Vac 'e Press

Napoli e non solo nell'immediatezza della notizia.

Riflessioni a 360° su quel che succede dentro e fuori i confini nazionali.

Inflazione al 2%: panacea di tutti i mali?

Scritto da Mario Lettieri e Paolo Raimondi Il . Inserito in Vac 'e Press

image8

Il presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, e la presidente della Federal Reserve americana, Janet Yellen, nelle loro brevissime dichiarazioni prenatalizie hanno fatto a gara a parlare dell’inflazione che non c’è. Per loro una vera e propria ossessione.

Dalla parte delle donne e del No

Scritto da Claudia Coppola Il . Inserito in Vac 'e Press

Catherine Deneuve

Al coro mediatico della tempesta #MeToo, che da tempo infuria in rete e sui giornali, si è aggiunta una voce discordante: sul parigino “Le Monde”, ha fatto discutere la lettera collettiva firmata da Catherine Deneuve, in difesa della “galanteria” e della “libertà delle donne di essere importunate”.

No all’assegno di mantenimento se il matrimonio è di interesse

Scritto da Andrea Amiranda Il . Inserito in Vac 'e Press

AMIRANDA3

Ad oggi, nel 2018, l’istituto del matrimonio si presenta con connotati profondamente diversi rispetto al passato. In particolare, visto che i vantaggi che accompagnano la celebrazione dello stesso possono innescare meccanismi di convenienza non visti di buon occhio dal nostro ordinamento, la scorsa settimana la Cassazione ha emesso un’ordinanza proprio sui cd. matrimoni di convenienza.

Il dilemma del consumatore: contribuire o no ad affondare il piccolo commercio?

Scritto da Mariano D'Antonio Il . Inserito in Vac 'e Press

centro commerciale generica 2

Un consumatore socialmente responsabile è oggi alle prese con un dilemma che non si poneva fino a qualche anno fa. Il dilemma è: devo diventare cliente dei grandi magazzini e pure ricorrere agli acquisti on line contribuendo così alla distruzione dei piccoli negozi oppure devo continuare a rifornirmi dagli abituali esercenti, dal macellaio, dal salumiere, dal vinaio, che altrimenti sarebbero presto o tardi costretti a chiudere?

Giornalisti

Scritto da Ernesto Nocera Il . Inserito in Vac 'e Press

giornalisti

I giornalisti sono di due tipi. Quelli di inchiesta che dovrebbero andare sul campo a indagare (e spesso lo fanno) e quelli che fanno opinione (gli americani li chiamano "Columnist"). Alcuni di essi sono veramente autorevoli come Krugmann e Christoff del NYT.

Dopo la vicenda Bellomo, è ancora giusto candidarsi per un “richiesta bella presenza”?

Scritto da Francesca Ciaramella Il . Inserito in Vac 'e Press

CIARAMELLA

Francesco Bellomo è l’uomo che è riuscito a rendere legale, quasi in punta di piedi, tutto quello che va contro l’etica, la morale e come direbbero gli americani “il politically correct”. Richiesti minigonne e obbligo di nubilato, garantiti umiliazione pubblica e penali da pagare per le inadempienti borsiste aspiranti magistrati: ecco l’idea di questo maître della magistratura, protagonista del grande scandalo che ha chiuso il 2017!

Nei concorsi pubblici l’altezza va valutata diversamente a seconda del sesso

Scritto da Andrea Amiranda Il . Inserito in Vac 'e Press

AMIRANDA1

Con una recente sentenza la Corte di Cassazione ha stabilito che non solo è illegittima ma addirittura incostituzionale l'esclusione da un concorso finalizzato all’ottenimento di una posizione lavorativa superiore quando la motivazione risieda nella carenza dei requisiti di altezza sui quali l'azienda non abbia fatto alcuna distinzione tra uomini e donne.

Al liceo per imparare la vita: quanti ragazzi vanno a scuola felici?

Scritto da Claudia Coppola Il . Inserito in Vac 'e Press

scuola

Ci sono due notizie, differenti ma in fondo non così tanto, che recentemente mi hanno colpita molto. La prima è la vicenda del sedicenne iscritto al Liceo Mercalli, che il 5 dicembre ha tentato di togliersi la vita durante l’ora di inglese. Trovato nel bagno della scuola, con il corpo pieno dei tagli fatti con un coltello portato da casa, è stato salvato in corner dai medici dopo la corsa in ambulanza.

Banner AIRC

Iscriviti alla nostra NewsLetter e risparmia subito 5€ sul prossimo acquisto