fbpx

NAPOLI 1990-2050. INTERVISTA AD ENRICO CARDILLO

Scritto da Angela Pascale Il .

WhatsApp Image 2022 01 16 at 19.28.56

Analizzare, raccogliere analisi, approfondimenti e proposte, è quanto hanno provato a fare più di 30 esponenti della cultura, del mondo accademico, delle associazioni, delle forze sociali e imprenditoriali, “per stimolare un dibattito pubblico a sostegno di una strategia di sviluppo della Città Metropolitana di Napoli, sforzandosi di aprire l'orizzonte a un progetto che spinga la città a collocarsi come anello di congiunzione tra l’Europa e il Mediterraneo, valorizzando la propria vitalità culturale e scientifica, complesso laboratorio di integrazione sociale”

Tra questi Enrico Cardillo, ex segretario regionale della Uil, assessore al bilancio della giunta Iervolino per 8 anni ed ora direttore generale di Stoà (Istituto di Studi per la Direzione e Gestione di Impresa).

Cenni storici sul pugilato (quarta parte)

Scritto da Antonio Capotosto Il .

Elio Cotena

In Italia il pugilato è arrivato con un certo ritardo rispetto agli altri Paesi del mondo ed europei; i primi incontri risalgono all'inizio del sec. XX ma non costituivano altro che svago e divertimento o comunque numero da baraccone. Solo nel 1908 venne fondata a Milano la prima società pugilistica col compito di addestramento dei pugili dilettanti in seno al Club Atletico Milanese.

Avella dalla storia millenaria e ricca di tipicità agroalimentari. Il Sistema Irpinia nato per promuovere il patrimonio culturale e le eccellenze enogastronomiche del territorio irpino

Scritto da Harry Di Prisco Il .

Lanfiteatro romano di Avella

Avella è una cittadina della provincia di Avellino, da cui dista poco più di venti chilometri, è conosciuta come Città d’Arte per le pregevoli rovine fra cui i resti delle mura del castello medievale e le vestigia dell'anfiteatro romano, monumenti che vanno assolutamente visitati.

Le quattro tappe dedicate agli Art Days in Campania

Scritto da Luca Ciampa Il .

unnamed 6

Per quattro giorni si terranno degli eventi artistici dedicati all’arte contemporanea, i quali saranno caratterizzati da workshop, confronti, mostre e visite guidate nel territorio campano. I siti interessati, tra musei e gallerie, saranno protagonisti di questa nuova manifestazione che si svolgerà tra il 16 e il 19 Dicembre 2021.

A CAPODICHINO LA STATUA DI SANTA BARBARA NEL TUNNEL DELLA METROPOLITANA

Scritto da Matteo Zapelli Il .

Articolo 2 Immagine

Il 4 Dicembre è avvenuta l'inaugurazione della statua di Santa Barbara, con relativa benedizione, protettrice dei minatori che stanno lavorando a ritmi velocissimi per consegnare in breve tempo la nuova stazione della Linea 1. A celebrare la cerimonia, don Doriano Vincenzo De Luca, parroco della chiesa dell'Immacolata di Capodichino, che ha officiato la Santa Messa davanti ad una folta platea di lavoratori e dirigenti impegnati nella realizzazione del tratto della metropolitana Secondigliano-Di Vittorio.