritto da Mario Lettieri e Paolo Raimondi Il . Inserito in Il Palazzo

dollaroeuro

Il recente discorso sullo stato dell'Unione europea tenuto dal presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker, di fronte al Parlamento di Strasburgo contiene un messaggio di grande importanza geopolitica. Non lo si può ignorare. «L'euro, ha detto, deve avere un ruolo internazionale. È già usato in vario modo da più di 60 paesi. È tempo che diventi lo strumento monetario di una nuova e più sovrana Europa».

Banner AIRC