Lettera di un segretario PD alla Sen. Graziella Pagano

Scritto da Giuseppe Cozzolino Il .

graziella pagano

Cara Graziella, mi presento, sono Giuseppe Cozzolino, segretario del Partito Democratico di San Giuseppe Vesuviano. Ho letto con molto interesse la tua intervista sulle vicende congressuali di Napoli pubblicata dal Corriere del Mezzogiorno. Le tue parole mi hanno colpito in prima persona.

Napoli è una città poco smart?

Scritto da Mariano D'Antonio Il .

Napoli Smart City

Oggi è di moda parlare di smart city per indicare una città innovativa, vitale, proiettata nel futuro e quanti altri aggettivi lusinghieri si voglia attribuire ad un agglomerato urbano e alla popolazione che vi risiede. Se la città in esame è poco smart, occorre individuarne le cause, prenderne come cittadini consapevolezza e discutere i rimedi che le istituzioni locali e i politici che le governano dovrebbero adottare.

ANM, il fallimento è vicino?

Scritto da Antonio Zapelli Il .

amn

Ancora aria di tempesta per l’azienda di trasporti napoletana. In arrivo altri cento esuberi, oltre i 194 già dichiarati con la procedura di licenziamento collettivo aperta a giugno.

Il patto Normale - Federico II

Scritto da Gabriele Crispo Il .

normale federico

È di poche settimane fa la notizia - ufficializzata dal direttore della Scuola Normale, Vincenzo Barone, a Pisa, durante l'inaugurazione del nuovo anno accademico - che, probabilmente già a partire dal novembre 2018, inizierà un progetto con l'Università Federico II. Il rettore ha dichiarato: "Ci affascina l’idea di una Scuola Normale del Sud e ci sono tutte le potenzialità per realizzarla. Da tempo ne parliamo con il rettore Gaetano Manfredi [...] la Normale ha una tradizione nel meridione d’Italia [... ]". Si è praticamente dichiarato l'intento di aprire dei corsi di alta formazione presso l'università partenopea.

Istituto italiano per gli studi storici: un nuovo anno accademico e l’avvio delle attività dell’associazione degli alunni

Scritto da Fabio Di Nunno Il .

DI NUNNO10

L’Istituto italiano per gli studi storici nacque grazie a Benedetto Croce, col proposito di avviare i giovani «all'approfondimento della storia nei suoi rapporti sostanziali con le scienze filosofiche della logica, dell'etica, del diritto, dell'economia e della politica, dell'arte e della religione, le quali sole definiscono e dimostrano quegli umani ideali e fini e valori, dei quali lo storico è chiamato a intendere e narrare la storia».

Napoli in "Criss Cross": il tema della croce

Scritto da Francesca Ciampa Il .

criss cross naples

Fino al 20 Novembre sarà allestita la mostra “Criss Cross” nella Quadreria al primo piano della famosa sede del Pio Monte della Misericordia. L’evento, curato da Bustos Domenech, accoglie undici artisti di calibro internazionale che si sono confrontati sul tema della croce.

Banner AIRC

Iscriviti alla nostra NewsLetter e risparmia subito 5€ sul prossimo acquisto