fbpx

Jane’s Walk Naples

Scritto da Fabio Di Nunno Il . Inserito in Succede a Napoli

DI NUNNO4

Sabato 5 maggio si tiene per la prima volta a Napoli la Jane's Walk, evento ispirato a Jane Jacobs, un'antropologa e attivista statunitense naturalizzata canadese le cui teorie hanno influito profondamente sui modelli di sviluppo urbano delle città nordamericane. Jane's Walk è un movimento globale di tour guidati attraverso i quartieri delle città.
Jane Jacobs diceva che «le strade e i marciapiedi costituiscono i più importanti luoghi pubblici di una città e i suoi organi più vitali. Quando si pensa ad una città, la prima cosa che viene alla mente sono le sue strade: secondo che esse appaiano interessanti o insignificanti, anche la città appare tale».

Jane's Walk è diventato un festival annuale di conversazioni itineranti guidate da cittadini, che incoraggiano le persone a condividere delle storie sui loro quartieri, a scoprire aspetti invisibili delle loro comunità e a camminare con i loro vicini. Le passeggiate si svolgono in centinaia di città in tutto il mondo il 4, 5 e 6 maggio 2018.Le città italiane coinvolte nell’iniziativa sono Cagliari, Catania, Milano, Napoli, Olbia, Perugia, Roma, San Benedetto Po, Trieste, Venaria Reale e Viterbo.

A Napoli la passeggiata è organizzata nel quartiere di Bagnoli, a cura dell’architetto Emanuela Coppola e dell’associazione “Riscatto Urbano”. Questa passeggiata vuole raccontare la complessità di un quartiere che sembra in perenne attesa di trasformazione, aldilà dei recinti che la circondano, svelando tracce di memoria più inedite e discutendo in maniera gioiosa sui luoghi del quartiere e del rapporto tra città e i suoi abitanti aderendo all’idea di Jane Jacobs di vivere più intensamente il proprio territorio. Proprio della rigenerazione urbana di Bagnoli si discute da anni in relazione al progetto di bonifica dell’area industriale di smessa che ospitava l’impianto siderurgico Ilva-Italsider e, più recentemente, dell’apertura alla città dell’area che ospitava la base NATO, chiusa nel 2013.

Programma

- Ritrovo alle 11,00 in viale Campi Flegrei, davanti alla fermata della Cumana di Bagnoli.
- Dalla Cumana di Bagnoli si giungerà al Pontile di Bagnoli.
- Si percorrerà tutto il pontile per godere della privilegiata vista dal mare verso il quartiere di Bagnoli, l’isola di Nisida e il golfo di Pozzuoli.
- Si ritornerà su viale Campi Flegrei, il cuore pulsante del quartiere storico.
- Si risalirà verso la Masseria Starza, il luogo più antico del quartiere.
- Si raggiungerà la vecchia base Nato che sarà eccezionalmente aperta per l’occasione. Si visiterà la struttura e, per chi lo vorrà, si potrà pranzare insieme nell’attesa dell’inizio della Primavera di Bagnoli (previsto alle ore 15,00), un evento di festa organizzato dalla Fondazione Banco di Napoli

per l’Assistenza all’Infanzia che prevede il coinvolgimento di decine di associazioni e centinaia di bambini.

L'iniziativa è gratuita e aperta a tutti. Ognuno cammina sotto la propria responsabilità. Ai fini organizzativi si prega di comunicare l'adesione alla mail: janeswalknaples@gmail.com