fbpx

“Colori d’artista”: la persona di Carole Le Pers mette in relazione arte e moda con opere realizzate sui tessuti

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

20180521 095203

Nell'antico e splendido chiostro della chiesa della Madonna del Carmine a Sorrento, si apre la mostra personale dell'artista francese Carole Le Pers, “Colori d’artista”, a cura di Ilaria Sabatino. Dal giorno 20 luglio, fino al prossimo 30 luglio, si potranno ammirare le sue creazioni, che ben combaciano con l'atmosfera mistica del luogo che l'accoglie.

Carole Le Pers è un’artista poliedrica che spazia dalla pittura alle performance. In particolare, qui si confronta con la massima espressione della moda. Proprio attraverso la moda, nell’esposizione “Colori d’artista” trasmette la sua arte, trasformando le gonne ed i foulard in delle morbide tele bianche e nere su cui imprimere le proprie idee, il proprio estro artistico. Perché si, anche la moda è un’importante forma d’arte contemporanea, non bisogna commettere l’errore che i due mondi siano distanti tra loro.  
Il passaggio che si evidenzia nelle opere di Le Pers è semplice: si passa da semplici schizzi fino a proverbi francesi per poi finire con esplosioni di colore. I tessuti utilizzati, come il lino e il cotone, sono quelli che l’artista stessa ha raccolto durante uno dei suoi soggiorni in India e proprio con questi ha realizzato dei prodotti unici "mode vintage" dipinti a mano. Da sempre nelle sue opere si sottolinea l'importanza dell'emozioni, in cui non si fugge dalla realtà, ma si affronta con tutte le sue sfumature. Quella stessa realtà viene unita al sogno, entrambi elementi presenti nei lavori dell'artista francese, che proprio in queste opere trovano un punto d'incontro nella magica possibilità di fondersi.
Carole Le Pers, così come altri artisti, non ha mai utilizzato la tecnologia come forma d'arte, ma ha sempre "giocato" tra il feeling che può nascere tra l'universo individuale e le illustrazioni immediate, focalizzando il suo lavoro, fin dai primi tempi, sulla ricerca di comunicare in modo semplice e diretto tutto il percorso dell’anima. Il contatto diretto con la tela, il tessuto ed i colori sono per lei un passaggio ed un messaggio fondamentale della sua ricerca artistica.