fbpx

Letteratura

Recensioni delle ultime novità editoriali, interviste agli autori, presentazioni, iniziative: tutto quel che ruota attorno a "il miglior amico dell'uomo dopo il cane" (Groucho Marx)

“La Danza dei Veleni – il Ritorno di Blanca”, di Patrizia Rinaldi.

Scritto da Francesco Verdosci Il . Inserito in Letteratura

patrizia rinaldi

Un ritorno decisamente attesissimo quello della nuova avventura dell’investigatrice ipovedente Blanca Occhiuzzi ovvero l’inconsueta quanto meravigliosa protagonista di una saga dal successo inarrestabile che, con questo racconto, giunge al suo quarto capitolo dopo l’omonimo “Blanca”, “Tre, Numero Imperfetto” e “Rosso Caldo”. Tutti editi per la Edizioni E/O ed ovviamente partoriti dalla immaginifica inventiva della scrittrice e filosofa partenopea Patrizia Rinaldi.

“Assassinio a Villa Borghese”, L’Esordio di Walter Veltroni nel Romanzo Giallo.

Scritto da Francesco Verdosci Il . Inserito in Letteratura

Veltroni 01

Walter Veltroni, celeberrimo ex sindaco di Roma e fondatore del PD, esordisce nel giallo con un romanzo brillante e ricco di suspense che è anche e soprattutto un’appassionata lettera d’amore alla Capitale ed al più bello dei suoi parchi, ovvero la tanto meravigliosa quanto famosa Villa Borghese, gigantesco polmone verde giusto al centro di Roma, addirittura più grande di Città del Vaticano e poco meno del principato di Monaco.

“Malacqua”, di Nicola Pugliese: Un Capolavoro Riscoperto e Riedito a 43 dalla prima Edizione.

Scritto da Francesco Verdosci Il . Inserito in Letteratura

malacqua nicola pugliese

Questo è il racconto di un racconto, dalla prima edizione ben 43 anni fa al ritorno alle stampe ed in procinto di esser trasposto su pellicola. È quasi come se ci fosse un romanzo nel romanzo, basti pensare che il primo ad accogliere il manoscritto del giornalista partenopeo Nicola Pugliese fu nientemeno che Italo Calvino che all’epoca, nel 1977, era editor per la casa editrice Einaudi. Poi la proposta dell’editore di revisionare la prima stesura – così sfrontata, dirompente, coraggiosa, profetica – e la risoluta risposta del suo autore “o così o niente”, che infine convinse Einaudi a pubblicarlo.

“Meglio Non Sapere”, di Titti Marrone.

Scritto da Francesco Verdosci Il . Inserito in Letteratura

Titti Marrone

Quest’anno, in occasione della Giornata Della Memoria 2020, QdN vi invita a riscoprire una delle opere più toccanti, sferzanti e commoventi sul tema della Shoah degli ultimi 10 anni: “Meglio Non Sapere”, della giornalista partenopea Titti Marrone ed edito nel 2014 da Laterza Edizioni. È un treno a rapire i tre bambini – insieme alle loro madri - protagonisti di questa storia tanto drammatica quanto avvincente. Ed è sempre un treno che ne restituirà solo due nel dicembre 1946.

“IRENE”: L’Educazione Amorosa secondo l’attrice partenopea Flora Vona.

Scritto da Francesco Verdosci Il . Inserito in Letteratura

Flora Vona IRENE copertina 1

IRENE è una giovane, bella e straordinaria attrice di cui l’autrice partenopea Flora Vona – non a caso attrice oltre che meravigliosa e poliedrica artista al suo esordio assoluto sulla pagina scritta - descrive e racconta con tanta potenza quanto con estremo garbo la vita e la carriera artistica, le lotte, gli amori e le passioni intense, in un’emozionante e spettacolare epopea Bohémiene che si dipana tra la Francia e la Svizzera dei primi del ‘900.

“Dodici Rose a Settembre”: La Spettacolare Black Comedy al Femminile di Maurizio De Giovanni.

Scritto da Francesco Verdosci Il . Inserito in Letteratura

Dodici rose a Settembre front panorama

«Mi chiamo Flor, ho undici anni e sono qui perché penso che mio padre ammazzerà mia madre»…

Gelsomina – detta Mina – Settembre è la protagonista dell’ultima fatica letteraria del prolifico “giallista” partenopeo Maurizio De Giovanni, già acclamatissima da critica e pubblico a pochi mesi dalla pubblicazione. Dopo alcuni racconti presenti in varie raccolte, il personaggio finalmente approda in una spettacolare dark comedy (edita dalla editrice Sellerio di Palermo) di cui appunto è l’intrigante protagonista.

“La Danza del Gorilla” : Il Nuovo Capitolo della Saga Noir di Sandrone Dazieri.

Scritto da Francesco Verdosci Il . Inserito in Letteratura

Sandrone Dazieri Iocisto

Dopo 10 lunghi anni, finalmente l’attesa estenuante e spasmodica è finita. Sandrone Dazieri sarà Lunedì 18 Novembre a Napoli, dalle ore 18, presso la Libreria #IoCiSto al Vomero a piazzetta Fuga, dove incontrerà i lettori e fan partenopei per presentare “la Danza Del Gorilla”, nuovo capitolo della saga Noir dell’investigatore più incredibile ed improbabile della storia del romanzo Giallo/Noir mondiale ed edito per la Rizzoli nella collana “Rizzoli Noir”.

“A cosa stai pensando?” Di Carmine Scafa. Affascinante Analisi sui Giovani, La Cultura, La Politica, La Tecnologia e tanto altro.

Scritto da Francesco Verdosci Il . Inserito in Letteratura

Carmine Scafa Copertina

Durante la partecipatissima Presentazione al Vomero presso “Il Cortile” a Via Albino (zona Via Cilea) tenutasi alle 18e30 lo scorso venerdì 25 ottobre, l’ingegnere e saggista partenopeo Carmine Scafa ha presentato la sua quinta opera dal titolo “A cosa stai pensando?” (Paolo Loffredo Editore). Il gremito ed applauditissimo incontro è stato moderato dalla giornalista Francesca Scognamiglio con la partecipazione, insieme all’autore, dell’editore Paolo Loffredo, del consigliere regionale Gianluca Daniele e dell’on.le Vincenzo Siniscalchi. Interessantissime ma soprattutto molto affascinanti sono state poi le letture di brani del saggio interpretate da Maurizio Murano con un meraviglioso accompagnamento musicale del M.ro Gino Nuzzi e della bravissima M.ra Maria Letizia Meoli.