fbpx

Port'Alba

Dal nome dello storico mercato dei libri cittadino, uno sguardo sul teatro, la musica, la letteratura e tutto ciò che è cultura, rigorosamente "made in Napoli"

Luigi Vanvitelli

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Port'Alba

WhatsApp Image 2021 09 12 at 22.56.16

Architetto, ingegnere e pittore (Napoli 1700-Caserta 1773). Avviato dal padre alla pittura, forse proprio nel genere della “veduta” identificò i suoi interessi architettonici. Allievo dello Juvara, studioso di Vitruvio e dei trattatisti rinascimentali, rilevatore di monumenti antichi, Vanvitelli divenne uno dei massimi esponenti del gusto classicista nell'architettura del Settecento, senza rinnegare l'esperienza barocca e talora anticipando gli esiti neoclassici.

Napoli Esoterica: itinerario tra maestri alchemici, culti misterici e demoni

Scritto da Matteo Zapelli Il . Inserito in Port'Alba

foto articolo 1

L’associazione De Rebus Neapolis propone fino al 18 Dicembre 2021 un tour nel centro storico di Napoli che prende vita tutti i Sabato alle ore 17:00 con Piazza del Gesù nuovo come punto d’incontro. Il tutto nella cornice di una Napoli magica, Napoli esoterica, occulta, nera, città di misteri e di leggende, alcune anche molto oscure e terrificanti.

Record di turisti in Croazia nel mese di agosto

Scritto da Harry Di Prisco Il . Inserito in Port'Alba

WhatsApp Image 2021 09 10 at 16.48.00 4

Un numero crescente di turisti ha scelto la Croazia per le vacanze

In Croazia ad agosto sono stati realizzati più di 30 milioni di pernottamenti

La Croazia nell’agosto scorso ha avuto un vero record di arrivi da molti paesi del mondo, attestandosi come meta sempre più gradita ai turisti che voglio trovare una destinazione sicura e vicina, dove i prezzi sono contenuti e le bellezze delle città d’arte e delle sue spiagge sono ambite da tutti.

Al via il Festival della Filosofia: dialoghi, laboratori e lezioni-spettacolo sul “Presente"

Scritto da Matteo Zapelli Il . Inserito in Port'Alba

Immagine articolo 2

L’Associazione Festival della Filosofia in Magna Grecia in collaborazione con l'assessorato all'istruzione, alla cultura e al turismo del Comune di Napoli, propone una riflessione sul “Presente". Tre giornate di incontri nella Cittadella Filosofica di San Domenico Maggiore, il 10, 11 e 12 settembre. Apriranno l’evento venerdì 10 alle 10.30 il presidente.

Lo studio universitario: linee guida per orientarsi (prima parte)

Scritto da Vitaliano Corbi Il . Inserito in Port'Alba

Organizzare il pomeriggio di studio 800x675

Cosa significa pianificare e organizzare? Organizzare significa stabilire quali sono le attività più importanti per sé, quindi le priorità individuali, e solo in base a ciò si possono pianificare le giornate. Per esempio, se si dà priorità al tempo libero, è importante iniziare a ritagliarsi delle ore per lo studio. Occorre iniziare gradualmente, e man mano aumentare le ore che si dedicano allo studio. Ciò non significa rinunciare al proprio tempo libero ma evitare che un’attività prevalga nettamente sull’altra.

L’Arte sta cambiando, tu sei pronto? sono aperte le iscrizioni all’evento artistico ExtrArtis

Scritto da Luca Ciampa Il . Inserito in Port'Alba

Immagine 2

ExtrArtis è un evento culturale che mira a coinvolgere la comunità nazionale e internazionale degli artisti emergenti mediante la possibilità di partecipare ad una Call for Artists. Il bando, disponibile su www.extrartis.com, è rivolto a tutti i creativi che vogliono mettersi in gioco, sperimentando forme artistiche originali e migliorando la propria esperienza curriculare.

Procida e Cenni storici di Capri

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Port'Alba

Capri

PROCIDA Isola dell'arcipelago delle Isole Partenopee (o Flegree) situata tra l'isola di Ischia e il promontorio di Capo Miseno, da cui la separa l'omonimo canale largo circa 3 km al limite occidentale del Golfo di Napoli.

Ischia, cenni storici

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Port'Alba

Ischia

Chiamata in epoca remota 'Inarime' o 'Pithecusa', poi 'Aenaria' e quindi 'Iscla' (da cui Ischia), fu occupata dai Siracusani (474 a.C.) e sul finire del sec.V a.C. dai Napoletani. Caduta sotto l'influenza romana nel 322, fu restituita ai Napoletani da Augusto (sec. VI d.C.).

Giovanni Battista Pergolesi

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Port'Alba

Pergolesi

Compositore (Jesi 1710-Napoli 1736). Allievo di Francesco Durante e di Gaetano Greco al Conservatorio dei Poveri di Gesù Cristo a Napoli, svolse in questa città la quasi totalità della sua brevissima ma altrettanto intensa attività.

Sorrento

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Port'Alba

A Sorrento

Al centro di una regione abitata sin dal Neolitico, Sorrento fu brevemente sottomessa da Siracusa (sec. V), passò poi ai Sanniti e quindi ai Romani. Schieratasi dalla parte di Annibale dopo Canne, fu presa da Papio Mutilo durante la guerra sociale e venne occupata da una colonia di veterani. Divenuta municipio alla fine della Repubblica, fu successivamente celebre luogo di villeggiatura.

Giovanni Paisiello

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Port'Alba

WhatsApp Image 2021 07 07 at 09.32.05

Compositore (Taranto 1740-Napoli 1816). La sua formazione, avvenuta al Conservatorio napoletano di Sant'Onofrio sotto la guida di Francesco Durante e di Girolamo Abos, lo inserì sin dagli esordi in una tradizione squisitamente italiana, che aveva nell'esperienza operistica, in particolare di andamento buffo, il suo punto di riferimento più consistente.

UN PEZZO DI LOS ANGELES A NAPOLI

Scritto da Matteo Zapelli Il . Inserito in Port'Alba

immagine 2

Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano, ha inaugurato la mostra Los Angeles (State of Mind), a cura di Luca Beatrice. Dopo Le mille luci di New York nel 2017, London Shadow nel 2018 e Berlin 1989 nel 2019, con Los Angeles (State of Mind) prosegue la rassegna delle mostre dedicate alle grandi città internazionali che, sul finire del ‘900, hanno cambiato la storia dell’arte. La mostra conta 36 opere provenienti da ogni parte del mondo.

A PAESTUM ARRIVA JORIT, ED IL CONTEMPORANEO SI FONDE CON L’ANTICO

Scritto da Matteo Zapelli Il . Inserito in Port'Alba

Immagine 1

Paestum, nota anche come Pesto, è un'antica città della Magna Grecia chiamata dai Greci Poseidonia in onore di Poseidone, ma devotissima ad Atena ed Era. Dopo la sua conquista da parte dei Lucani venne chiamata Paistom, per poi assumere, sotto i romani, il nome di Paestum. L'estensione del suo abitato è ancora oggi ben riconoscibile, racchiuso dalle sue mura greche, così come modificate in epoca lucana e poi romana.