fbpx

Succede a Napoli

Vivibilità, economia, sicurezza, disagio sociale.

Tutto ciò che accade a Napoli, commentato dall'interno della città.

“Sono caduta dalle scale”

Scritto da Caterina Arcidiacono Il . Inserito in Succede a Napoli

115 è il numero delle donne uccise in Italia in questi 11 mesi del 2012: donne di tutte le età, anche avanti negli anni e molte le immigrate. Pur tuttavia il dato non deve trarre in inganno, la possibilità di essere violentata per strada è molto più bassa del subire violenza da un marito o dal padre.

Urbanistica a Napoli. C'è di che annoiarsi!

Scritto da Franco Mariniello Il . Inserito in Succede a Napoli

Non solo una certa “società civile” (troppo ideologicamente mitizzata), ma un’intera élite culturale, economica e politico/amministrativa ha mostrato la corda nella pratica del governo urbano. Questo fallimento mostra la faccia doppia - e indecifrabile ai più - dell’ossessione ideologica e dell’autoreferenzialità, di incapacità di ascolto non solo del dissenso ma di ogni critica costruttiva, sovrapposta a pratiche ambigue di compromissione, velleitarismi fuori misura, pressapochismo e inettitudine amministrativa.

Lettera di una studentessa-manifestante

Scritto da Francesca Scarpato Il . Inserito in Succede a Napoli

Quando sei al primo anno di liceo e un bel giorno si presenta in classe un ragazzo dell’ultimo anno, un ragazzo di quelli che oggi qualcuno definirebbe (per vestiario ed atteggiamento) “un alternativo”, un ragazzo che inizia con foga e passione a parlarti di libertà ed uguaglianza e della necessità di lottare per esse, usando termini e citando personaggi di cui magari non hai neanche mai sentito parlare, vi assicuro che qualcosa vi scatta dentro.

FORUM in "forse"

Scritto da Stefano Fusco Il . Inserito in Succede a Napoli

Se avevate intenzione di venire a Napoli dal 10 aprile al 21 giugno per il forum universale delle culture, vi consiglio di aspettare prima di prenotare. Mancano ormai 4 mesi a quest’evento straordinario, eppure, ad oggi, non molto sembra essere stato fatto! Organizzato ogni 3 anni dall’Unesco, riuscimmo a conquistarlo nel 2010 a Valparaiso, in Cile, nonostante l’agguerrita concorrenza di altre città del globo.

Truffa nella Salute Mentale

Scritto da Manlio Converti Il . Inserito in Succede a Napoli

In Campania, disattendendo le leggi in materia, ma anche il buonsenso e l’umanesimo delle relazioni sociali, si sta operando nella Salute Mentale una serie di TAGLI feroci ai servizi ed al personale, ai danni dell’utenza e dei familiari, costretti a ricoverare di conseguenza nelle strutture cosiddette private, ma in realtà esose ed a carico del SSN, a carico di ogni cittadino che paghi le tasse.

Tonino, il meccanico non può lavorare ma le tasse vanno comunque pagate

Scritto da Giuseppe Pedersoli Il . Inserito in Succede a Napoli

Tonino L. è titolare di un’officina di riparazioni auto. Un meccanico, insomma. Nel gennaio 2008 entra in un inferno burocratico: gli sequestrano l’officina e in particolare due “ponti elevatori”. Polizia municipale di Napoli e l’Asl competente dicono che non sono rispettate le norme in materia di sicurezza, Tonino sostiene che non è vero.

Nella CGIL devono cambiare le idee

Scritto da Gianni De Falco Il . Inserito in Succede a Napoli

 

Ho letto con estremo interesse l’articolo di Paolo Macry “Nel nome dei lavoratori” pubblicato qualche tempo fa sul Corriere del Mezzogiorno. L’autore sostiene alcune tesi di estremo interesse, inquadrandole in un processo storico, venendo poi a conclusioni su cui si potrebbe sicuramente discutere (come in questi giorni si fa). Non voglio mettere in discussione la sua opinione ma, semplicemente, non la condivido.

Il collasso delle partecipate

Scritto da Agostino Nuzzolo Il . Inserito in Succede a Napoli

La trasformazione delle Aziende Municipalizzate in Società per azione non ha portato nel Comune di Napoli, almeno nel settore della Mobilità, ai risultati attesi, e la generale crisi finanziaria ne ha sta provocando il collasso definitivo. Può essere utile analizzarne le principali cause e ricavarne qualche indicazione per il futuro.

TAV: i fatti e la propaganda

Scritto da Ernesto Nocera Il . Inserito in Funiculì, funicolà

comedonchisciotte controinformazione alternativa no tav

La vicenda TAV non è né economica né tecnica. É puramente e semplicemente politica. Sentire il ministro Toninelli dire: “É un progetto vecchio di venti anni e di quello che avverrà fra settant’anni non mi interessa” ci dà solo la misura della sua assoluta incapacità politica. Il nostro eroe presume, nella sua abissale ignoranza, che un progetto così impegnativo si decida in qualche settimana?