Succede a Napoli

Vivibilità, economia, sicurezza, disagio sociale.

Tutto ciò che accade a Napoli, commentato dall'interno della città.

Istruzione a Napoli: vietati i disabili

Scritto da Antonio Zapelli Il . Inserito in Succede a Napoli

disabili scuola 1

Il dirigente della Città Metropolitana Pasquale Gaudino ha emesso un comunicato rivolto ai dirigenti scolastici delle scuole di Napoli e provincia nel quale afferma che in mancanza di ditta manutentrice, gli impianti elevatori non possono essere tenuti in esercizio. Infatti per legge se non esiste un contratto regolare con ditte che si occupano della manutenzione e della sicurezza, gli ascensori non possono essere utilizzati per nessuna ragione, e quindi: salite tutti con le scale.

Prove di bilancio sociale per il Comune di Napoli

Scritto da Fabio Di Nunno Il . Inserito in Succede a Napoli

bilancio

La Giunta comunale di Napoli, su proposta dell'Assessore al bilancio, al lavoro e alle attività economiche, Enrico Panini, ha approvato, nella sua ultima seduta del 2017, la volontà del Comune di Napoli di dotarsi dello strumento del bilancio sociale per rendicontare alcune delle più importanti voci di spesa dell’amministrazione partenopea e rendere il cittadino protagonista delle scelte programmatiche.

Reggia di Caserta, addetto catering si arrampica su leone di marmo: profanazione culturale o tutela dei beni pubblici

Scritto da Claudia Coppola Il . Inserito in Succede a Napoli

real palace

Prerogativa dei napoletani, si sa, è quella di farsi sempre e comunque riconoscere. A tal proposito, ha fatto scalpore la recente foto dell’addetto decoratore che, alla Reggia di Caserta, nell’addobbare con dei fiori uno scalone si è arrampicato sulla statua di un leone, calpestando il regal marmo con suole plebee.

L’arte della pizza è patrimonio immateriale Unesco

Scritto da Fabio Di Nunno Il . Inserito in Succede a Napoli

pizza unesco

L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (Unesco) ha proclamato l'arte del pizzaiuolo napoletano patrimonio culturale dell'umanità. Il percorso era iniziato 10 anni fa, arrivando allo sprint finale nel 2015, dopo Expo Milano, con la richiesta ufficiale alla Commissione Italiana dell’Unesco.

Sul cattivo uso del marcio

Scritto da Antonio Zapelli Il . Inserito in Succede a Napoli

de magistris ansa 672

Quando al primo cittadino napoletano si nomina il quartiere di “Scampia”, la sua reazione più spontanea è quella della soddisfazione: una faccia compiaciuta (più del solito), il sorriso a trentadue denti, gli occhi quasi lucidi, il senso d’orgoglio che ogni millimetro delle rughe del suo volto riescono ad esprimere.

Gli ultimi giorni delle Vele di Scampia

Scritto da Antonio Zapelli Il . Inserito in Succede a Napoli

vele scampia 2

L’assessore comunale all’Urbanistica, Carmine Piscopo, nell’ambito di un convegno, “Il Sabato delle Idee” dedicato ai «Progetti di sviluppo e riqualificazione per il “dopo-vele” a Scampia ospitato dall’Itis Galileo Ferraris ha dichiarato: “Al massimo entro marzo 2018 partiranno i lavori per l’abbattimento delle tre vele di Scampia.

Jostra: all’Ippodromo di Agnano un luna park per il Natale

Scritto da Fabio Di Nunno Il . Inserito in Succede a Napoli

DI NUNNO11

L'Ippodromo di Agnano, dal 2 dicembre al 7 gennaio, ospita Jostra: un luna park di oltre 6.000 metri quadri con giostre per i bambini e per gli adulti, concerti, attrazioni, spettacoli e street food natalizio. Un mese da trascorrere prima e dopo il Natale con un intrattenimento rivolto ad un pubblico eterogeneo, dai bimbi ai nonni, dagli adolescenti ai trentenni, aperto per gran parte delle giornate dalle 11.00 del mattino alla mezzanotte.

Banner AIRC

Iscriviti alla nostra NewsLetter e risparmia subito 5€ sul prossimo acquisto