La ricetta governativa: un Nord che va a piene vele e un Sud che arranca tra sussidi e lavoro nero

Scritto da Mariano D'Antonio Il .

lavoro nero

La politica di bilancio del governo Conte-Di Maio-Salvini è stata in questi giorni definitivamente delineata e presentata all'Europa. È una politica velleitaria. Risponde agli interessi elettorali delle due componenti del governo (i grillini e i leghisti) ma non promette niente di buono per la stabilità e la crescita dell'economia italiana. Per il Mezzogiorno ci saranno sussidi per una fascia della popolazione apparentemente composta dai gruppi sociali più bisognosi ma non ci sarà alcun impulso al cambiamento, non avremo alcuno stimolo allo sviluppo dell'economia meridionale.

La Turchia: un paese dalla cultura molto vicina a Napoli

Scritto da Hatice Özge Aygen Il .

AYGEN

Il mio nome è Özge, sono una volontaria del Servizio Volontario Europeo di 22 anni proveniente dalla Turchia e vivo a Napoli da circa sei mesi. Lavoro come volontaria in un'organizzazione chiamata Salam House, che fornisce sostegno post-scolastico per i bambini che vivono in quartieri svantaggiati, sostegno legale per gli immigrati, sostegno agli anziani e lavori sui diritti umani.

Viaggio nelle province della Campania: Caserta

Scritto da Gabriele Crispo Il .

CRISPo

Continua il viaggio di QdN tra le province della Campania. Dopo aver trattato della provincia di Benevento e della provincia di Avellino, ci occupiamo della provincia di Caserta che è la terza provincia per numero di abitanti della Campania e la decima provincia più popolata d'Italia: conta infatti quasi un milione di abitanti.

“Aperi-Fantasy 2018”: Uno Straordinario Incontro tra Storia, Cinema & Letteratura Fantastica

Scritto da Francesco Verdosci Il .

VERDOSCI esterno

Sabato 13 ottobre 2018, San Giorgio a Cremano (NA): nella spettacolare cornice di Villa Bruno - antica residenza borbonica sita nella ridente cittadina alle falde del Vesuvio - ha inizio il weekend del “Fantasy Day 2018”, l’evento più spettacolare del Miglio D’Oro, che ha visto la luce ben 9 anni fa grazie all’instancabile lavoro dell’”Associazione Culturale Altanur” (in particolare della Prof. Maria Germano, Oriana Russo e Luca Benincasa) in collaborazione con l’amministrazione comunale di San Giorgio a Cremano.

“Bianchi i giorni che sovrastano le notti”: sculture di Jean-Loup Champion

Scritto da Felicia Trinchese Il .

TRINCHESE esterno

Alla Mapils Gallery, sita in via Monte di Dio al Palazzo Serra di Cassano, è stata inaugurata lo scorso 18 ottobre la mostra personale di Jean-Loup Champion a cura di Maria Pia De Chiara. “Bianchi i giorni che sovrastano le notti”, questo il titolo dell’esposizione dell’artista francese, sarà visitabile fino al prossimo 11 gennaio 2019 ed è accompagnata da un testo critico di Angela Tecce.

La Metis e la Pratica Filosofica a Napoli

Scritto da Evelina Parente Il .

Mi sono recata presso la sede della Metis a intervistare Giovanna Borrello, già docente in Filosofia e Bioetica presso la Università Federico II di Napoli, fondatrice e curatrice della Metis, scuola di counseling filosofico, unica nel centro-sud, accreditata SICO (Società Italiana di Counseling).

Mission Impossible Ferrari!

Scritto da Emanuele Russo Il .

ferrari

“Mission Impossible” è il termine utilizzato da Maurizio Arrivabene per questo finale di stagione della Ferrari, infatti è già un’impresa mantenere aperta la corsa al titolo, in virtù della grande stagione disputata dalla Mercedes, sulla scia di Lewis Hamilton.

Portieri si rinasce, con Totò e il prof Bellavista, dopo i 50 anni

Scritto da Giuseppe Pedersoli Il .

toto

Scrivi “portiere” e le battute fioccano, anche uscendo dal significato calcistico della parola. La rappresentazione teatrale di “Così parlò Bellavista”, libro di Luciano De Crescenzo che ha avuto anche una versione cinematografica, ha storicizzato non soltanto la figura del “portiere del palazzo”, ma anche quella del “sostituto” e del “vice sostituto portiere”, il celebre don Armando.

Verso Udinese - Napoli

Scritto da Antonio Capotosto Il .

CAPOTOSTO2

Il match tra friulani e partenopei è un viaggio nel tempo che unisce tutti i settori del rettangolo verde. Se per i più giovani è facile pensare ad Allan, Morgan De Sanctis e Gokhan Inler, negli anni cinquanta ha indossato entrambe le maglie il centrocampista Antonio Bacchetti.

Banner AIRC

Iscriviti alla nostra NewsLetter e risparmia subito 5€ sul prossimo acquisto