L'economia del Mezzogiorno rallenta. Perché mai?

Scritto da Mariano D'Antonio Il .

svimez rapporto 763x429

Quest'anno il consueto Rapporto annuale della Svimez (l'Associazione per lo sviluppo dell'industria nel Mezzogiorno) nell'anteprima pubblicata agli inizi di agosto offre una fotografia del Sud in parte gratificante, in parte inquietante. E' graficante sapere che negli ultimi tre anni, nel periodo 2015-2017, l'economia del Sud è cresciuta ad un ritmo più veloce (Pil, prodotto interno lordo, aumentato del 3,7% ogni anno, del 5% in Campania) rispetto alla media italiana (Pil + 3,3% all'anno). E' inquietante scoprire che adesso la crescita del Mezzogiorno e in particolare della Campania si sta affievolendo tanto che la Svimez paventa il rischio di una grande, perdurante frenata del Sud nei prossimi tempi.

Perchè al Sud gli studenti si diplomano meglio che altrove?

Scritto da Mariano D'Antonio Il .

maturità wow

Sembra che anche quest'anno gli esami di Stato si concluderanno con risultati eccellenti per gli studenti che hanno frequentato le scuole del Mezzogiorno. Avremo percentuali alte di diplomati col massimo dei voti e con la lode, più alte nel territorio meridionale (specie in Puglia e in Campania) rispetto alle altre regioni italiane.

Da Ankara a Napoli, la mia seconda casa

Scritto da Irem Ozsatır Il .

Ankara

L’esperienza di Servizio Volontario Europeo (SVE) che sto facendo a Napoli è stata la pietra miliare della mia vita. Innanzitutto, è la prima volta che sono stata a lungo lontana dai miei genitori, da sola, in un Paese diverso dal mio, che è la Turchia. Questo mi ha insegnato a cavarmela da sola e ad affrontare e risolvere i possibili problemi della vita. Ho stretto molte amicizie, non soltanto con napoletani, ma anche con persone provenienti da ogni parte del mondo. È bello avere l’opportunità di conoscere una grande varietà di persone con diversi background culturali.

JOrit Libero: rilasciato il famoso street artist napoletano

Scritto da Elisabetta Di Fraia Il .

jorit

"Jorit è finalmente libero. E' stato rilasciato dalle autorità israeliane. Ora potrà fare rientro in Italia. Lo aspettiamo assieme ai suoi genitori con cui siamo stati in costante contatto in queste ore". Così il sindaco di Quarto, Antonio Sabino, appena appresa la notizia del rilascio dello street artist che risiede nel comune flegreo con la famiglia.

Campania Segreta: Sinuessa

Scritto da Luca Murolo Il .

sinuessa e eclissi di luna 007

Importante città romana del periodo imperiale, il suo porto si inabissò misteriosamente, ed oggigiorno è interamente sommersa dalle acque del Tirreno. Poche vestigia, nelle vicinanze della riva, sono sopravvissute, e stimolano la curiosità di archeologi e ricercatori.

“Napoli Expò Art Polis”: l’esposizione che unisce molti tra i più importanti artisti partenopei arriva alla sua IV edizione

Scritto da Felicia Trinchese Il .

Napoli Expò Art Polis

È stata inaugurata lo scorso sabato 14 luglio l’esposizione “Napoli Expò Art POLIS”, l’appuntamento artistico che tinge di colore l’estate napoletana. La fruttuosa collaborazione tra l’ente promotore e l'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli arriva al suo quarto appuntamento e promette di stupire ancora una volta appassionati, turisti o semplici curiosi.

Tra patria ed Europa

Scritto da Antonio Capotosto Il .

Ajax

Ciak si gira. Alla conquista del Vecchio Continente, dopo l'abbuffata tricolore. C'era una volta l'Inter dominatrice nello Stivale ma balbettante in Europa e così nella prima stagione alla Pinetina (ultima di CR7 in Inghilterra) José Mourinho capì come rafforzare la Beneamata dopo l'eliminazione di Manchester: missione compiuta.

Juve, Milan e Napoli

Scritto da Antonio Capotosto Il .

Hamrin

Quando mezzo secolo fa il Napoli otteneva il miglior piazzamento nella massima serie (non era mai andato oltre il terzo posto), Malatrasi festeggiava il terzo tricolore, il nono della storia rossonera.

Portici Science Cafè: la scienza spiegata tra rigore e convivialità

Scritto da Vincenzo Bonadies Il .

sala 2

Conversando di matematica, con ospite Guido Trombetti, si chiude la quarta stagione del ciclo di incontri a cadenza mensile. Con l’incontro dal titolo Anche le cicale sanno contare, che ha avuto ospite-relatore il prof. Guido Trombetti, matematico e già Rettore dell’Università degli studi di Napoli “Federico II”, si è concluso mercoledì 13 giugno a Villa Fernandes, bene confiscato alla camorra e restituito alla città, il fortunato ciclo degli incontri 2017/18 del Portici Science Cafè dedicato alla divulgazione scientifica e promosso dall’associazione BLab, il Comitato Beni Comuni di Portici e la cooperativa Seme di Pace onlus.

Banner AIRC

Iscriviti alla nostra NewsLetter e risparmia subito 5€ sul prossimo acquisto