fbpx

Vac 'e Press

Napoli e non solo nell'immediatezza della notizia.

Riflessioni a 360° su quel che succede dentro e fuori i confini nazionali.

RIFIUTI: UN PROBLEMA SERIO.

Scritto da Nestore Cerani Il . Inserito in Vac 'e Press

rifiuti napoli

Scrivo questo articolo per obbedire alla mia coscienza sapendo bene che poiché non parla delle tette della Boschi né dei"mojitos" di Salvini ma di un argomento serio molti, lette le prime righe, lo salteranno.

Napoli, giudice di pace aiutata dalla madre sul lavoro a causa della sua invalidità

Scritto da Elisabetta Di Fraia Il . Inserito in Vac 'e Press

annamaria reale1 1200x675

Il diritto si sa, spesso è una coperta troppo corta che non riesce a racchiudere tutta la complessità della realtà circostante. E allora capita di imbattersi in continue lacune normative che hanno ricadute pregiudizievoli nella vita quotidiana di comuni cittadini costretti a subire ripetute lesioni anche dei propri diritti fondamentali. È quanto accaduto a Annamaria Reale, 68 anni, Giudice di Pace a Napoli dal 2002, negli uffici del Tribunale partenopeo preposti nell'ex Caserma Garibaldi a via Foria.

Di Maio? Fa acqua da tutte le parti

Scritto da Francesco Miragliuolo Il . Inserito in Vac 'e Press

miragiuolo

Succede a tutti i politici di abdicare a qualche battaglia, John Kennedy stava per farlo per quanto riguarda l’integrazione delle persone di colore negli States degli anni ’60, stava accadendo a Obama sulle Unioni Civili e perfino Tsipras si può dire che in parte ha abdicato a qualche battaglia identitaria, complici i diktat della Troika che urlano “HAUSTERTIAH, HAUSTERITAH, HAUSTERITAH!”

CHE SUCCEDE NEL GOLFO ARABICO. Una breve spiegazione

Scritto da Ernesto Nocera Il . Inserito in Vac 'e Press

244px Ibn Saud

Qualcosa di molto preoccupante. Non tutti ricordano che il "casus belli " per invadere il Vietnam fu l'incidente del Tonchino. Un evento creato ad arte dagli USA con un finto attacco ad una nave USA. Gli USA (o meglio una parte di essi) è alla ricerca dell'incidente per intervenire in Iran. Con l'aiuto del ibn Saud, reggente dell'Arabia Saudita. Quel fior di galantuomo che risolve i contrasti politici squagliando nell’ acido gli oppositori. e con Netanyahu che aspetta solo, il pretesto per scatenare la potenza del suo arsenale di 300 testate atomiche.

I renziani e l'insostenibilità del campanilismo elitario

Scritto da Giovanni Oliviero Il . Inserito in Vac 'e Press

ballini

Solitamente ho una notevole vis polemica ma, da qualche tempo, essendo tale lo stato della sinistra italiana, sto praticando una meditazione trascendentale.
Qualche giorno fa è stata ufficializzata la segreteria nazionale del Partito Democratico e le reazioni scaturite da questa ufficializzazione hanno fatto sì che mettessi da parte questa mia meditazione per dire alcune cose.

Opportunity, una grande comunità contro la Camorra, intervista a Maria Prisco

Scritto da Angela Pascale Il . Inserito in Vac 'e Press

Napoli non è camorra

È in rete da qualche giorno il bellissimo video realizzato da Davide D’Errico e Maria Prisco per lanciare una idea forte e chiara: in troppi sono morti per mano della criminalità organizzata, sul campo, perché avevano deciso di combatterla, o per caso, perché si sono trovati nel posto sbagliato al momento sbagliato. E allora bisogna fare qualcosa, scegliere di contrastarla, tutti insieme, attraverso una grande comunità, partendo dalle intelligenze, dalle voci critiche, dalla passione e la grinta di tanti giovani come Vincenzo Strino, Clara Bocchino, Tommaso Primo, Nausica Ronca, Maura Iandoli, Marco Infante e moltissimi altri, tutti quelli che intenderanno cogliere la sfida.

L’ipocrisia dell’Esame di Stato

Scritto da Francesco Miragliuolo Il . Inserito in Vac 'e Press

Esame di stato 2019

Riceviamo e pubblichiamo un articolo sull'esame di Stato,su cosa ha rappresentato in questi anni e su come cambierà. Voi cosa ne pensate? La Redazione

Tutti noi, o quasi, siamo passati per il traguardo che in quel momento ci sembrava il più arduo da superare: l’Esame di maturità!

Ma davvero “spezzeremo le reni alla UE”?

Scritto da Massimo Calise Il . Inserito in Vac 'e Press

europe 3351500 960 720

Spezzeremo le reni alla UE? La provocatoria domanda è sollecitata dall’atteggiamento del nostro attuale Governo nei confronti dell’Unione Europea e dei suoi membri. Certo non si è arrivati a minacce così esplicite ma si è attuato un continuo logoramento con battute, accuse e smentite che ha incrinato gravemente i nostri rapporti con quelli che, fino a pochi mesi fa, erano i nostri storici partner. Due precisazioni sono necessarie.