fbpx

Mostre

Dai grandi nomi dell'arte internazionale alle nuove proposte, una sezione per segnalare le migliori esposizioni presenti in città

Nel nome di Dio Omnipotente. Pratiche di scrittura talismanica dal nord della Nigeria

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

Nel nome di Dio Omnipotente. Pratiche di scrittura talismanica dal nord della Nigeria

Fino al prossimo 10 luglio nella Cappella Palatina del Maschio Angioino di Napoli sarà esposta la mostra “Nel nome di Dio Omnipotente. Pratiche di scrittura talismanica dal Nord della Nigeria”, mostra accompagnata da importante catalogo bilingue (italiano e inglese), riccamente illustrato, che comprende i contributi di alcuni dei più noti studiosi internazionali della materia.

Claude Monet: The Immersive Experience

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

Claude Monet

La grande mostra internazionale “Claude Monet: the Immersive Experience” è giunta a Napoli lo scorso 20 maggio, nella seicentesca Chiesa di San Potito, in via Salvatore Tommasi, nei pressi del MANN - Museo Archeologico Nazionale di Napoli, e sarà visitabile fino al 20 ottobre. Parte dei proventi della mostra aiuterà a terminare il restauro della Chiesa.

Danilo Ambrosino al MANN

Scritto da Luca Murolo Il . Inserito in Mostre

WhatsApp Image 2021 05 23 at 11.06.08 2

Siamo abituati a vedere Danilo dall’altro lato della barricata, come gallerista cioè, a presentare le opere di altri artisti. Infatti, insieme alla sua socia, l’architetto Anna Fresa, è anima e fondatore della DAFNA, una delle Home Gallery più accorsate della città.

Mateusz Choróbski e Namsal Siedlecki in esposizione presso la Chiesa di San Giuseppe delle Scalze

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

Mateusz Choróbski e Namsal Siedlecki

La Chiesa di San Giuseppe delle Scalze a Pontecorvo a Napoli ospita una mostra che coinvolge due tra le più interessanti presenze del panorama creativo contemporaneo, Mateusz Choróbski (Radomsko, 1987) e Namsal Siedlecki (Greenfield, 1986). La mostra, a cura di Pier Paolo Pancotto, sarà visitabile fino al prossimo 30 maggio 2021 ed è promossa dalla Collezione Agovino, Napoli.

Il MAV di Ercolano riapre al pubblico esponendo la personale di Nicholas Tolosa, “Pompei 79 d.C.”

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

Pompei 79 d

Lo scorso 30 aprile il MAV, Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, ha ripreso le attività aprendosi al pubblico dal venerdì alla domenica. Per festeggiare la ripresa l’8 maggio è stata inaugurata in loco la mostra personale di arte contemporanea “Pompei 79 d.C.” dell’artista Nicholas Tolosa, a cura di Roberto Sottile con testi critici di Luca Ricci, Davide Silvioli e Roberto Sottile, un percorso narrativo fatto di suggerimenti pittorici che comunicano con l’intelletto e l’emotività di ognuno.

Arriva a Napoli " Troisi poeta Massimo"

Scritto da Matteo Zapelli Il . Inserito in Mostre

Massimo Troisi 2

Una mostra organizzata da Luce-Cinecittà in collaborazione con il Comune di Napoli ci mostrerà un lato nuovo del grande Massimo Troisi con fotografie private, immagini d’archivio, locandine che faranno conoscere al pubblico l’animo umano di Massimo. Sono quasi trent’anni che il grande Massimo Troisi ci ha lasciato e da venerdì 7 maggio 2021 a Castel dell’Ovo, la città di Napoli gli dedicherà una grande mostra dal titolo “Troisi poeta Massimo”.

Alla Galleria Acappella in esposizione “Spiritual Bypass”, con opere di Hella Gerlach

Scritto da Felicia Trinchese Il . Inserito in Mostre

Spiritual Bypass

A partire dallo scorso 24 aprile la Galleria d’arte Acappella espone “Spiritual Bypass”, quarta mostra in galleria di Hella Gerlach, visitabile fino al prossimo 3 giugno. L'artista presenta un nuovo corpo di sculture intitolate Hangover #1 – #18. Obiettivo delle opere è quello di offrire al visitatore un nuovo vocabolario tessile adattato a diverse forme e condizioni.

"L'eterno ritorno" di Julia Krahn

Scritto da Angela Pascale Il . Inserito in Mostre

Julia Krahn eternoRITORNO 57 serigrafia su carta a tino filigranata 2021

Per la sua prima personale a Napoli Julia Krahn presenta un primo corpo di opere concepito ed elaborato per ART1307 con la curatela di Cynthia Penna che fa parte di un progetto più vasto che sarà presentato in una seconda fase, su cui vi terremo aggiornati, nel frattempo, impossibile perderne la prima parte dal titolo “L’eterno Ritorno”. La mostra sarà visitabile dal 20 maggio al 20 giugno 2021 nella sede di Art1307 sita a Napoli sulle Rampe S.Antonio a Posillipo, al numero civico 104.

ARRIVANO I GLADIATORI A NAPOLI

Scritto da Matteo Zapelli Il . Inserito in Mostre

Gladiatori a Napoli 2

Forse il miglior evento di tutta la programmazione 2021 del Museo Archeologico Nazionale di Napoli; la mostra che coniuga archeologia e tecnologia per raccontare un mito di tutti i tempi; un progetto che ha visto la collaborazione di istituzioni italiane e straniere sotto l’egida di un condiviso percorso di conoscenza. Sono tanti i modi per definire “Gladiatori”, l’esposizione che, presentata in anteprima digitale il 31 marzo,è in programma al MANN sino al 6 gennaio 2022.