fbpx

Linea di Confine

Temi delicati, eticamente sensibili, trattati con attenzione.

Una linea di confine difficile da tracciare, ma doverosa da chiarire: eutanasia, testamento biologico e dintorni.

Campania segreta: Santa Maria di Capua Vetere, L’anfiteatro di Spartaco

Scritto da Luca Murolo Il . Inserito in Linea di Confine

MUROLO copertina1

La città di Santa Maria di Capua Vetere sorge sui resti dell’antica Capua romana, città all’epoca chiamata “altera Roma”, l’altra Roma, da Cicerone, tanto era splendente e ricca. L’odierna Capua, come abbiamo già visto nell’articolo comparso su QdN del 20 luglio del 2017, era il porto fluviale di Casilinum, la Capua antica invece, dopo un lento declino cominciato con la caduta dell’Impero Romano d’Occidente,fu definitivamente distrutta dai Saraceni assoldati da Radelchi, principe di Benevento, nell’841.

Campania segreta: Borgo Due Porte all’Arenella - I Templari a Napoli

Scritto da Luca Murolo Il . Inserito in Linea di Confine

MUROLO copertina

Alle spalle di via Domenico Fontana, nel cuore della collina napoletana, tra il Vomero e Rione Alto, sorge un antichissimo borgo circondato dai misteri. Attorno al 1580, quando Napoli era una colonia spagnola, ed a regnare era il Vicere, il ceto degli avvocati godeva di immenso potere, e soprattutto di grandi ricchezze. Furono costoro a far costruire le prime ville sulla collina del Vomero, per godere di un clima salubre e dello splendido paesaggio del golfo.