A gamba tesa

I nostri editoriali a commento degli avvenimenti più rilevanti della settimana politica

Intervista del Direttore di QDN ad Antonella Ciaramella Consigliere regionale PD

Scritto da La Redazione Il . Inserito in A gamba tesa

antonella ciaramella

Amministrative in un clima rovente. A Casoria PD contro PD.

Densità opache e toni alti hanno caratterizzando sin dall’inizio il percorso politico regionale e provinciale delle prossime amministrative. Indubbiamente il contesto è arduo, i numeri del prossimo appuntamento elettorale rafforzano in prospettiva il peso specifico della Campania in vista del referendum costituzionale di ottobre ma ancora più in seno ai partiti e alle candidature per le prossime elezioni politiche.

Rca, non molliamo!

Scritto da Francesco Garzillo Il . Inserito in A gamba tesa

rca

Ancora una volta troviamo spazio su QdN, che sin dal primo momento ha fatto sua la battaglia per una Rca più equa, promossa dal comitato “Tariffa Italia.Arrivata in parlamento, attraverso l’indomito e battagliero On.Impegno, a cui bisogna dare atto che non è mai indietreggiato di fronte alla corazzatissima lobby delle assicurazioni.

E' QdN la festa!

Scritto da Giuseppe Pedersoli Il . Inserito in A gamba tesa

qdn festa

Non è un refuso, quello del titolo. La celebre canzone di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, è soltanto un pretesto per giocare con la testata “Qualcosa di Napoli” che sta organizzando una festa.

La politica della crisi profonda

Scritto da Mariano Paolozzi Il . Inserito in A gamba tesa

politica

Marco Sarracino – segretario provinciale dei GD – si è prodotto in una spietata analisi della condizione politica di Napoli. In sintesi: i candidati a sindaco sono supportati essenzialmente da liste civiche e l’unico partito che si presenterà con il suo simbolo come forza politica fondamentale della coalizione, è il Partito Democratico ma, complice la gli errori commessi durante le primarie, non sembra in grado di costruire una lista competitiva ed aperta alla città.

RcA, ci pensa Di Maio, il mago di Avellino

Scritto da Francesco Garzillo Il . Inserito in A gamba tesa

giggi di maio

Il Deputato Luigi Di Maio, futuro Premier quando il movimento salva tutti prenderà il 50%, invece di sostenere, l’azione politica, di un’equa RcA per i virtuosi, del collega del PD Leonardo Impegno, lo attacca da perfetto politicante discendente diretto della Prima Repubblica: questo è il nuovo?

La migliore offerta

Scritto da Berardo Impegno Il . Inserito in A gamba tesa

vale napoli

Tutto cominciò alla "fonderia" prima delle scorse elezioni regionali. Fu un appuntamento importante che elaborò una innovativa piattaforma programmatica per il futuro della Campania e di Napoli. L'iniziativa fu presa dai "quarantenni " del PD. Quel lavoro fu consegnato all'allora vincente candidato per il centrosinistra Vincenzo De Luca.

Da oggi siamo tutti uguali

Scritto da Marco Sarracino Il . Inserito in A gamba tesa

dopo quarto

In sintesi è questo il messaggio che emerge a seguito della vicenda Quarto. Da oggi tutti i partiti e i movimenti politici che occupano il palcoscenico nazionale hanno un problema con la "questione morale". Li ha il Partito Democratico che per troppo tempo ha fatto finta che la selezione dei gruppi dirigenti non fosse un problema anche elettorale, li ha il Movimento5Stelle che nell'ultima settimana perde circa due punti percentuali nei sondaggi, li ha da sempre Forza Italia, sulla quale non mi pronuncio.

Napoli al voto: nessuna nostalgia per il passato

Scritto da Francesca Scarpato Il . Inserito in A gamba tesa

bassolino pd de magistris

Da svariati mesi ormai leggere i quotidiani locali è divenuto uno sport estremo per militanti dallo stomaco forte. Ovviamente sto parlando della cronaca politica e per la precisione di tutte le notizie che ineriscono la vita del Partito Democratico napoletano che si appresterebbe (almeno in teoria) ad affrontare, probabilmente, il più importante degli appuntamenti elettorali: le amministrative.

Nel 2016 un sindaco da scudetto

Scritto da Giuseppe Pedersoli Il . Inserito in A gamba tesa

de magistris napoli

Un calcione alla scaramanzia: scudetto, primarie, sindaco. Se la prima è una parola impronunciabile per i napoletani che tifano Napoli (non trattasi di tautologia: qualcuno nato qui è diversamente tifoso), le altre due sono argomento tabù per i partenopei che sostengono il Partito Democratico.

Banner AIRC

Iscriviti alla nostra NewsLetter e risparmia subito 5€ sul prossimo acquisto