fbpx

A gamba tesa

I nostri editoriali a commento degli avvenimenti più rilevanti della settimana politica

I “comunisti“ fra nostalgia e realtà

Scritto da Ernesto Nocera Il . Inserito in A gamba tesa

parodia comunismo1

Immancabili, regolari come i monsoni e gli alisei, spuntano in occasioni di elezioni quelli che non voteranno PD “perché loro sono comunisti” e il PD non lo è. Cosa del tutto ovvia. Osservazione che trascura la realtà che in Italia non sono comunisti nemmeno quei partiti(!?) che nello stemma tengono 44 falci e martelli.

25 aprile, Salvini scopre la lotta alla mafia

Scritto da Massimo Calise Il . Inserito in A gamba tesa

salvini

Il Ministro dell’Interno Salvini coglie un’altra opportunità per essere divisivo e alimentare la discordia. A Roma, in occasione della Festa della Polizia, annuncia che il 25 aprile sarà in Sicilia, a Corleone, per manifestare contro la mafia. E, ha ricordato, che in quella data ci saranno in tutt’Italia manifestazioni di segno opposto, fasciste e anti-fasciste, per lui, evidentemente, equivalenti, e ha commentato: “Non mi interessa il derby fascisti-comunisti”.

Non è un paese per donne

Scritto da Elisabetta Di Fraia Il . Inserito in A gamba tesa

violenze sulle donne

Ci sono storie, troppe storie in cui il sentimento degenera in odio. Ci sono storie, troppe storie che diventano gabbie per tante donne da cui è impossibile uscire. Ci sono storie, troppe storie che finiscono con lividi sulle gambe, occhi neri pieni di lacrime e dolore. Ci sono storie, troppe storie che finiscono con il corpo freddo di una donna uccisa per mano di un uomo che diceva di amarla.

Napoli: il vuoto dei progetti cantierabili

Scritto da Mariano D'Antonio Il . Inserito in A gamba tesa

cantiereviamarina

Si è sgonfiato almeno per ora il pallone della cosiddetta autonomia differenziata. Era il pallone messo in volo dai presidenti delle Regioni Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, i quali pretendono di catturare miliardi di nuovi finanziamenti per realizzare opere pubbliche sottratte ai ministeri e avanzano pure l'ipotesi di gestire rapporti di lavoro con i dipendenti degli ospedali e delle scuole.

Quel duce di Matteo Salvini

Scritto da Francesco Miragliuolo Il . Inserito in A gamba tesa

MIRAGLIUOLO

Qualche giorno fa abbiamo ricordato le vittime dell’Olocausto, brutalmente uccise nei campi di sterminio nazi fascisti, scoperti dagli Alleati il 27 gennaio del 1945; come ricordare meglio una simile tragedia se non attraverso l’emulazione?!

I fasci (di friarielli) che hanno nostalgia del passato

Scritto da Francesco Miragliuolo Il . Inserito in A gamba tesa

MIRAGLIUOLO6

Fino a un po’ di tempo fa, parlare di fascisti era visto come qualcosa di vecchio e di passato, anacronistico insomma. Ti veniva detto che non esistono più i fascisti e i comunisti, la destra e la sinistra, e che il mondo si stava aprendo ai movimenti trasversalisti che non sono altro che cal-deroni, dentro ci sta un po’ tutto, umani di destra e di sinistra. Eppure, dopo questo governo, anche il trasversalismo finirà, 5stelle docet.

Di Maio, l'azzardo del reddito

Scritto da Mariano D'Antonio Il . Inserito in A gamba tesa

luigi di maio

Riuscirà il ministro Di Maio a spendere almeno un euro degli oltre 7 miliardi stanziati quest'anno per il reddito di cittadinanza? E a spendere invece tutti i quattrini disponibili distribuendoli soltanto ai cittadini italiani esclusi gli stranieri? Ci riuscirà prima delle elezioni europee previste per fine maggio? Oppure sarà costretto a rinviare la spesa di più della metà dei 7,100 miliardi disponibili correndo il rischio di non rimanere alla guida del ministero del lavoro nel caso di una crisi di governo?