fbpx

Vac 'e Press

Napoli e non solo nell'immediatezza della notizia.

Riflessioni a 360° su quel che succede dentro e fuori i confini nazionali.

Perché l'innovazione stenta nelle pubbliche amministrazioni ?

Scritto da Alessandro Pepino Il . Inserito in Vac 'e Press

p a

Credo di scoprire l’acqua calda se dico che, a dispetto degli enormi passi da gigante delle tecnologie informatiche, le amministrazioni pubbliche sono ancora in enorme ritardo rispetto agli standard di efficienza che sarebbe lecito attendersi e che contraddistinguono il mondo della imprenditoria e le pubbliche amministrazioni di altri paesi.

Orfani e senza figli: Pannullo e Vozza a braccetto

Scritto da Mauro Malafronte Il . Inserito in Vac 'e Press

MALAFRONTE 2

Diteci la verità: eravate già d’accordo da un pezzo. Le ultime elezioni stabiesi sono state un’enorme farsa, non c’è altra spiegazione. Sì, convergenze possono esserci. Anzi, è opportuno che di tanto in tanto maggioranza ed opposizione ragionino insieme sul futuro della città. È sacrosanto.

BREXIT & REFERENDUM: Quando la Legge ostacola il Populismo

Scritto da Francesco Verdosci Il . Inserito in Vac 'e Press

VERDOSCI1

Una vera e propria tempesta, né più né meno. Una tempesta del tutto inaspettata ha sorvolato, sconvolgendoli, i cieli sopra l’appartamento numero 10 di Downing Street, abbattendosi furiosamente sulla Brexit. Come un fulmine a ciel sereno, in questi giorni, la Corte Suprema britannica - con una sentenza assolutamente storica - ha stabilito che il governo britannico non può avviare autonomamente le procedure per uscire dall’Unione Europea senza prima avere avuto l’approvazione del Parlamento.

La 500 euro ne vale 550: è la banconota dei narcos

Scritto da Mauro Malafronte e Cristiano Petricciuolo Il . Inserito in Vac 'e Press

MALAFRONTE

La Bce, la scorsa primavera, ha deciso di fermare la produzione della famigerata banconota da 500€. Da tempo la notizia aleggiava nell'eurozona (e non solo): la Banca d'Italia, nel 2011, parlava di “banconote di taglio elevato come potenziale strumento di riciclaggio”, ed è storia di ieri che la Gran Bretagna, un anno prima, abbia vietato a banche e uffici di cambio di accettare ed emettere banconote da 500€, arrivando addirittura ad affermare che «il 90% delle banconote viola sono gestite dalla criminalità organizzata, o legate all’evasione, o al terrorismo».

Algoritmi: parola magica per meglio speculare

Scritto da Mario Lettieri e Paolo Raimondi Il . Inserito in Vac 'e Press

algoritmi

Recentemente i mercati internazionali, sia delle valute che dei titoli, hanno registrato dei capovolgimenti così grandi da suscitare grandi preoccupazioni sulla tenuta dell’intero sistema bancario e finanziario mondiale. Eppure i governi e le autorità preposte, nonostante le loro indubbie preoccupazioni, hanno cercato di far passare tali eventi come ‘fisiologici per il mercato’.

Equitalia e la logica

Scritto da Nestore Cerani Il . Inserito in Vac 'e Press

equi

Premessa: Non difendo Equitalia. Ragiono. Equitalia non è un alieno caduto dallo spazio. E' una società PUBBLICA ( Ministero del Tesoro 53%-Agenzia delle entrate 47%) che fu costituita come agente di riscossione quando cessò il regima di affidamento ai privati (vi ricordate i fratelli di Salvo?) per risolvere il problema dei 10mila dipendenti che non si potevano licenziare né potevano accedere ai ruoli pubblici per il disposto dell'art .97 Cost.

Ovèrap: un primato tutto napoletano

Scritto da Vittoria Ziviello Il . Inserito in Vac 'e Press

overap Pftim

Napoli, 13 ottobre. Appena una settimana fa , si è tenuta presso la sezione San Tommaso D’Aquino della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia meridionale la presentazione ufficiale di una nuova applicazione per smartphone altamente innovativa, la “Ovèrap pftim”, una guida digitale per docenti e alunni della facoltà, ideata e realizzata in base al principio della cosiddetta "augmented reality", la” realtà aumentata”.

A proposito di video lezioni Universitarie

Scritto da Alessandro Pepino Il . Inserito in Vac 'e Press

phpbb

Con le moderne tecnologie è diventato molto semplice ed economico videoregistrare le lezioni che poi possono essere rese disponibili su youtube o su portali di e-learning sia in forma pubblica che in forma privata. Questa pratica si va diffondendo in ordine sparso tra i vari atenei, molto lentamente e incontrando molte resistenze da parte dei docenti. Eppure questa pratica è molto apprezzata dagli studenti come è facile rilevare andando su diversi forum in internet.

Ci dicono che "Fatta l'Italia si deve fare l'Italiano"

Scritto da Gabriele Crispo Il . Inserito in Vac 'e Press

italiano siciliano napoletano

È di qualche giorno fa il quesito che ha fatto discutere e indignare il nostro Paese: "Parlate italiano, napoletano o siciliano?" La domanda fa parte di un questionario che delle scuole della Gran Bretagna hanno inviato ai genitori dei nuovi alunni. Una domanda per gli insegnanti inglesi di assoluta importanza, in quanto si permetteva di predisporre metodi di insegnamento "adeguati" alla zona di provenienza dei nuovi iscritti.

Questi Fantasmi

Scritto da Nestore Cerani Il . Inserito in Vac 'e Press

Ampelio Tettamanti Operai di Milano

Gli operai e i contadini che fine hanno fatto? E la politica come li rappresenta? Chiedo scusa ad Eduardo per il furto del titolo ma voglio attrarre la vostra attenzione su un problema serissimo.

Rinascimento industriale

Scritto da Luigi Nicolais Il . Inserito in Vac 'e Press

industria manifattura rinascimento

L’economia europea arranca. Le reazioni, immaginate all’ombra di visioni prevalentemente finanziarie e contabili, oscillano dall’annuncio miracolistico al conservatorismo con pessime ricadute sulla vita delle persone e dei sistemi produttivi.

Marijuana legale: passo giusto o immorale?

Scritto da Emanuela Ferone Il . Inserito in Vac 'e Press

cannabis

Posta in questi termini, potrebbe sembrare una domanda spinosa. E per certi versi lo è. È da una tematica così controversa che si è partiti in un pomeriggio di un venerdì. È il titolo dell’iniziativa che i Giovani Democratici di Ercolano hanno organizzato per parlare della proposta di legge sulla legalizzazione delle droghe leggere.

Uso consapevole della rete: è possibile?

Scritto da Alessandro Pepino Il . Inserito in Vac 'e Press

cyberbullismo

In questi giorni c'è una gran discussione sull'uso della rete, bullismo, privacy etc. e naturalmente si sta insinuando nella pubblica opinione il germe pericoloso e insensato della delegittimazione dello strumento tecnologico in quanto tale. Non mi stupirei di sentire frasi del tipo "quando non c'erano tutti questi computer queste cose non succedevano!" e cose del genere.