Succede a Napoli

Vivibilità, economia, sicurezza, disagio sociale.

Tutto ciò che accade a Napoli, commentato dall'interno della città.

La zeppola non deve morire

Scritto da Raffaele Annunziata Il . Inserito in Succede a Napoli

zeppola-non-deve-morire1 1

Ormai spuntano come funghi e registrano un successo di pubblico notevole: le patatinerie attirano file chilometriche di curiosi assaggiatori in tutta Napoli! Si proprio Napoli, terra delle tradizioni culinarie più antiche del mondo, la patria della pizza fritta , delle zeppole e dei panzarotti, sembra essere stata stregata dal fast food straniero.

Napoli, emergenza al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Santobono - Pousillipon

Scritto da Elisabetta Di Fraia Il . Inserito in Succede a Napoli

logo

La consigliera PD Fiola chiede audizione alla commissione sanità
È bastato che l’ondata di influenza stagionale raggiungesse il picco per mandare in tilt il pronto soccorso del Santobono, l’ospedale pediatrico più grande ed importante del Mezzogiorno. I nomi dei piccoli pazienti scritti a penna su un foglio appeso a un muro, secondo l'ordine di arrivo.

Il Piano Ospedaliero e tanto altro

Scritto da Rodolfo Buccico Il . Inserito in Succede a Napoli

piano ospedaliero

La Campania si è dotata di un Piano Ospedaliero di grande efficacia, un’articolazione compiuta di un prospetto serio di rilancio della sanità. Questa regione, in grande difficoltà per quanto avvenuto da ben oltre un decennio, in special modo sotto il regime del commissariamento, ha assistito a tagli verticali ed all’adozione di criteri stringenti sul piano della gestione contabile della spesa, che ha impattato non poco sulla vita e sulla salute dei cittadini.

“Babygang” a Napoli : inasprimento delle pene per i minorenni?

Scritto da Francesca Ciaramella Il . Inserito in Succede a Napoli

CIARAMELLA3

In principio era la Camorra: infida seduttrice di giovanissimi reietti e maciullatrice di sogni e speranze di ribalta; poi è venuto il tempo di Gomorra & Co, produttori di modelli sbagliati e della “spettacolarizzazione della violenza”. Oggi queste idee non convincono più. Le origini del male sono altrove. Ma ci interessa davvero? Vogliamo realmente ricercarle e risanare il problema? O è più comodo circuirlo, isolarlo e dunque nasconderlo?

Obiettivo "Fare Cassa": la tassa sul turismo a Napoli

Scritto da Antonio Zapelli Il . Inserito in Succede a Napoli

turistico

Andiamo per ordine. La tassa di soggiorno è stata introdotta in oltre 100 Comuni italiani; da Nord a Sud sono diverse le città che chiederanno un contributo ai turisti che alloggiano nelle strutture alberghiere e nei campeggi presenti sul loro territorio. Introdotta con la Legge sul Federalismo fiscale del 2011, la tassa di soggiorno è l’imposta che stabilita direttamente dal Comune di riferimento, il quale ne decide l’importo e le modalità di applicazione.

Istruzione a Napoli: vietati i disabili

Scritto da Antonio Zapelli Il . Inserito in Succede a Napoli

disabili scuola 1

Il dirigente della Città Metropolitana Pasquale Gaudino ha emesso un comunicato rivolto ai dirigenti scolastici delle scuole di Napoli e provincia nel quale afferma che in mancanza di ditta manutentrice, gli impianti elevatori non possono essere tenuti in esercizio. Infatti per legge se non esiste un contratto regolare con ditte che si occupano della manutenzione e della sicurezza, gli ascensori non possono essere utilizzati per nessuna ragione, e quindi: salite tutti con le scale.

Prove di bilancio sociale per il Comune di Napoli

Scritto da Fabio Di Nunno Il . Inserito in Succede a Napoli

bilancio

La Giunta comunale di Napoli, su proposta dell'Assessore al bilancio, al lavoro e alle attività economiche, Enrico Panini, ha approvato, nella sua ultima seduta del 2017, la volontà del Comune di Napoli di dotarsi dello strumento del bilancio sociale per rendicontare alcune delle più importanti voci di spesa dell’amministrazione partenopea e rendere il cittadino protagonista delle scelte programmatiche.

Reggia di Caserta, addetto catering si arrampica su leone di marmo: profanazione culturale o tutela dei beni pubblici

Scritto da Claudia Coppola Il . Inserito in Succede a Napoli

real palace

Prerogativa dei napoletani, si sa, è quella di farsi sempre e comunque riconoscere. A tal proposito, ha fatto scalpore la recente foto dell’addetto decoratore che, alla Reggia di Caserta, nell’addobbare con dei fiori uno scalone si è arrampicato sulla statua di un leone, calpestando il regal marmo con suole plebee.

#FreeTheNipples

Scritto da Raffaele Annunziata Il . Inserito in Succede a Napoli

free

Sta ormai spopolando da giorni su tutti i social network, da Facebook a Instagram fino a Twitter la campagna di protesta denominata #FreeTheNipples (“Liberate i capezzoli”).

Banner AIRC