fbpx

Succede a Napoli

Vivibilità, economia, sicurezza, disagio sociale.

Tutto ciò che accade a Napoli, commentato dall'interno della città.

Horizon 2020 CLIC: Ciampa e il suo team primi in graduatoria con La Casa della Musica

Scritto da La Redazione Il . Inserito in Succede a Napoli

0CB30A4C 0A7F 46C8 BFEA 9F0B09B852CC

Il Progetto Europeo Horizon 2020 CLIC ha bandito una consultazione pubblica per sperimentare operativamente la risposta a scala territoriale di professionisti illuminati nell’ambito del recupero e del riuso circolare. L’obiettivo è stato quello di raccogliere idee progettuali innovative da ipotizzare sugli edifici significativi dal valore storico-culturale della città di Salerno.

Fase 2 alla Federico II

Scritto da Anna Laura Zamprotta Il . Inserito in Succede a Napoli

universita federico II 6ljfpjy9jd0jjocmqbettn2azv6lhwwh1j2bk4ppj1w

Il fatidico 4 maggio è oramai passato. Il paese gradualmente è in ripartenza in tutti i settori. Una risposta arriva anche dalle università a seguito delle direttive impartite dal Ministro dell’università Gaetano Manfredi che ha dichiarato che le attività riprenderanno alcune in presenza presso le strutture, altre come la didattica proseguirà on-line fino a luglio. Per gli esami è stata lasciata la scelta ai singoli atenei.

Il Pascale non si ferma e dà il via la sperimentazione di Avigan

Scritto da Anna Laura Zamprotta Il . Inserito in Succede a Napoli

fondazione pascale

L’istituto nazionale dei tumori “fondazione Pascale”, si riconferma un’eccellenza a livello nazionale ed internazionale, poiché sin dagli albori dell’emergenza sanitaria da covid-19, non ha smesso di erogare tutte le prestazioni di ricovero, chemioterapiche, radioterapiche, ambulatoriali e oncologiche, per il quale questo è adibito.

A Napoli la generosità è contagiosa!

Scritto da Alessandra Mugnolo Il . Inserito in Succede a Napoli

panaro solidale

Il sistema sanitario italiano, premiato dalla OMS per la gestione dell’attuale pandemia, è uno dei sistemi sanitari migliori al mondo per i suoi principi di l’universalità (ossia l’estensione delle prestazioni sanitarie a tutta la popolazione), l’uguaglianza (l’accesso alle cure senza nessuna discriminazione) e l’equità (la parità di accesso in relazione a uguali bisogni di salute).

NAPOLI: MAESTRI DI STRADA ONLUS PRESENTA IL PROGETTO R.E.M. RESISTENZA EDUCATIVA IN MOVIMENTO

Scritto da La Redazione Il . Inserito in Succede a Napoli

coronauti

In tempi di covid-19 nasce la comunità dei Coronauti, il circuito di resilienza culturale per 45 operatori di Maestri di Strada Onlus, 250 giovani e le loro famiglie della periferia est di napoli, 50 docenti, 20 scuole attraverso iniziative virali sui diversi canali social (facebook, instagram, youtube, blog, webradio) per combattere l’isolamento attraverso un contagio sociale ed educativo, fatto di proposte, iniziative, arte e solidarietà.

Covid-19, la speranza arriva da Napoli. Il farmaco sperimentato dal Prof.Ascierto allevia le complicanze respiratorie.

Scritto da Elisabetta Di Fraia Il . Inserito in Succede a Napoli

Paolo Ascierto JORIT

Secondo l’Agenzia internazionale Expertscape Paolo Ascierto, oncologo in forza all’ospedale Pascale di Napoli, è il primo in Italia su 4000 specialisti, secondo in Europa su 25mila, quarto nel mondo su 65mila esperti. Nessuno è più bravo di lui per la cura del melanoma.

Portici Science cafè, Agricoltura spaziale tra scienza e fantascienza

Scritto da Vincenzo Bonadies Il . Inserito in Succede a Napoli

PSC Foto Cesare Abbate

Nella “nuova” Villa Fernandes il primo evento del sesto ciclo di incontri del Portici Science cafè.

Cercando di distrarsi dal COVID-19, senza sottovalutarlo, il Portici Science Cafè ha ripreso la sua attività nel 2020 parlando di agricoltura spaziale e delle missioni future su Marte e di quanto si sta mettendo a punto per il benessere psico-fisico degli astronauti che passa anche per la soddisfazione legata al cibo. Non sarà un caso che tra le cose che più mancarono a Samantha Cristoforetti durante la sua permanenza in orbita fu una fresca insalata con il tonno! 

Napoli, tentata rapina. Ucciso un ragazzo di 16 anni. I parenti devastano il pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini.

Scritto da Elisabetta Di Fraia Il . Inserito in Succede a Napoli

ugo russo

Napoli, zona Santa Lucia, via Generale Orsini sono le 2.30 del mattino quando un ragazzo di 16 anni Ugo Russo in sella al suo scooter e con il volto coperto dallo scaldacollo e dal casco cerca di mettere a segno, insieme con un complice di 17 anni proveniente dai quartieri spagnoli, quella che si scoprirà solo dopo essere una seconda rapina.

Bagnoli presente: passeggiata di quartiere

Scritto da Maddalena Maria Sorbino Il . Inserito in Succede a Napoli

LOCANDINA 1

Bagnoli è uno di quei quartieri napoletani in cui i cittadini “si sentono” e sono decisamente attivi.
Qui c’è un amore significativo per la propria terra, per le proprie origini; un senso di appartenenza che fa la differenza.
A Bagnoli, tra le strade, ti senti a casa ed è tangibile il vigoroso il senso sociale della maggior parte delle persone che vi abitano.
Molto probabilmente è una delle più attive circoscrizioni del napoletano.

Ortomate, il settore agroalimentare tra tecnologia e tradizione

Scritto da Angela Pascale Il . Inserito in Succede a Napoli

mario tempre

Continuare e migliorare il lavoro della propria famiglia. Forza di volontà, coraggio e passione coniugate alle nuove tecnologie, è la storia di Mario e Antonella Tempre, due giovani della provincia di Napoli che hanno deciso di mettersi in gioco e ampliare la propria attività nel settore agroalimentare.

Qualcosa di Napoli ama raccontare la storia di chi decide di restare e investire nella nostra regione creando sviluppo, nuova occupazione, e crescita, per questo ho deciso di intervistare Mario Tempre, mi sono fatta spiegare chi sono, cosa è Ortomate, cosa fanno e quali sono le prossime sfide.