fbpx

Napoli interrompe la striscia: Treviglio si impone 59-81

Scritto da Andrea Esposito Il . Inserito in Il Pallonetto

WhatsApp Image 2019 11 12 at 12.56.34 PM 2

La GeVi Napoli Basket subisce un brutto e pesante KO subito da una Treviglio straripante.
Nel prossimo turno si va a Bergamo.


Il momento magico della GeVi Napoli è stato interrotto bruscamente dalla Blu Basket Treviglio che vince autorevolmente la sfida valevole per il settimo turno di A2.

Gli azzurri restano in partita solo durante il primo quarto, conclusosi 25-21 per gli azzurri.

Gli uomini di coach Vertemati prendono il controllo della partita nel secondo periodo (21-7 il parziale del secondi 10 minuti) dominando il gioco sotto canestro con Peacher e Borra protagonisti, per il centrone italiano col 99 sulle spalle partita estremamente intelligente con 6 punti messi a segno ma anche 10 rimbalzi catturati e 2 assist smistati senza dimenticare le 2 stoppate da top10 rifilate al malcapitato Sherrod. Treviglio domina anche e soprattutto con il tiro pesante: super prova balistica di Capitan Reati autore di 23 punti con un ottimo 6 su 11 da 3.

WhatsApp Image 2019 11 12 at 12.56.34 PM 1

Coach Vertemati ha preparato la partita con l'intento di mettere a nudo tutte le difficoltà strutturali del roster azzurro e ci riesce a pieno, in area Borra ha dominato senza mezzi termini con Sherrod prima e Spizzichini poi in estrema difficoltà.

Per gli azzurri si salvano solo Terrence Roderick e Diego Monaldi che insieme combinano 40 dei 59 punti complessivi di Napoli, gli unicibad avere continuità offensiva nell'arco della partita.

Dato che testimonia la sterilità offensiva di Napoli è quello riferito agli assist: soltanto 9 assistenze per gli uomini di Sacripanti, esattamente il doppio quelli fatti registrare dagli ospiti,18.

WhatsApp Image 2019 11 12 at 12.56.34 PM

Come già detto, questa sconfitta non cambia i piani azzurri ma evidenzia la necessità di un intervento sul mercato nel settore dei lunghi. Con Andrea Spera ai box, Dincic usato col contagocce (solo 7 minuti ieri), Milosevic oggetto misterioso dalla panchina c'è il solo Spizzichini. Troppo poco. 

Il prossimo turno per la GeVi ci sarà la trasferta in terra lombarda contro Bergamo. I giallo-neri forse non ripeteranno l'exploit straordinario dell'anno scorso ma comunque restano una squadra ostica soprattutto tra le mura amiche. Sarà una partita sentita soprattutto per la star di Napoli, quel Terrence Roderick che proprio l'anno scorso a Bergamo aveva ribato le luci della ribalta.