fbpx

“Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli” in esposizione al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Scritto da Felicia Trinchese Il .

Oltre Caravaggio

Fino al prossimo 7 gennaio 2023 il Museo e Real Bosco di Capodimonte ospiterà l’esposizione “Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli”, a cura di Stefano Causa, docente di Storia dell’arte moderna e contemporanea presso l’Università degli studi di Napoli “Suor Orsola Benincasa”, e Patrizia Piscitello, responsabile Ufficio mostre e prestiti del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

All'ART 1370 il silente linguaggio della Natura

Scritto da Angela Pascale Il .

soberon

Con l’adesione alla Gallery Climate Coalition, per la Primavera 2022, ART1307 propone una mostra di due artiste internazionali dedicata all’ambiente e alla sua salvaguardia. La mostra delle artiste Giulia Manfredi e Pilar Soberòn per la Reggia di Portici è concepita per i giardini della Reggia e consta di due installazioni site-specific dove la contaminazione di materiali e concetti acquisisce rilevanza assoluta.

TOUR DELLA LEGALITÀ IN CAMPANIA 2022: SPUNTI DI RIFLESSIONE

Scritto da Vittoria Ziviello Il .

WhatsApp Image 2022 05 08 at 22.43.21

Dal 20 aprile al 5 maggio, in diversi Comuni della Città metropolitana di Napoli e in altre località delle province di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, la Regione Campania ha portato avanti il tour della legalità per sensibilizzare e informare i cittadini sui gravi problemi che piaghe come l’usura e il racket possono comportare alla società tutta e per mettere a disposizione di chi è vittima degli aguzzini, gli strumenti utili alla prevenzione e al contrasto dell’odioso fenomeno.

La stampa della Rivoluzione Francese (prima parte)

Scritto da Antonio Capotosto Il .

La Rivoluzione

Prima della Rivoluzione la Francia, contrariamente all’Inghilterra e alla Germania, non possedeva una stampa di qualche rilievo. Il giornale non poteva attecchire in una nazione in cui imperavano una censura oscurantista e un rigido dispotismo mentre non riusciva a trovare appoggio e comprensione dagli stessi intellettuali che lo consideravano inutile, se non dannoso. Soltanto nel 1777 apparve infatti il primo quotidiano, il ‘Journal de Paris’, che ebbe vita stentata (e fu sospeso d’autorità durante la Rivoluzione).

Campania segreta: Ercolano – seconda parte

Scritto da Luca Murolo Il .

WhatsApp Image 2022 05 08 at 20.22.52 8

I capolavori che venivano alla luce l’uno dopo l’altro impressionarono a tal punto Sua Maestà Carlo di Borbone, che organizzò un museo all’interno della Reggia di Portici per esporle, ed incaricò il primo ministro, Bernardo Tanucci, di curare la pubblicazione delle “Antichità di Ercolano esposte”, una serie di volumi che le descriveva minuziosamente. Le opere ebbero un tale successo, che divennero fonte di ispirazione principale e fondamentale, per l’arte dell’epoca.

Campania segreta: Ercolano – prima parte

Scritto da Luca Murolo Il .

WhatsApp Image 2022 04 27 at 20.17.26 6

Per decenni trattata come la sorella minore di Pompei, con gli scavi degli ultimi trent’anni, ricopre nuovamente l’importanza che le compete. Nel 1965 l’ingresso agli “scavi”, perché ancora oggi di scavi si tratta, cioè “work in progress”, per dirla all’Inglese, si trovava su corso Resina stesso, la strada che attraversa la moderna Ercolano, proveniente dalla reggia di Portici.

ExtrArtis, Artists Residencies for Creative economy sceglie come artisti Robert Hromec e Davide Serpetti

Scritto da Luca Ciampa Il .

WhatsApp Image 2022 04 27 at 22.33.16 1

Gli artisti selezionati dalla giuria internazionale di ExtrArtis, Artists Residencies for Creative Economy sono Robert Hromec e Davide Serpetti. La valutazione svolta sulla selezione dell’ampio ventaglio di candidati di nazionalità intercontinentali è stata ufficializzata a metà del mese di Aprile. Tra i diversi applicanti, la giuria ha scelto due artisti diversi per provenienza geografica, tecnica artistica e differenza generazionale - proprio per porre in dialogo punti di vista trasversali nell’ambito della stessa sperimentazione artistica.

SCUOLA - NASCE LA SCUOLA DEI MAESTRI DI STRADA "CARLA MELAZZINI": 600 ORE DI FORMAZIONE PER DIVENTARE MAESTRO DI STRADA, PROFESSIONISTA RIFLESSIVO DELL'EDUCAZIONE NEL TERRITORIO

Scritto da La Redazione Il .

1 2

NAPOLI – Con il progetto “Scuola al CUBO”, finanziato dalla Fondazione Prosolidarl’Associazione Maestri di Strada ONLUS avvia il primo ciclo sperimentale di durata annuale della Scuola di Formazione “Carla Melazzini”. L’obiettivo sarà formare nuovi maestri di strada “Professionisti riflessivi dell’educazione nel territorio”.

Il Salento nel cuore!

Scritto da Harry Di Prisco Il .

presentazione Salento

Il Salento sarà presente alla BIT di Milano e al Vinitaly 2022 col tema: “Mare, cultura, città d’arte... emozioni!”

Un viaggio ricco di emozioni a: Cavallino, Monteroni di Lecce, San Donato, Galugnano, Santa Cesarea Terme, Salve, Porta a Levante e Salve alla scoperta del cuore del Salento.

Drive my car (recensione)

Scritto da Vitaliano Corbi Il .

coverlg 1

“Drive my car” è un film che è il suo titolo. “Guida la mia auto”, o anche “lascia agli altri la possibilità di prendere in mano la tua vita”, permetti loro di aiutarti nei momenti in cui sei da solo e tormentato, proprio come il protagonista Yusuke Kafuku che, a partire dall’evento scatenante all’inizio del film, si ritrova segnato da un’incomunicabilità nei confronti dell’alterità, perciò incapace di tradurre in parole i suoi pensieri.

Licorice Pizza (recensione)

Scritto da Vitaliano Corbi Il .

LICORICE PIZZA FRONTAL 1000x600 1

È al cinema “Licorice Pizza”, il nuovo film di Paul Thomas Anderson che, sta volta, immerge la cinepresa nella San Ferdinando Valley degli anni Settanta, proprio lì dove è cresciuto.