fbpx

L'angolo del libro: Tabù di Chiara Tortorelli

Scritto da Serena Venditto Il . Inserito in Letteratura

tabù - chiara tortorelli

Tabù è un libro a cui non è facile dare un’etichetta. Allora facciamo una cosa saggia, e per una volta non lo facciamo. Non diciamo che è una raccolta di racconti sulla coppia, sulle donne, la maternità, il tradimento, l’odio, l’amore e la passione. Sulla parola, sul suo suono, graffiante o incerto, potente o delicato.

Non diciamo che è un romanzo esploso in diciannove microstorie, tenute insieme da un lettore/scrittore intrappolato su un foglio di carta tutto bianco che finisce sempre troppo presto.
Non diciamo che è un libro sul corpo e la mente e il loro rapporto ambiguo, indecifrabile e perverso, a volte lineare, altre volte malato. Addio, Lolita! se credi davvero che il tuo corpo debba per forza odiare quello che alla tua mente ripugna.
Non diciamo neanche che è un libro che prima ci fa sentire nudi e poi ci veste di giochi di parole, enigmi, pirotecnie verbali.
Non diciamo nulla e leggiamo, immergiamoci nelle pagine di un libro tutto da scoprire. Stiamo in silenzio per un po’. Tutto il resto è Tabù.

 

Chiara Tortorelli

Tabù

Homo Scrivens – collana La stanza dello scrittore, 248 pagine, 12 euro

Disponibile su: