fbpx

Roberto Calise

Immagine-contatto

  • Data di nascita: 6 marzo 1987
  • Residente a: Milano
  • Titolo di studio: Master di II livello in Management del Trasporto Pubblico Locale
  • Professione: Gestione delle relazioni istituzionali per conto di FlixBus Italia s.r.l. - Giornalista pubblicista

Su di me:

Laureato fra Napoli, Parigi e Roma, dove ha anche conseguito un master di II livello in management del trasporto pubblico locale, Roberto Calise è ora nel team di relazioni istituzionali di FlixBus Italia s.r.l., dopo aver maturato esperienza lavorativa in ambito trasportistico al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) per conto della società di consulenza Ernst & Young, al Dipartimento studi della Commissione Trasporti del Parlamento Europeo, ed alla Commissione Trasporti della Camera dei Deputati come collaboratore parlamentare. Ha potuto quindi acquisire diverse prospettive sulla legislazione inerente le infrastrutture e le politiche di pianificazione dei trasporti: dal punto di vista europeo, governativo/ministeriale, parlamentare, aziendale.

E’ inoltre giornalista iscritto all'Albo, e collabora con diverse testate, fra cui FerPress, agenzia di stampa specializzata sulla mobilità, di cui è stato inviato in diverse occasioni, fra cui il G7 dei Trasporti di Cagliari, nel giugno 2017.

Nonostante viva fuori Napoli ormai da qualche anno, continua a seguire attivamente le vicende della sua città, ed in particolare quelle del quartiere in cui è nato e cresciuto, il Vomero, di cui ha frequentato lo storico liceo classico “Jacopo Sannazaro”, diventandone anche rappresentante d’istituto. La sua passione più grande, quella per la politica, non si è però fermata ai tempi della scuola, ma è proseguita nelle strutture del Partito Democratico (PD), prendendo parte a tante battaglie e campagne elettorali dal 2005 in poi.

Per i suoi studi e la sua professione, scrive principalmente di trasporti e infrastrutture per la sezione Funiculì, funicolà.

Allo stesso tempo, i suoi molteplici interessi, quali la musica, il teatro, la letteratura, le mostre d'arte e la fotografia si riflettono negli articoli per la sezione Port’Alba.

Infine, affida le sue riflessioni più politiche ad un blog, L’Italiano Occidentale.

Per maggiori informazioni, consulta:

Articoli