fbpx

Out of order da We Space

Scritto da Luca Murolo Il .

WhatsApp Image 2019 10 09 at 11.11.20 PM 6

I lettori di Qualcosa di Napoli già conoscono “We Space”; per chi non dovesse saperlo, è la galleria più “newyorkese” di Napoli. In una traversa di via de’ mille, sottostante il negozio “Emporio di Parma”, Willy Santangelo, imprenditore e stilista di calzature, ha allestito uno degli spazi più interessanti ed alternativi della città, dedicato all’arte. Che si tratti di pittura, scrittura o musica, l’istrionico Willy non esita a mettersi in gioco organizzando eventi, con cadenza oramai settimanale, basta che solletichino la sua poliedrica fantasia.

I vestiti dell'Alta Società napoletana negli anni '50 del XIX Secolo (prima parte)

Scritto da Antonio Capotosto Il .

Come vestiva 1

Nonostante gli epigrammi e le caricature, la crinolina regnò sovrana sul costume dell'alta società napoletana negli anni cinquanta del XIX secolo. I giornalisti, i poeti dialettali, i comici non la lasciavano in pace; ma essa trionfò dei suoi oppositori. Le evoluzioni della moda erano allora più lente, e solo le signore di ricco casato le seguivano nei loro capricci.

Il Nobel per la Medicina 2019 è di ampio respiro

Scritto da Rodolfo Buccico Il .

nobel medicina 2019

“L’Assemblea del Nobel al Karolinska Institutet ha deciso di assegnare il Premio Nobel 2019 per la Fisiologia o la Medicina a William G. Kaelin Jr, Sir Peter J. Ratcliffe e Gregg L. Semenza per le loro scoperte su come le cellule percepiscono e si adattano alla disponibilità di ossigeno”.

“De Umbris Idearum”, esposizione di Alessandro Sciaraffa presso la Chiesa di San Severo al Pendino

Scritto da Felicia Trinchese Il .

De Umbris Idearum

Presso la Chiesa di San Severo al Pendino, in via Duomo, è stata inaugurata lo scorso 5 ottobre la mostra personale, concepita appositamente per questa occasione, dell’artista torinese Alessandro Sciaraffa dal titolo “De Umbris Idearum”, a cura di Marina Guida e visitabile fino al prossimo 28 ottobre. L’esposizione, che prendere a prestito il titolo da un’opera del filosofo nolano Giordano Bruno, è promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli ed è organizzata dalla Galleria Giorgio Persano di Torino.

La personale di Matteo Bultrini: Breathless

Scritto da Francesca Ciampa Il .

Matteo Bultrini BREATHLESS Spazio NEA Napoli 845x321

Fino al prossimo 30 Ottobre sarà possibile visitare, gratuitamente, la personale di Matteo Bultrini, presso Spazio NEA a Via Santa Maria di Costantinopoli 53. L’evento intitolato "Breathless”, raccoglierà una serie di inediti, di medio e grande formato, del pittore realizzati appositamente per l’occasione: si tratta di acrilici su tela e mdf (tecnica mista e combustione).

IL MONDO...E I TORTELLINI DI POLLO

Scritto da Nestore Cerani Il .

Deng Xiaoping

La Cina celebra il 79° anniversario con una parata militare che ne dimostra la superiorità tecnologica sugli USA (hanno fatto sfilare un missile a medio raggio -5000 km di portata- in grado di portare 10 testate nucleari che possono colpire10 differenti obiettivi) mentre Xi Jin Ping afferma con orgoglio che in 70 anni la Cina, dalla fame e dalla sottomissione, è tornata ad essere, come dice il suo nome cinese, il centro del mondo, diventando l'unico, vero competitore degli USA, messi nell'angolo.