fbpx

Funiculì, funicolà

Ispirandosi alla canzone che celebrava l'apertura della funicolare del Vesuvio nel 1879, uno spazio di discussione sui trasporti come miglioramento della qualità della vita, come politica ambientale e industriale, anche come momento di riflessione artistica. Affinché muoversi liberamente per la propria città non sia un'impresa, ma un diritto pienamente espresso

La crisi del trasporto pubblico

Scritto da Riccardo Barone Il . Inserito in Funiculì, funicolà

Sulla crisi del trasporto pubblico a Napoli e nella sua provincia si è detto tanto e ogni giorno abbiamo notizie surreali, come quella degli autisti-scrutatori che hanno costretto l’anm a ridurre il servizio, ed è sempre più alta la sfiducia dei cittadini verso i mezzi pubblici ma ho deciso di scrivere queste poche righe per riflettere su cosa comporta questa inefficienza.

EAV srl (Ente Autonomo Volturno)

Scritto da Mario Bianchi Il . Inserito in Funiculì, funicolà

Lo scorso 28 dicembre 2012 le tre aziende di trasporto su ferro della Campania, Sepsa, Vesuviana e Metrocampania, sono state incorporate nell’EAV srl (Ente autonomo Volturno). Si è costituita così una robusta azienda con più di 2000 addetti e circa 300 km di rete. Una rete che collega Napoli con l’area flegrea, con quella sorrentina e raggiunge anche il casertano e il beneventano. Una vera metropolitana regionale paragonabile in Italia alla Ferrovie Nord Milano (FNM) Esercizio Spa. Paragonabile nei numeri ma non nel percorso di realizzazione. EAV è una srl interamente controllata dalla Regione Campania.

I nuovi titoli di viaggio: un vantaggio per i cittadini e per le aziende?

Scritto da Mario Bianchi Il . Inserito in Funiculì, funicolà

Con la delibera 611 del 19 ottobre di quest’anno la giunta regionale della Campania ha deciso, per le aziende rientranti nel sistema Unico Campania, di introdurre nuovi titoli di viaggio integrati per singola azienda a tariffa ridotta rispetto alla attuale tariffa integrata Unico Campania, mantenendo però invariate le caratteristiche dei titoli in termini di durata e di tipologia di spostamenti, sia per il biglietto orario, che per l’abbonamento mensile e per l’abbonamento annuale.