fbpx

Gigi D’Agostino al Palapartenope... and I fly with you !

Scritto da Enrico Mezza Il . Inserito in Musica

MEZZA1

Sabato 19 novembre Napoli risuonerà delle melodie degli anni ’90. Al Palapartenope, Gigi D’Agostino, mr. L’Amour Toujours. “I still believe in your eyes; I just don't care what you've done in your life. Baby I'll always be here by your side…And I fly with you !”

Certe musiche restano stipate nel fondo dei nostri timpani. Appaiono come ricordi sbiaditi d’estate, mentre fanno da colonna sonora a giornate assolate, palloni da calcio, lattine di coca-cola consumate. Sei ha dai 25 ai 35 anni, Gigi D’Agostino non può che essere l’icona della tua giovinezza.

Di origine campane, Luigino Celestino D’Agostino nasce a Torino, dove inizia la sua carriera artistica come disc jockey. Le melodie del DJ Gigi D’Agostino si formano nel movimento underground della città piemontese di fine XX sec. Inizialmente, la produzione di D’Agostino mostra un sound parzialmente elettronico, duro. Questo periodo risente certamente dell’influenza degli ultimi anni ’80. Successivamente, però, la musica di Gigi D’Agostino muta, accedendo a suoni diversi.

Volge lo sguardo a sonorità latine, dal sapore mediterraneo. Nasce il Mediterranean progressive, il Lento Violento. Si tratta di un ritmo ascendente, che prende forma progressivamente, secondo un vero e proprio climax. In questa fase, le canzoni del deejay di Torino sono maggiormente melodiche. Spesso, si fa ricorso alla parola, alla canzone cantata. In questo, si differenzia da altre tonalità, che più si avvicinano ai ritmi tribali.

Nel suo settore di riferimento, Gigi D’Agostino ha approcciato in vario modo alla musica. Ciò gli ha permesso di maturare una notevole esperienza, da cui ha preso le mosse per la sua carriera di produttore e conduttore radiofonico.

Produce diversi lavori musicali house, disco e commerciale. Segue diversi talenti tra l’Italia e Londra, dove trascorre parte della sua vita. Come detto, Gigi D’Agostino è anche la voce di diversi programmi radiofonici. Tra questi, Il programmino di Gigi D’Agostino su Radio Italia Network.

Quella di Gigi D’Agostino è certamente figlia di un certo periodo storico, stretto tra la disco-music degli anni ’80 ed i ritmi sintetici degli anni 2000. Anche per questo, in certe generazioni, assume un sapore nostalgico, adolescenziale.

Tuttavia, la carriera artistica del DJ piemontese non può dirsi certamente spenta. Dopo un periodo di riflessione, è tornato alla ribalta con un ultimo singolo, inciso lo scorso anno: L'Amour Toujours (Infinite Prospective Mix), che probabilmente, risuonerà nelle casse del Palapartenope il 19 novembre. Buon ascolto!