fbpx

Vac 'e Press

Napoli e non solo nell'immediatezza della notizia.

Riflessioni a 360° su quel che succede dentro e fuori i confini nazionali.

I ragazzi insonni per i videogame

Scritto da Giuseppe Pedersoli Il . Inserito in Vac 'e Press

videogame dipendenza

Cosa hanno in comune la criminalità giovanile, la violenza negli stadi e i video giochi? Chi dice: “nulla”, non si è reso conto dell’impatto negativo, sulla vita quotidiana, dell’uso massivo dei “game” da parte degli adolescenti. La mia ammirazione per Maria Luisa Iavarone e Antonella Leardi è infinita.

Ue, tante parole poca solidarietà

Scritto da Mario Lettieri e Paolo Raimondi Il . Inserito in Vac 'e Press

conte ue solidarietà

Da parecchio tempo, e non solo per le recenti defaticanti e destabilizzanti diatribe tra Roma e Bruxelles, rappresentanti ed economisti di molti paesi europei, in primis della Germania, manifestano grande attenzione nei confronti dell'economia italiana. Cosa legittima che, se fatta con spirito di collaborazione, potrebbe essere utile.

Il settore del food&wine in continua evoluzione: dal progresso tecnologico al digital marketing

Scritto da Isabella La Mura Il . Inserito in Vac 'e Press

food

A Napoli il settore ristorativo è sempre più in crescita. Piatti come pizza e pasta sono diventati vere e proprie icone di un territorio e così anche sul web sempre più operatori del settore comunicano i propri prodotti attraverso i social media. Un pubblico sempre più vasto e interessato alla cultura del buon mangiare e del buon bere e che in cucina si ispira a blogger e food community.

M5S, pensieri sul proclama della testuggine

Scritto da Massimo Calise Il . Inserito in Vac 'e Press

testu

Quotidianamente la cronaca politica, più che sostanziali novità, ci propone dichiarazioni sotto forma di post e tweet. Questi, sovente, consistono in frasi ingiuriose, prepotenti, minacciose, allusive; toni preoccupanti più che preoccupati. Ogni ripensamento è escluso. Da questo abbondante materiale, mi sembra utile trarre notizie che possano ispirare alcune considerazioni meno volatili. Pertanto ho analizzato un documento: il proclama di Luigi Di Maio “Compatti come una testuggine romana, per l'Italia!” pubblicato sul “Blog delle stelle” del 29-10-2018.

4 novembre 1918, “Forse un giorno servirà ricordare tutto questo"

Scritto da Massimo Calise Il . Inserito in Vac 'e Press

CALISE

“Forsan et haec olim meminisse iuvabit” sono le ultime parole pronunciate da Eleonora Pimentel Fonseca sul patibolo. Da esse traspare l’amara delusione di chi si apprestava a morire innanzi al popolo rumoreggiante a cui, illusa, voleva dare libertà e dignità; la Rivoluzione di Napoli del 1799 si stava concludendo in un bagno di sangue.

Lavorare meno, lavorare tutti?

Scritto da Carlo Verdino Il . Inserito in Vac 'e Press

cambia il tempo

E’ indubbio che il costante progredire delle tecnologie aumenti la produttività dei lavoratori. Dalla fine del ‘700, con l’avvio della rivoluzione industriale in Inghilterra e successivamente negli altri paesi industrializzati, assistiamo al progressivo incremento dei tassi di produttività dati dal rapporto uomo/macchina/organizzazione del lavoro.

Portieri si rinasce, con Totò e il prof Bellavista, dopo i 50 anni

Scritto da Giuseppe Pedersoli Il . Inserito in Vac 'e Press

toto

Scrivi “portiere” e le battute fioccano, anche uscendo dal significato calcistico della parola. La rappresentazione teatrale di “Così parlò Bellavista”, libro di Luciano De Crescenzo che ha avuto anche una versione cinematografica, ha storicizzato non soltanto la figura del “portiere del palazzo”, ma anche quella del “sostituto” e del “vice sostituto portiere”, il celebre don Armando.