fbpx

L'insostenibile leggerezza di Matteo Salvini

Scritto da Giovanni Oliviero Il .

salvini

"Scusi, lei è uno spacciatore?" Sembra una battuta estrapolata da uno dei film di Zalone ma purtroppo non lo è. È invece l'infelice uscita di Matteo Salvini, ex vicepremier e Ministro dell'Interno mentre citofona ad una famiglia tunisina di presunti spacciatori nel quartiere Pilastro di Bologna.

Può vivere Napoli solo di turismo?

Scritto da Mariano D'Antonio Il .

Centro direzionale di Napoli

All'inizio dell'anno nuovo torna a proporsi il ruolo del turismo, l'industria dell'accoglienza, nell'economia napoletana. Le attività economiche che si sostengono alla presenza e alla spesa dei visitatori, sono cresciute notevolmente nella capitale partenopea in questi anni. La città non è solo un punto di transito per altri territori (la penisola sorrentina, la costiera amalfitana, le isole di Capri e Ischia, i campi flegrei).

Sampdoria-Napoli

Scritto da Antonio Capotosto Il .

Alessandro Renica

“Chi guarda Genova sappia che Genova si vede solo dal mare”, canta Ivano Fossati. E allora anche da 'Città nuova'. Sampdoria-Napoli del 30 ottobre 1994 significa la prima trasferta in campionato di Boskov -affiancato da Faustinho Cané- sulla panchina del club campano.

La GeVi Napoli torna a vincere e convincere

Scritto da Andrea Esposito Il .

Gevi Napoli

I ragazzi di coach Sacripanti vincono una partita mai veramente in discussione contro Trapani, 62-49. Vittoria importante in ottica playoff perché porta anche al doppio vantaggio sui siciliani in ottica scontro diretto nel caso di arrivo a pari punti. Ottime le prove di Monaldi, top scorer a quota 15 punti, e del nuovo arrivo Iannuzzi anch’esso in doppia cifra.

Gli Sky Jumpers: “Ci siamo conosciuti al campetto”

Scritto da Andrea Esposito Il .

sky jumpers

Gli Sky Jumpers, al secolo Marco Favretto e Salvo Caruso, sono due Dunker professionisti italiani tra i più apprezzati in Europa. Ultimamente si sono esibiti ospiti della Virtus Segafredo Bologna, capolista in serie A1, animando lo spettacolo dell’intervallo con schiacciate e gesti atletici fuori dal comune. Ecco l’intervista esclusiva rilasciata alla redazione di QdN dagli Sky Jumper.

“David e Caravaggio. La crudeltà della natura, il profumo dell'ideale”, due grandi artisti messi a confronto nelle sale di Palazzo Zevallos

Scritto da Felicia Trinchese Il .

David e Caravaggio

Fino al prossimo 19 aprile alle Gallerie d'Italia - Palazzo Zevallos Stigliano, sede museale di Intesa Sanpaolo a Napoli, sarà ospitata la mostra – dossier “David e Caravaggio. La crudeltà della natura, il profumo dell'ideale”, esposizione che indaga un tema interessante per la storia della critica dal momento che ricostruisce un periodo poco noto della fortuna del Merisi attraverso un continuo parallelismo condotto sui due artisti, Caravaggio e Jacques-Louis David.

84 concorsi in Campania e 4 maxiconcorsi in Italia. Attesa per i concorsi INPS, Roma Capitale, cancelliere esperto e scuola.

Scritto da Gabriele Crispo Il .

concorso pubblico 650x381 650x381 650x381

In Italia in tanti cercano lavoro e i concorsi rappresentano un utile opportunità per i giovani e non. I dati evidenziano una maggiore attenzione verso i bandi di concorso al sud e al centro, lì dove i dati sulla disoccupazione sono più alti rispetto al resto d’Italia. Nonostante i dati sull’occupazione, nell’ultimo trimestre del 2019, siano positivi, in Italia la disoccupazione, soprattutto giovanile, rimane un problema.

Chiaia: strade e marciapiedi in situazioni pietose

Scritto da Luca Murolo Il .

WhatsApp Image 2020 01 16 at 23.07.46 5

Chiaia è il mio quartiere, ci sono nato e ci vivo. La tristezza mi assale ogni volta che esco di casa: cosa è successo all’antico quartiere residenziale?
Il quartiere dei Consolati, delle ville, e dei palazzi Liberty; il quartiere dove architetti ed ingegneri del calibro di Lamont Young e Ulisse Arata, tanto per citare i primi che mi vengono in mente, hanno costruito palazzi e ville che compaiono sui testi di architettura?

Napoli, scontro tra treni sulla Linea 1 della Metropolitana. Cronaca di un disastro annunciato

Scritto da Elisabetta Di Fraia Il .

Napoli Incidente Metropolita

Sono le 7.45 di martedì 14 gennaio quando Tre treni della linea 1 della metropolitana di Napoli si sono scontrati appena fuori dalla stazione di Piscinola, all’altezza della strettoia dopo la fermata dei Colli Aminei. Il tamponamento a catena ha coinvolto un convoglio appena uscito dal deposito, un secondo treno che aveva passeggeri a bordo, appena partito dal binario 2 della stazione di Piscinola e un terzo treno ancora senza passeggeri.