fbpx

Napoli IN & OUT

Chi parte e chi resta.

Napoli vista dai suoi figli emigrati e dai suoi nuovi figli provenienti da tutto il mondo.

Nel Paese dei medici pensionati richiamati in servizio, è campano il più giovane camice bianco d’Italia

Scritto da Roberto Calise Il . Inserito in Napoli IN & OUT

2019.06.13 Nel Paese dei medici pensionati richiamati in servizio e campano il piu giovane camice bianco dItalia

“Il giovane cammina più veloce dell’anziano, ma l’anziano conosce la strada”, recita un vecchio andazzo. Nella fattispecie, la strada è quella verso l’ospedale di C­ampobasso, dove lo scorso marzo l’Azienda Sanitaria Regionale del Molise (ASREM), al fine di far fronte alla carenza di personale, ha dovuto richiamare in servizio diversi medici andati in pensione. Al contempo, in quei giorni iniziava a lavorare, proprio nell’ospedale del capoluogo molisano, il più giovane medico strutturato d’Italia in forze al Servizio Sanitario Nazionale (SSN), il dott. Aldo Rocca di Napoli.

ABORTO: UNA STORIA AMERICANA

Scritto da Ernesto Nocera Il . Inserito in Napoli IN & OUT

alabama

Una bella storia aggiungo. Che riguarda i diritti delle donne e che apprendo dal Washington Post di oggi.
Un miliardario americano Hugh F. Culverhouse jr (e come poteva chiamarsi diversamente?) originario dell'Alabama in omaggio alle sue origini dona alla University of Alabama la modesta cifra di 26,5 milioni di dollari da destinare a borse di studio per studenti poveri.

Baku. A cavallo tra Parigi e Istanbul

Scritto da Luca Murolo Il . Inserito in Napoli IN & OUT

foto 1

Città elegante, dove sontuosi palazzi in pietra, dalle facciate tardo-impero con tocchi sporadici di elementi architettonici orientali, si mischiano con futuristici grattacieli. Il tutto condito da un centro storico, circondato da mura, vero gioiellino di arte medievale. L’Azerbaigian, di cui Baku è capitale, ha voglia di Europa, e pur trovandosi circa 2000 chilometri più ad est di Istanbul, sempre definita la porta d’Oriente, è più occidentale della metropoli turca.

Valencia non finisce più di stupire

Scritto da Harry Di Prisco Il . Inserito in Napoli IN & OUT

la Cattedrale

I primi tre mesi hanno registrato una crescita dell'11,05% dei turisti italiani grazie ai 14 voli diretti dall'Italia. Cosa spinge tanti turisti italiani a venire a Valencia? Certamente i numerosi voli diretti low cost, ma non solo. Negli alberghi e nei negozi si incontrano spesso nostri connazionali che hanno scelto di trasferirsi.

Bandiere blu 2019: le spiagge premiate

Scritto da Maddalena Maria Sorbino Il . Inserito in Napoli IN & OUT

bandierablu 2019

Bandiera blu è un riconoscimento internazionale fondato nel 1987. Esso viene assegnato ogni anno in 49 paesi con il supporto dell’UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e dell’UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE (Foundation for Environmental Education) ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale ed inoltre riconosciuta dall’UNESCO come leader mondiale per l’educazione ambientale e l’educazione allo sviluppo sostenibile.

A Vienna alla scoperta dei tesori degli Asburgo, la città dove si vive meglio al mondo

Scritto da Harry Di Prisco Il . Inserito in Napoli IN & OUT

architettura tipica

“Altri preferiscono ricorrere alla guerra, tu, beata Austria, al matrimonio”. In sintesi questa la storia degli Asburgo che hanno creato un Impero. Molti sono coloro che si recano a Vienna alla ricerca delle antiche vestigia di quel periodo che viene rappresentato con la storia della principessa Sissi, conosciuta per la serie delle pellicole interpretate da Romy Schneider.

I nostri figli

Scritto da Nestore Cerani Il . Inserito in Napoli IN & OUT

fuga di cervelli 1

Non passa giorno senza addolorate considerazioni sui "nostri" figli laureati che vanno all'estero. Perché in Italia la "questione giovanile" è la "questione studentesca". Studente e "giovane” non sono termini equivalenti né intercambiambili.

In Campania ritorna l’immagine di Terra dei Fuochi

Scritto da Achille Flora Il . Inserito in Napoli IN & OUT

terra dei fuochi

Ritorna l’allarme in Campania sui rifiuti, anche se questo è un problema che riguarda l’intero territorio nazionale, per la mancata scelta di un modello di smaltimento e la mancanza d’impianti, con un continuo movimento inter-regionale di tonnellate di spazzatura verso impianti di trattamento, tramite Tir che inquinano forse più dei rifiuti che portano.

Campania Segreta: Gesualdo

Scritto da Luca Murolo Il . Inserito in Napoli IN & OUT

MUROLO cop

Il territorio di questo antico paese è situato nell’alta Irpinia, tra le valli dell’Ufita e del Fredane. La sua altitudine varia tra i 300 e gli 800 metri sul livello del mare, sufficienti per avere uno dei climi più rigidi e freddi dell’intero Avellinese. Personalmente vi giungo in una giornata di metà ottobre, partendo da Napoli con un tempo da mare, e mi ritrovo a desiderare giaccone e sciarpa,per ripararmi dal vento che qui ha già caratteristiche invernali.