fbpx

Succede a Napoli

Vivibilità, economia, sicurezza, disagio sociale.

Tutto ciò che accade a Napoli, commentato dall'interno della città.

Nunzio Sulprizio, un nuovo santo a modello per i giovani lavoratori

Scritto da Fabio Di Nunno Il . Inserito in Succede a Napoli

Santo Nunzio Sulprizio

Il Beato Nunzio Sulprizio, giovane operaio abruzzese morto a Napoli a soli 19 anni, nel 1836, per un tumore osseo, sarà proclamato santo il 14 ottobre 2018. Egli è ritenuto un modello per i giovani operai e per tutti i giovani lavoratori, viene considerato il protettore degli invalidi e delle vittime del lavoro e, tanto più oggi, in un tempo nel quale i diritti dei lavoratori sono messi duramente alla prova, la sua figura è particolarmente simbolica.

Comune di Napoli: eletto il primo consigliere extracomunitario

Scritto da Fabio Di Nunno Il . Inserito in Succede a Napoli

DI NUNNO4

Viraj Prassana Mihindukulasuriya Fernando, originario dello Sri Lanka, è il primo consigliere extracomunitario eletto al Comune di Napoli. Egli avrà diritto di parola, ma non di voto, e rappresenterà in Consiglio comunale le istanze delle comunità immigrate sul territorio. Il 16 luglio la commissione elettorale del Comune di Napoli ha completato le ultime formalità previste per la proclamazione di Viraj Prasanna, nato nel 1977, che risulta eletto con 504 voti, totalizzati per la maggioranza nei seggi della seconda e terza municipalità.

Le Universiadi a Napoli: un'operazione ad alto rischio di reputazione e d'immagine

Scritto da Mariano D'Antonio Il . Inserito in Succede a Napoli

Universiadi

Da due anni le istituzioni locali (Campania, Comune di Napoli) sono alle prese con i preparativi per consentire lo svolgimento dei giochi mondiali degli studenti universitari, le cosiddette Universiadi. La preparazione è partita nell'ottobre del 2015 quando la Campania chiese alla Federazione internazionale dello sport universitario (FISU) l'assegnazione delle Universiadi 2019, che si sarebbero svolte nel luglio del prossimo anno.

Bacoli: ingresso vietato ad una coppia gay. Cirinnà (PD) "Fatto gravissimo"

Scritto da Elisabetta Di Fraia Il . Inserito in Succede a Napoli

bacoli gay

Daniele e Giuseppe sono una coppia napoletana felicemente innamorata che, grazie alla legge sulle unioni civili, hanno potuto coronare il loro sogno d’amore: sposarsi civilmente. Tuttavia, sabato 23 giugno sono stati vittima di una assurda discriminazione: la coppia di ragazzi , uniti civilmente da un anno, sono stati respinti all'ingresso di un lido a Bacoli, nell'area flegrea, a ovest di Napoli, perchè gay.