fbpx

Linea di Confine

Temi delicati, eticamente sensibili, trattati con attenzione.

Una linea di confine difficile da tracciare, ma doverosa da chiarire: eutanasia, testamento biologico e dintorni.

La morte: un diritto?

Scritto da Mario Bianchi Il . Inserito in Linea di Confine

Mario bianchi lizzani

« Se muoio, non incolpate nessuno. E, per favore, niente pettegolezzi. Come si dice, l'incidente è chiuso. La barca dell'amore si è spezzata contro il quotidiano. La vita e io siamo pari. Inutile elencare offese, dolori, torti reciproci. Voi che restate siate felici».
Così si chiudeva la lettera di commiato di Majakovskij che interruppe violentemente la sua esistenza, con un colpo di pistola al cuore, il 14 aprile del 1930.
Altri tempi. Il suicidio era un atto tragico, carico di significati.

Le novità di Papa Francesco

Scritto da Mario Bianchi Il . Inserito in Linea di Confine

mario bianchi papa

Se quattro giornalisti vaticanisti si occupano di Chiesa, due non ne capiscono niente, uno equivoca o capisce solo quello che gli piace e l’altro? l’altro quel giorno era di riposo. Il Papa scrive a Eugenio Scalfari, una lettera articolata, tutti a scrivere commenti. Del tipo: Il Papa rompe con il passato e dice una grande e inaspettata novità: “Dio perdona chi obbedisce alla propria coscienza”. Una novità? Suvvia, il fatto è che il commentatore non si fa la domanda principale: cosa è per il Papa e per la Chiesa la coscienza?

Martirologio o diffamazione?

Scritto da Manlio Converti Il . Inserito in Linea di Confine

manlio

Marco Levi Bianchini chiama Martirologio i casi di omicidio e suicidio avvenuti nei manicomi italiani dal 1901 al 1932. I suicidi erano stati 162, i tentati suicidi 31, gli omicidi 22, i tentati omicidi 2, i ferimenti gravi 19, quelli lievi 24.
I direttori feriti erano stati 4, 7 i vicedirettori e i medici feriti e 1 ucciso, 13 i sorveglianti feriti ed 1 ucciso. Le esperienze e i dati che vengono dalla psichiatria manicomiale dimostrano che nemmeno i regimi carcerari erano in grado di evitare la violenza e le sue conseguenze più tragiche.