Vac 'e Press

Napoli e non solo nell'immediatezza della notizia.

Riflessioni a 360° su quel che succede dentro e fuori i confini nazionali.

Condannato all'ergastolo per l'omicidio della piccola Fortuna

Scritto da Antonio Zapelli Il . Inserito in Vac 'e Press

ergastolo

Condannato all’ergastolo e un anno di isolamento diurno per avere più volte abusato della piccola Fortuna Loffredo e per averla scaraventata dal terrazzo dell’ottavo piano quando lei si ribellò all’ennesima aggressione: è la condanna inflitta a Raimondo Caputo, detto Titò, per il delitto compiuto nel Parco Verde di Caivano il 24 giugno 2014. La compagna di Titò, invece, è stata condannata a dieci anni di reclusione.

Salviamo il cavallo azzoppato

Scritto da Mariano Paolozzi Il . Inserito in Vac 'e Press

milano manichini IMG 4599

“Non è divertente vivere a Londra, a meno di essere ricchi” a dirlo non è un turista in cerca di svago o una casalinga delle periferie londinesi, ma il direttore esecutivo di Samsung Next Europe, ramo del colosso sud-coreano. “Il costo della vita, dei trasporti e delle infrastrutture è troppo alto, specie se sei giovane.

Ospedale Betania: operata al femore a 102 anni

Scritto da La Redazione Il . Inserito in Vac 'e Press

villabetania

Tutto si aspettava la signora Olimpia Cito di 102 anni, dopo essere caduta accidentalmente in casa, tranne che essere operata da un’equipe di tre medici la cui somma delle età non superasse la sua (99 anni in totale). La donna è stata dimessa in ottime condizioni a cinque giorni dall’intervento, perfettamente riuscito.

Lo Spiegone: il frammentato mondo del lavoro moderno

Scritto da Ernesto Nocera Il . Inserito in Vac 'e Press

telepresence

Il rapporto ISTAT per il 2016 mette in forma di tabelle e diagrammi fenomeni che cittadini sentono e percepiscono come influenti sulle loro vite e soprattutto su quella dei ragazzi. Vederli esposti in forma asetticamente scientifica ha un impatto sconvolgente. La classe operaia non è sparita dalla società ma dalla coscienza sociale.

Napoli: la ferula vaticana e i suoi disegnatori

Scritto da Francesca Ciampa Il . Inserito in Vac 'e Press

CIAMPA6

Nella storia dell’arte spesso ci sono opere sconosciute che rassomigliano ad altre postume, più note e celebri. Questo è il caso del disegno realizzativo della ferula vaticana, meglio nota come il bastone del Papa, su cui aleggia un alone di mistero circa la paternità della forma ideativa.

Caro sindaco Dema, dacci i referendum!

Scritto da La Redazione Il . Inserito in Vac 'e Press

dema referendum

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dei Radicali di Napoli su una lettera che hanno consegnato al sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. I Radicali consegneranno un dossier al Sindaco e ai Consiglieri comunali sulla negazione dei diritti referendari e di iniziativa popolare a Napoli. Duran Adam in piazza del Municipio a sostegno di quello avviato da Staderini al Quirinale.

Comprare un paio di scarpe on line oppure servirsi del solito negozio?

Scritto da Mariano D'Antonio Il . Inserito in Vac 'e Press

online o negozio

Il dilemma si è posto a me e credo a tanti clienti i quali sono chiamati a scegliere per gli acquisti tra internet e il commerciante sotto casa. L'uso della rete telematica permette ormai di confrontare i prodotti che sono offerti al pubblico da molte marche con prezzi e qualità assai variabili, mentre il commerciante tradizionale presenta di solito un assortimento limitato e soltanto spostandosi da luogo a luogo il cliente è in grado di conoscere, eventualmente provare merci differenti e infine scegliere in base alla qualità e al prezzo dei vari articoli che ha trovato.

Amministratori sotto tiro

Scritto da Eliana Iuorio Il . Inserito in Vac 'e Press

cilento4

Questa storia l’ha portata il mare. Quello cristallino e bellissimo del Cilento, che alimenta e genera vita. Guardavo i pesci nuotare in uno specchio d’acqua accanto al porto, ad Acciaroli, poco più di due settimane fa e mi chiedevo se per qualche strana, misteriosa alchimia, i miei pensieri avessero potuto raggiungere un uomo che ho molto amato (che amo ancora!) e che disgraziatamente ho conosciuto troppo tardi.

La Torre degli Incurabili a Giugliano

Scritto da Lidia Crimaldi Il . Inserito in Vac 'e Press

mulino a vento napoli

Molte volte si dà per scontato che le leggende più astruse si trovino in città, che le storie più avvincenti possano nascere solo nei centri storici dei paesini; quando poi, mentre si è seduti direttamente in macchina, basta guardare fuori dal finestrino per poter scorgere strani ruderi, strani edifici, strane cose. E molte volte è così che nasce la curiosità di sapere cosa c'è dietro un casale abbandonato o una torre contro l'orizzonte. Ed è questo il caso della Torre degli Incurabili.

Banner AIRC

Iscriviti alla nostra NewsLetter e risparmia subito 5€ sul prossimo acquisto