fbpx

La Bufala

Un fact-checking settimanale sulle promesse non mantenute dalle amministrazioni locali.

L’onestà e la sfida politica: De Magistris condannato ad un anno e tre mesi

Scritto da Mauro Malafronte Il . Inserito in La Bufala

de-magistris1-500x331

Il sindaco di Napoli viene condannato in primo grado ad un anno e tre mesi di reclusione con sospensione condizionale, con sentenza emessa dalla X sezione del tribunale di Roma presieduta da Rosanna Ianniello: De Magistris e Giacchino Genchi dovevano rispondere di abuso d’ufficio in relazione all’indagine del 2006 denominata “Why Not”, con riferimento in particolare all'acquisizione di tabulati telefonici effettuata senza le necessarie autorizzazioni.

Il terrorISIS arriverà a Napoli!?

Scritto da Gabriele Crispo Il . Inserito in La Bufala

10668562 735775273175443 848268598 n

Sono passati ormai tredici anni da quando il mondo islamico colpì il cuore della civiltà occidentale, l'America. Da allora gli attentati si sono succeduti: Madrid, Londra, Mosca, tutti i centri pulsanti del mondo “civile”, sviluppato e “Cristiano”, sono stati via via colpiti dai fondamentalisti islamici, che con nomi diversi e organizzazioni, via via più pericolose e fanatiche si sono avvicendate sullo scenario internazionale.

 

Napoli città d'amore e di libertà? Se po’ ffa'

Scritto da Emilio Magliano Il . Inserito in La Bufala

Napoli città damore

"Napoli è città d'amore e di libertà'" spiega il professor Bellavista ai suoi estemporanei allievi. Amore e libertà che si tengono insieme perche non esiste l'uno se non in funzione dell'altra. Ma soprattutto non esisterebbe Napoli senza amore e libertà. Perché Napoli è carnale; ma la sua carnalità va ben oltre lo spessore della materia. Questo vale altrove; nel cinema, nella letteratura.

Che fine ha fatto il quartiere a luci rosse?

Scritto da Giuseppe Cozzolino Il . Inserito in La Bufala

demagistris-quartiere-luci-rosse

Era una calda estate di due anni fa quando Luigi De Magistris lanciò la sua proposta per risolvere il "problema" della prostituzione. Il sindaco aveva in mente un vero e proprio red light district sui modelli che possiamo incontrare in molte capitali europee. Un'idea che fece molto scalpore a suo tempo e, come ci si poteva aspettare, trovò anche molti detrattori. Tanti gli articoli, tante le polemiche, ma in sostanza un nulla di fatto, la proposta andò dimenticata col passare dei mesi.

Di nuovo le auto sul lungomare? Sbagliato! Si cambi approccio alla politica della mobilità.

Scritto da Agostino Nuzzolo Il . Inserito in La Bufala

via-caracciolo-e-lungomare

Da tecnico dei Trasporti e da precedente Assessore alla Mobilità di questa città, sono più che convinto che l’attuale dispositivo di traffico per il lungomare e per Chiaia vada reso definitivo, seppure con qualche modifica, ed anzi vada ampliato ed integrato in una visione complessiva della mobilità nell’Area Metropolitana napoletana.

Vai a prostitute? Torna accompagnato da moglie e figli

Scritto da Giuseppe Pedersoli Il . Inserito in La Bufala

Pedersprostitute

Come combattere il mestiere più antico del mondo? Nessuno ci aveva mai pensato, eppure è di una semplicità estrema. Tira più quella cosa lì che un carro di buoi, dietro un grande uomo c’è sempre una grande passeggiatrice (o un trans), spaghetti alla belladonna perché lo chef non ha il coraggio di scrivere il vero nome della pietanza, meglio il mago Merlino della legge Merlìn….quante battute scontate, frasi fatte, dall’antico lupanare dei romani al bunga bunga di Arcore, abbiamo letto e ascoltato sull’argomento?

Napoli fa saltare il Lega tour, ma Salvini minaccia “ritornerò”

Scritto da Gabriele Crispo Il . Inserito in La Bufala

Crisposalvini

Matteo Salvini, leader della resuscitata Lega Nord, ha iniziato una martellante campagna elettorale in vista delle prossime elezioni europee: non c'è salotto televisivo o piazza che non lo veda in prima fila ad urlare il suo imbarazzante slogan – copiato da Marine Le Pen - “VIA DALL'EURO”, il tutto supportato da colorite e fantasiose espressioni che non riporto per evitare di denigrarlo con ciò che lui stesso afferma.

Colto sul fatto

Scritto da Mauro Malafronte Il . Inserito in La Bufala

dellutri

È tante cose, Marcello Dell’Utri: braccio destro di Silvio Berlusconi, ideatore di Forza Italia, Senatore della Repubblica, membro del Consiglio d’Europa e dell’Opus Dei, bibliofilo, studioso ed intellettuale prima che politico. In quella vita c’è un pezzo del nostro Paese che abbiamo il dovere di conoscere, c’è l’esatta evoluzione degli eventi, il filo logico che fa riacquistare senso ad avvenimenti altrimenti indecifrabili.

Grillo, il comico che vuole fare il politico

Scritto da Giuseppe Pedersoli Il . Inserito in La Bufala

GRILLOPEDERED

Un grande artista. Atipico, ma grande artista. Beppe Grillo a Napoli ha confermato di “tenere la scena” come pochi al mondo. Confesso che la settimana scorsa sono andato a vederlo, al Palapartenope, soltanto perché un amico che aveva acquistato il biglietto me lo ha ceduto per suoi impegni improvvisi.

Yes, we bike

Scritto da Giuseppe Pedersoli Il . Inserito in La Bufala

001

A pedalata assistita, da cross, da passeggio, il fantastico “tandem”. Se ancora non ne possiedi una, non sei nessuno. La bicicletta è il futuro dei napoletani, in bike we trust o, se proprio vogliamo osare: yes, we bike.

Assumi tua moglie? Non puoi dedurne il costo

Scritto da Giuseppe Pedersoli Il . Inserito in La Bufala

Pedersolipanettieri

Il funerale d Eduardo De Falco è anche quello della burocrazia. E di norme desuete, illogiche, kafkiane. Eduardo, Eddy per gli amici, è (era) il pizzaiolo-panificatore di Casalnuovo che si è suicidato dopo avere ricevuto una multa di duemila euro  dall’ispettorato del lavoro.