fbpx

Il Movimento dei Consumatori, UTI e Associazione Tassisti di Base per i tassisti napoletani

Scritto da La Redazione Il . Inserito in Funiculì, funicolà

taxi napoli plebiscito 1200x1200

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato firmato da Osvaldo Ciriello, Vincenzo Donzelli e Ettore Pascarella.

All'esito dell'incontro tenutosi con la Unione Tassisti d'Italia e l'Associazione Tassisti di Base di venerdì 15/10/2021 in Napoli alla Via Ponte di Tappia 6  l'Associazione dei Consumatori denominata “Movimento dei Consumatori” Campania, nelle persone del rappresentante dello sportello di Napoli Flegrea con sede in Napoli alla Via Trencia 62 Avv.to Osvaldo Ciriello e il Sig. Vincenzo Donzelli, Sg. Ciro Colasanto per la UTI e il Sg. Ettore Pascarella in rappresentanza dell'Associazione, recepite le difficoltà economiche della categoria sia alla luce del “caro carburanti “che dal calo congiunturale delle“corse” che rende più nero un quadro già aggravato dalla crisi pandemica.

Atteso quanto sopra le parti CONCORDANO di formare un documento unitario da sottoporre al Governo Nazionale, alla Regione Campania e al Comune di Napoli, al fine di ottenere dei benefici diretti ed indiretti soprattutto sul piano delle agevolazioni fiscali per la categoria dei tassisti. Trattasi di tre punti da sottoporre agli Organi su esposti al fine di ottenere:

1) Ritorno ai parametri antecedenti per il riconoscimento alla categoria del vecchio rimborso benzina;

2)sollecito attivazione buoni taxi Covid dal Comune di Napoli approvazione in scadenza nel prossimo dicembre;

3) eliminazione dell'accise Regione Campania sui carburanti

4) Caro Assicurazione.