fbpx

Port'Alba

Dal nome dello storico mercato dei libri cittadino, uno sguardo sul teatro, la musica, la letteratura e tutto ciò che è cultura, rigorosamente "made in Napoli"

“Litoritmo”: personale dell’artista Felice Nitto ospitata al PAN

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

Litoritmo

A partire dallo scorso 8 ottobre presso la sala Loft del PAN è possibile far visita a 30 tra i lavori più rappresentativi dell’intero percorso artistico e professionale dell’artista Felice Nittolo grazie all’esposizione “Litoritmo”. La mostra, visitabile fino al 24 di novembre, è curata da Daniela Ricci ed è realizzata con l’organizzazione di Alessandro Vitiello Home Gallery di Roma, il tutto patrocinato dall’Assessorato alla Cultura e al turismo del Comune di Napoli.

Berlino 1989. Frammenti di muro – persone: rivivere la caduta del muro dopo 30 anni attraverso le fotografie di Luciano Ferrara

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

 Locandin

Questo giovedì, ultimo giorno del mese di ottobre, si inaugura alle ore 17.30 nella Cappella Palatina del Maschio Angioino la mostra “Berlino 1989. Frammenti di muro – persone” ideata da Tribunali138 con la curatela di Noos a.p.s. L’esposizione, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e dal Goethe – Institut Neapel, si inserisce nell'ambito delle celebrazioni 1989-2019: Berlino e l'Europa 30 anni dopo il Muro.

La V^ edizione del Napoli Expò Art Polis

Scritto da Francesca Ciampa Il . Inserito in Mostre

Napoli Expò Art Polis

Fino al prossimo 11 Novembre sarà possibile visitare la V^ edizione del Napoli Expò Art Polis, presso il PAN, Palazzo delle Arti di Napoli sito in Via dei Mille. L’evento è stato organizzato dall’associazione culturale “RivoluzionART/CreativiATTIVI", in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, e pone al centro l’arte contemporanea raccogliendo per l’occasione oltre 70 artisti accomunati dall’influenza “mediterranea”.

“BASSI. Giovanni Robustelli disegna Domenico Rea”, esposizione visitabile nel Convento di San Domenico Maggiore

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

BASSI. Giovanni Robustelli disegna Domenico Rea

A partire dallo scorso giovedì 17, il refettorio del Convento di San Domenico Maggiore ospita la mostra “BASSI – Giovanni Robustelli disegna Domenico Rea”. L’esposizione, visitabile gratuitamente fino al prossimo 6 novembre, nasce da un progetto durato un intero anno che ha visto come protagonisti gli studenti di quattro scuole superiori napoletane insieme all’artista siciliano Giovanni Robustelli.

“Mare Nostrum”: è Napoli la prima tappa del tour itinerante

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

Mare Nostrum

Lo scorso 5 ottobre si è tenuta a Castel dell’Ovo di Napoli l’inaugurazione dell’esposizione “Mare Nostrum”, mostra internazionale di arte contemporanea promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, dall’Associazione Culturale “Arteuropa” di Avellino presieduta da Enzo Angiuoni, con la collaborazione dell’artista Luciana Mascia, vicepresidente UCAI sez. di Napoli.

Out of order da We Space

Scritto da Luca Murolo Il . Inserito in Mostre

WhatsApp Image 2019 10 09 at 11.11.20 PM 6

I lettori di Qualcosa di Napoli già conoscono “We Space”; per chi non dovesse saperlo, è la galleria più “newyorkese” di Napoli. In una traversa di via de’ mille, sottostante il negozio “Emporio di Parma”, Willy Santangelo, imprenditore e stilista di calzature, ha allestito uno degli spazi più interessanti ed alternativi della città, dedicato all’arte. Che si tratti di pittura, scrittura o musica, l’istrionico Willy non esita a mettersi in gioco organizzando eventi, con cadenza oramai settimanale, basta che solletichino la sua poliedrica fantasia.

“De Umbris Idearum”, esposizione di Alessandro Sciaraffa presso la Chiesa di San Severo al Pendino

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

De Umbris Idearum

Presso la Chiesa di San Severo al Pendino, in via Duomo, è stata inaugurata lo scorso 5 ottobre la mostra personale, concepita appositamente per questa occasione, dell’artista torinese Alessandro Sciaraffa dal titolo “De Umbris Idearum”, a cura di Marina Guida e visitabile fino al prossimo 28 ottobre. L’esposizione, che prendere a prestito il titolo da un’opera del filosofo nolano Giordano Bruno, è promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli ed è organizzata dalla Galleria Giorgio Persano di Torino.

La personale di Matteo Bultrini: Breathless

Scritto da Francesca Ciampa Il . Inserito in Mostre

Matteo Bultrini BREATHLESS Spazio NEA Napoli 845x321

Fino al prossimo 30 Ottobre sarà possibile visitare, gratuitamente, la personale di Matteo Bultrini, presso Spazio NEA a Via Santa Maria di Costantinopoli 53. L’evento intitolato "Breathless”, raccoglierà una serie di inediti, di medio e grande formato, del pittore realizzati appositamente per l’occasione: si tratta di acrilici su tela e mdf (tecnica mista e combustione).

La mostra di Grafica d’Arte: Incontri - Confronti

Scritto da Francesca Ciampa Il . Inserito in Mostre

incontri confronti

Fino al prossimo 18 Ottobre sarà possibile visitare una mostra dedicata alla Grafica d’Arte presso l’Atelier Controsegno nei pressi della cumana Dazio al lungomare di Bagnoli (Via Napoli 201). L’evento è aperto al pubblico, nonché gratuitamente accessibile, dal martedì al sabato dalle 16:30 alle 20:00.

“Frammenti” a Palazzo Partanna

Scritto da Luca Murolo Il . Inserito in Mostre

 

85a22b77 f42c 47d6 b446 f2c2e8506cc7

Gli Uffici della Private Banker Fideuram di piazza de’ Martiri non sono nuovi a questo genere di eventi, infatti la mostra “Frammenti”, a cura di Franco Riccardo, non è la prima esposizione d’arte ospitata nei loro locali. Giovedì 26 settembre 2019, nella bella cornice dello storico Palazzo Partanna, si inaugura la doppia personale di Carla Viparelli e Claudia Burgmayer-Papagno.

La Scuola di Posillipo: la luce di Napoli che conquistò il mondo in mostra al Maschio Angioino

Scritto da Francesca Ciampa Il . Inserito in Mostre

Giacinto Gigante Sorrento 1845 Pescara collezione Venceslao Di Persio 1024x675

Fino al prossimo 2 Ottobre sarà possibile visitare, gratuitamente, la mostra dedicata alla “Scuola di Posillipo. La luce di Napoli che conquistò il mondo”. L’evento, a cura di Isabella Valente, sarà accessibile dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 18.00 e la domenica dalle 10.00 alle 13.00 presso la Cappella Palatina del Maschio Angioino in Piazza Municipio a Napoli. L’ingresso gratuito è indipendente dal biglietto del Castello e prevede visite guidate a cura degli storici dell’arte dello staff della mostra.