fbpx

Teatro

Dalle vecchie glorie alle nuove stelle, passando in rassegna cartelloni, iniziative, anteprime. Per "vivere sul serio quello che gli altri, nella vita, recitano male" (Eduardo De Filippo)

Glob(e)al Shakespeare al teatro Bellini!

Scritto da Enrico Mezza Il . Inserito in Teatro

Bellini

Per il mese di Ottobre, il Teatro Bellini di Napoli propone un appuntamento unico: la messa in scena di sei opere di Shakespeare, in un allestimento particolare, che riproduce il Globe Theatre di Londra. Gli spettacoli intendono percorrere il sentiero della poetica shakespeariana, attraverso una costante alternanza tra bene e male.

Bolivar, l’arte libera nel cuore di Napoli

Scritto da Gabriele Esposito Il . Inserito in Teatro

boli

Giovedì scorso, al Teatro Bolivar di Materdei, è stata presentata la stagione teatrale 2017/18: Libera l’arte nel cuore di Napoli, il clame di quest’anno, rappresenta un invito e una promessa artistica di Tony De Luca e Romina Adaggio, proprietari della struttura, e dei direttori artistici Ivan Boragine e Ciro Esposito (teatro) e Michelangelo Iossa (musica).

Napoli Teatro Festival, Rocco Papaleo racconta Luigi Tenco

Scritto da Lorenzo Riccio Il . Inserito in Teatro

roccopapaleo articolo riccio

Rocco Papaleo porta in scena al teatro Trianon di Napoli lo spettacolo Forse non sarà domani, un racconto della vita e delle opere di Luigi Tenco attraverso canzoni, frammenti di interviste e lettere. Lo spettacolo è parte del Napoli Teatro Festival Italia 2017 che con circa 80 eventi, dal 5 giugno al 10 luglio, sta proponendo spettacoli di qualità a prezzi accessibili.

Sfide di Teatro

Scritto da Rita Felerico Il . Inserito in Teatro

Teatro Stabile Napoli Teatro Mercadante 9

Se si acquista entro il 31 luglio un abbonamento al Teatro Mercadante e al Teatro San Ferdinando per la stagione 2017/18, si può risparmiare fino a 65 euro e non solo.

Signori biglietti, il palcoscenico dell'arte

Scritto da Gabriele Esposito Il . Inserito in Teatro

signori biglietti

Lo scorso weekend al Teatro Palcoscenico, sito in via Gaetano Argento 54, la compagnia Stabile ha portato in scena la piece "Signori Biglietti", di Giovanni Rescigno, per la regia di Paolo d’Aquino. Circa due ore di uno spettacolo che rappresenta la riscoperta del teatro popolare e di tradizione, ma con un linguaggio più moderno e ritmi serrati.

Il Teatro e IL TEATRO, dove va il Mercadante, cosa fa Lorena

Scritto da Rita Felerico Il . Inserito in Teatro

FELERICO

La malinconica vicenda del Teatro Mercadante non scalfisce l’ottimismo del suo direttore Luca de Fusco; in più luoghi e all’interno di vari eventi, ribadisce con sicurezza che le porte sigillate del nostro Stabile saranno presto riaperte, che la nuova stagione sarà regolarmente inaugurata, dopo i lavori di ‘messa in sicurezza’ che procederanno per tutto agosto.

Gennaro Belvedere testimone cieco - “E denare fanno veni’a vista ‘e cecate”: i falsi invalidi tra commedia e realtà

Scritto da Fabio Di Nunno Il . Inserito in Teatro

falsi ciechi

L’annosa questione dei falsi invalidi continua ad essere un problema del nostro Paese ma, purtroppo, se ne dibatte solo quando qualche truffa viene smascherata. L’occasione per parlarne qui è la commedia “E denare fanno veni’a vista ‘e cecate”, di Gaetano e Olimpia Di Maio, che narra la storia di guappi e imbroglioni, di povertà e creatività, di buoni sentimenti e vendette, di equivoci e chiarimenti tutti conditi da tensione e tante risate.

Dal Mercadante al San Ferdinando, la Kultur per salvare Partenope

Scritto da Daniele Simonetti e Michele Romano Il . Inserito in Teatro

Teatro Mercadante

Il Teatro Mercadante ha senza dubbio segnato la storia della città di Napoli. Costruito fra il 1776 e il 1778 su progetto dell’architetto siciliano Francesco Sicuro, facendo ricorso ai beni confiscati ai Gesuiti espulsi da Napoli, il complesso fu inaugurato il 31 luglio 1779 con la rappresentazione L’infedele fedele di Giovanni Battista Lorenzi e musiche di Domenico Cimarosa.

“84 Gradini”: il tempo della storia di un uomo, narrato da Giuseppe Mortelliti

Scritto da Enrico Mezza Il . Inserito in Teatro

Mezza1

Nell’accogliente e sincero scenario del Teatro TRAM, lo scorso fine settimana è stato proposto “84 Gradini”, soliloquio in atto unico di e con Giuseppe Mortelliti. L’opera, dal titolo suggestivo, è un climax in continuo ed incessante movimento. 84 gradini occupano il tempo della storia di un uomo, in cui si snodano i momenti di narrazione della sua vita.

Una storia Carnale

Scritto da Gabriele Esposito Il . Inserito in Teatro

carnale

I prossimi 18 e 19 febbraio prosegue al Teatro Bolivar la stagione teatrale 2016/2017 con lo spettacolo Carnale scritto e diretto da Vincenzo Pirozzi.
La piece che rientra nella sezione Terra Mia dedicata al teatro e alla musica di tradizione, sviscererà quell’eudaimonia unicamente partenopea che si respira nei vicoli della nostra città.

Notti rosa a teatro: viaggio nell’universo femminile contro la violenza di genere

Scritto da Francesca Ciaramella Il . Inserito in Teatro

notti rosa

Monologhi impreziositi da solenni scenografie, spettacoli musicali sorretti da ottime coreografie e libretti di note saltellanti, storie tragico-classiche in cornici moderne, ma soprattutto l’eterna lotta tra la donna e la sua condizione nel mondo. Questa varietà di registri unita all’uniformità del tema hanno determinato la grande fortuna dell’iniziativa tutta al femminile, Notti Rosa, promossa dal Comune di Napoli e gestita dall’Associazione Fratelli di Versi lo scorso novembre nella settimana contro la violenza sulle donne.