fbpx

Il Pallonetto

Il nome di un quartiere, che è anche il nome di un gesto tecnico: tutti gli sport dell’area napoletana, con un occhio di riguardo al calcio, per molti la prima vera passione della vita.

Verso Fiorentina - Napoli

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

Stadio

Prendete un vessillo partenopeo, uno viola e poggiateli uno accanto all'altro. Anzi, mescolateli e fate venire fuori un ripasso di storia. Ovvero le pagine scritte da Beppe Chiappella e Bruno Pesaola. Il Signùr Beppe sta a Firenze come Pesaola a Napoli. Due simboli, tra campo e panchina.

Napoli - Sampdoria, un po' di storia

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

CAPOTOSTO

Il calcio è anche passione e sentimento. Qualcosa che va oltre la gioia di un gol realizzato e il rammarico per un pallone terminato di poco a lato o sui legni. Se il primo tricolore del Napoli ha rappresentato un riscatto sociale, lo scudetto blucerchiato ebbe il sapore del romanticismo. 

Verso Milan - Napoli

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

CAPOTOSTO4

Osservate l’albo d’oro del campionato -allora il più bello del mondo- dal 1987 al '90: dal Napoli al Napoli, con le squadre rossonerazzurre nel mezzo. Da Ottavio ad Albertino. Se il mister del secondo scudetto è conosciuto anche per aver indossato da calciatore la casacca del Diavolo, Bianchi ha vestito quella maglia nella stagione 1973/74.

Napoli-Lazio 1996-‘67

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

CAPOTOSTO3

Presente, passato e futuro. Ecco come coniugare le emozioni di Napoli-Lazio del 22 dicembre 1996, quando a Fuorigrotta arrivava la squadra di Zdenek Zeman. Era la terza e ultima stagione del boemo alla guida dei biancocelesti.

Napoli - Bologna, un po' di storia

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

Caporale

Per i ragazzi di ieri Napoli-Bologna significa soprattutto Beppe Savoldi, senza dimenticare le contropartite di Sergio Clerici e Rosario Rampanti. E se poi pensi che l'ex tecnico dei rossoblù ha guidato per sette mesi il Napoli, non puoi dimenticare che in riva al Golfo Donadoni venne sostituito da Walter Mazzarri, il quale aveva lavorato sotto le Due Torri come collaboratore di Renzo Ulivieri.

Verso Napoli - Spal

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

CAPOTOSTO2

“Bugatti-Burgnich-Facchetti...”. Fino a Corso. L'estremo difensore della Grande Inter era Giuliano Sarti, ma la sera del 27 maggio 1964 l'ex viola -prima della finale di Coppa Campioni- venne colpito da una pallonata al ventre basso nel riscaldamento (allarme poi rientrato) e Nicolò Carosio annunciò il secondo portiere della Beneamata, arrivato sotto la Madonnina nel '61. E prima delle otto stagioni partenopee Bugatti difese i pali del club estense per due stagioni.

Intervista a Paolo Trapani: Il calcio a Napoli è un vero e proprio sentimento collettivo! Il Napoli è una grande squadra che può ancora migliorare ma bisognerebbe giocare ad armi pari...

Scritto da Simone Santacroce Il . Inserito in Il Pallonetto

Santacroce

Lunedì 17 Dicembre, presso la sede dell'Ordine dei giornalisti della Campania, è stato presentato il nuovo libro del giornalista e scrittore partenopeo Paolo Trapani "Napoli la città del calcio: una squadra, una maglia, un popolo". Noi di Qdn- Qualcosa di Napoli eravamo lì e abbiamo intervistato l'autore del libro. Questa la nostra intervista:

Verso Cagliari- Napoli

Scritto da Antonio Capotosto Il . Inserito in Il Pallonetto

CAPOTOSTO

Nel torneo 1965-'66 il Ciuccio si presentava ai nastri di partenza verso la striscia più di lunga di stagioni consecutive nel massimo campionato (trentatré), dopo il secondo posto tra i cadetti nell'annata precedente alle spalle del Brescia.

La Champions del Napoli termina ai gironi: quali sono adesso le prospettive per la stagione azzurra?

Scritto da Simone Santacroce Il . Inserito in Il Pallonetto

calcio 13 dicembre 2018

Cala il sipario sulla Champions League del Napoli, un percorso che si interrompe ai gironi e che lascia l'amaro in bocca.
Ad Anfield Road, nella infernale tana del Liverpool, sarebbe potuto bastare un gol agli azzurri per assicurarsi un incredibile passaggio agli ottavi di finale superando così un girone ai limiti dell'impossibile vista la presenza di squadre come il PSG e i Reds appunto.

Il Bask-in si presenta

Scritto da Andrea Esposito Il . Inserito in Il Pallonetto

47101570 882745458741554 4225681961617719296 n

Sabato pomeriggio, ore 16.30, presso la palestra dell’Istituto Salesiani in Via Don Bosco ci sarà una grande conferenza stampa dove l’ASD Napoli Bask-IN presenterà le sue attività, seguirà poi un allenamento dimostrativo. Ospiti annunciati Coach Lulli e la squadra del Napoli Basket.