fbpx

Napoli - Genoa

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

Napoli genoa

Scusate il ritardo, cari amici napoletani. Il campionato che ha regalato il secondo scudetto a 'Città Nuova' -e alla Campania- riabbracciava il Grifone dopo un lustro. Il club più antico d'Italia (tra quelli in attività) aveva lanciato nella massima serie Roberto Policano, il quale saluterà la A con la casacca partenopea.
Nell'ultima annata a Soccavo il terzino sinistro riabbracciava Gigi Simoni, sulla panchina ligure (anche) nella stagione 1983-'84. L'uomo di Crevalcore ha iniziato la carriera di allenatore proprio nel Genoa, dove aveva chiuso quella da giocatore. E' tornato più volte a Pegli. Come Nappi, Sculli, Borriello. E Andrea Verrina, prodotto del vivaio genoano che ha vestito per diverse stagioni la maglia del 'Ciuccio'. Esordì in Serie A il 16 maggio 1937, ventuno giorni prima dell'unica Coppa Italia conquistata dal Grifone: tra i protagonisti rossoblù Pietro Arcari e Pastorino, i quali giocheranno nel Napoli. E' datata 1962 la prima coccarda tricolore della storia partenopea. Tra gli artefici di quella cavalcata -anche se non disputò la finale- Glauco Gilardoni, che due anni dopo si trasferirà al Genoa. Anche Bruno Pesaola ha militato nel 'Vecchio Balordo' (soprannome del club ligure coniato da Gianni Brera), per una stagione. Come Antonio Vojak, il miglior marcatore del 'Ciuccio' in Serie A (non vengono considerati i campionati di Divisione Nazionale). Approdò a Napoli nel '29 su indicazione del nuovo tecnico: William Garbutt, l'ultimo mister degli scudetti genoani. Ventitré anni prima del Petisso, il quale venne accolto al Vomero dagli ex rossoblù Castelli e Formentin. Nel 1952 sbarcava a Napoli anche Giancarlo Vitali, il quale vestì per una stagione la casacca del Grifone. Nella storia del 'Ciuccio' Gigi Simoni è ricordato come l'ultimo tecnico prima del fallimento. Ma anche per aver militato nel club partenopeo in 'quella' stagione 1961-'62.

Come Policano, un altro ex granata illustre ha vestito le maglie di Napoli e Genoa: Claudio Sala, il capitano dell'ultimo Toro tricolore.