fbpx

Sherlock lab: open day a Napoli nel giorno delle streghe

Scritto da Vitaliano Corbi Il . Inserito in Cinema & TV

sherlock holmes exhibit 2015 sherlock s lab 2 by blah1200 d8pqi1t fullview

Sherlock Lab è un progetto la cui inaugurazione avverrà a Napoli giovedì 31 ottobre, il giorno di Halloween, presso la Libreria Mondadori Rione Alto di Napoli (Via Onofrio Fragnito 4).


L’idea alla base dell’evento consiste nella realizzazione di un laboratorio di cinema e scrittura mystery attraverso una serie di interazioni online che sfoceranno in otto conferenze mensili dedicate all’universo del giallo e del thriller, grazie a una commistione tra media e letteratura arricchita dall’autorevole presenza di importantissimi critici, scrittori e attori.

Lo Sherlock Lab prende il nome dal più celebre investigatore privato nella storia della narrativa letteraria, cinematografica e televisiva, dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle, e si svolgerà da novembre 2019 a giugno 2020 articolandosi in lezioni teoriche sulla scrittura di soggetti, racconti e sceneggiature, e in momenti di divertenti e stimolanti interazioni focalizzate sul mondo del mistero e del fantastico.

Il giorno dell’open day si intitola “Pomeriggio con Delitto” e si svolgerà dalle 17 alle 20, tre ore in cui si assisterà alla rievocazione di un grande classico di Alfred Hitchcock: “Psycho” con la prestigiosa partecipazione del critico e storico del cinema Valerio Caprara e un reading introduttivo dell’attore Francesco Mariconda.

Successivamente il focus si sposta sulla commedia “in nero”, in particolare grazie a un reading dell’artista e imitatore Umberto del Prete sulle parodie thriller di Totò (Totò Diabolicus, Che Fine ha Fatto Tot Baby e lo sketch cimiteriale di Totò Cerca Casa).

La prima giornata si concluderà con un buffet e un brindisi finale; già nel corso dell’open day sarà possibile iscriversi al laboratorio rivolgendosi a sherlocklab67@gmail.com